Divulgazione

Per Google c’è un nuovo Presidente degli Stati Uniti

Se oggi 20 marzo 2021 provate a cercare Richard Grenell su Google, vi apparirà questo.

Google

Ma come? C’è un nuovo Presidente degli Stati Uniti e nessuno lo ha votato?

Sarà del PD. No è Repubblicano.

Già le voci su Biden e le sue “cadute” di stile e fisiche non sono per nulla rassicuranti. Ora Sleepy Joe si trova esautorato, e messo da parte dal maggiore motore di ricerca.

E neppure sostituito da Kamala Harris ma da un diplomatico. Repubblicano. Bianco, maschio. Si vocifera anche eterosessuale. Che ovvove.

Chi è Grenell

Richard Allen Grenell classe 1966 è un ambasciatore e politico statunitense.È ambasciatore degli Stati Uniti in Germania, nonché direttore, ad interim, dell’Intelligence Nazionale degli Stati Uniti.Richard Allen Grenell si è laureato alla prestigiosa Università di Harvard e fa parte del Partito Repubblicano.

Donald Trump ufficializzò su Twitter la sua nomina da ambasciatore Usa in Germania come direttore ad interim della National intelligence, che coordina tutte le 17 agenzie di intelligence americane.

Un uomo di Trump con idee chiare

Nel giugno 2018 Granell era stato al centro delle polemiche perché si era lasciato andare in un’intervista al sito di estrema destra Breitbart a un’entusiastica esaltazione della destra populista che sta prendendo piede in Europa.

L’ambasciatore ha sottolineato di sentirsi “eccitato” dinanzi “all’ondata di politica conservatrice” emersa nel vecchio continente dopo il “fallimento delle politiche di sinistra” promettendo di “sostenere” il populismo dilagante.

Alla notizia che Google lo aveva ‘eletto’ Presidente, ha risposto divertito con un post.

Google

Correro’ su per le scale senza inciampare e poi annuncerò una pletora di ordini esecutivi. Rimanete sintonizzati”.

Uno con le idee chiare.

Lontane dall’amministrazione democratica, che però si ritrova ad essere indicato come Presidente in carica.

Speriamo sia di buon auspicio.

AGGIORNAMENTO: Alle 17.26 ora italiana la schermata che ha campeggiato nelle ultime ore in tutto il mondo, è stato corretta.

Peccato, ci avevamo sperato.

Fonte:: adhocnews

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Per Google c’è un nuovo Presidente degli Stati Uniti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: