Notizie

Durham non è affatto fuori dai giochi

Il consulente speciale John Durham, l’avvocato degli Stati Uniti incaricato di indagare sulla collusione e l’interferenza elettorale della Russia, ha annunciato bruscamente venerdì che si sarebbe dimesso dall’ufficio del procuratore degli Stati Uniti.

Durham ha rilasciato un annuncio ufficiale dicendo che si sarebbe dimesso con effetto a mezzanotte di domenica 28 febbraio.

La dichiarazione di Durham:
“La mia carriera è stata soddisfacente come avrei mai potuto immaginare quando mi sono laureato alla facoltà di giurisprudenza nel lontano 1975”.

Mentre Durham si dimetterà dall’incarico, secondo quanto riferito continuerà nel suo lavoro per indagare se l’operazione dell’FBI per scoprire la collusione russa con la campagna di Trump fosse politicamente motivata.

In Pratica non cambia nulla. Per la Missione per cui è stato scelto Durham, è come se non si fosse dimesso.
Sta concludendo l’ indagine sull’ FBI (DOLORE IN ARRIVO).

L’ex presidente Trump ha affermato che l’indagine denominata “Crossfire Hurricane” è stato un abuso di potere improprio e illegale da parte dell’ex presidente Barack Obama per prendere di mira i suoi oppositori politici.

A ottobre, Trump è arrivato al punto di affermare che c’erano prove sufficienti per dimostrare che Obama e Joe Biden, ora presidente, avevano usato il potere del governo per spiare illegalmente la sua campagna.
Due Presidenti, interessante…

“Queste persone dovrebbero essere incriminate, questo è stato il più grande crimine politico nella storia del nostro paese, e questo include Obama e anche Biden”, disse all’epoca il Presidente Trump su Fox News.
(TANTO DOLORE IN ARRIVO)

L’ex procuratore generale degli Stati Uniti William Barr ha elevato lo status di Durham a consigliere speciale a dicembre 2020, una mossa che molti hanno percepito come un tentativo di proteggere le indagini da qualsiasi interferenza dell’amministrazione Biden.

(FIDATI DEL PIANO)

I PATRIOTI SONO IN CONTROLLO. 

Fonte: thejustice

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “Durham non è affatto fuori dai giochi

  1. Sonny Crockett

    Già non mi fidavo prima.
    Ora figuriamoci. Vedo solo le cose andare sempre peggio.
    Contano i fatti. E i fatti sono molto negativi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: