Notizie

Inedite rivelazioni concedono a Trump nuovi percorsi verso la VITTORIA

Aggiornamento della situazione 18/01/2021

(Natural News) A causa della crescente popolarità del Situation Update podcast, sono arrivate informazioni che delineano la possibilità di un giustificato ottimismo su ciò che accadrà nei giorni a venire.

Come ho detto nel podcast, “Ora so quello che sa Lin Wood”. Questa affermazione non implica in alcun modo che Lin Wood sia la fonte di queste informazioni, perché non lo è. È solo che l’ottimismo sfrenato di Lin Wood ora ha perfettamente senso per me.

Come ha recentemente affermato Scott Kesterson nel suo podcast Bards FM, l’accampamento militare a DC è in realtà una struttura di detenzione per i nemici dell’America e presto ospiterà i tribunali militari.

Una volta che ciò accadrà, la sinistra radicale si impegnerà in attacchi cinetici potenziati con armi cinesi al Campidoglio degli Stati Uniti. Questi non sono attacchi delle truppe cinesi, ma piuttosto di una sinistra radicalizzata da tempo dai media di sinistra che brandisce armi che sono state contrabbandate negli Stati Uniti dal PCC. Quelle armi includono:

– trigger drop-in completamente automatici per fucili AR-15 e AK-47. (Alcune di queste spedizioni sono già state interdette dalla dogana e dalla protezione delle frontiere, come già spiegato in precedenza. Vedere un comunicato stampa del CBP qui.)

-GdR (granate a propulsione a razzo, usate dalle forze nemiche per attaccare posizioni fortificate o veicoli corazzati.)

-Mortai da 60 mm, che consentono alle forze nemiche attaccanti di colpire teoricamente il Campidoglio o la Casa Bianca attraverso il fuoco indiretto dalla distanza. Questi sono conosciuti nell’esercito moderno come mortai M224, che secondo quanto riferito hanno una portata di diverse migliaia di metri.

-Soppressori per fucili, che consentono più operazioni segrete da parte delle forze nemiche.

-Club-K razzi nascosti e sistemi missilistici, nascosti su container standard con potenziale raggio di azione da poche miglia a oltre 100 miglia, a seconda dell’arma.

Nell’aggiornamento della situazione di oggi, avverto che, se questi sistemi missilistici vengono dispiegati, i loro obiettivi più probabili saranno le infrastrutture della rete elettrica degli Stati Uniti e le installazioni militari. La Cina potrebbe persino tentare di far esplodere un’arma EMP (Pulsazione Elettromagnetica) sul Nord America per abbattere la rete elettrica nazionale. Nel caso in cui ciò accada, preparatevi a sopravvivere in uno scenario di riduzione della griglia elettrica (e pregate che non accada).

Già nel 2016, la Cina mostrava i suoi sistemi missilistici per container “Club-K”, che nascondono armi sparate a distanza in 12 metri standard. container di spedizione:

Questi sistemi, che ricevono comandi di puntamento e attivazione via satellite, possono anche essere schierati dai container di superficie di grandi navi da trasporto, che possono partire da diverse centinaia di miglia al largo:

Secondo fonti sparse che stanno inviando messaggi di testimoni oculari da tutta l’America, molti container stanno misteriosamente apparendo in vari luoghi in tutta l’America dove in precedenza non erano mai stati visti. Si noti che questi sistemi missilistici possono essere lanciati da container che si trovano nei parcheggi o ancora attaccati a camion di trasporto o sistemi ferroviari.

Questo potrebbe spiegare perché le batterie dei missili Patriot sarebbero state avvistate in Georgia e nel Tennessee, e ora è ampiamente risaputo che molti missili Patriot sono posizionati nell’area DC.

I missili Patriot sono sistemi missilistici difensivi terra-aria. Sono schierati quando l’esercito prevede missili in arrivo o attacchi aerei.

In particolare, i manifestanti patrioti non possiedono caccia a reazione o missili da crociera. Ciò indica che Chris Miller al DoD sta anticipando un sofisticato attacco a DC, comprese armi aria-terra di qualche tipo, possibilmente inclusi missili o razzi come mostrato sopra.

E perché un simile attacco dovrebbe essere scatenato contro Washington DC? Perché la città si sta trasformando in un accampamento di detenzione / prigionia per trattenere tutte le migliaia di traditori che hanno commesso tradimento contro gli Stati Uniti. Pertanto, le ormai oltre 40.000 truppe, i caccia F-16, i veicoli Stryker, i missili Patriot e tutto il resto sono effettivamente in atto per difendere DC da un tentativo di rovesciamento cinetico da parte delle truppe d’assalto della sinistra radicale, che sono rafforzate dalle armi del PCC.

Ecco come appare una batteria missilistica Patriot:

Stiamo anche ricevendo rapporti secondo cui i Marines statunitensi (soldati a tempo pieno) vengono schierati nell’area DC, il che significa che questo si è spostato ben oltre le truppe della Guardia Nazionale (“guerrieri del fine settimana”).

Ascolta il podcast completo qui per saperne di più dettagli su questa situazione attuale. E prega per l’America:

Brighteon.com/d3a3792e-8d5d-4990-868a-87566077c09c

Ascolta il nuovo podcast di ogni giorno su Brighteon.com:

https://www.brighteon.com/channels/hrreport

Puoi anche scaricare i file MP3 giornalieri dalla parte superiore della home page su NaturalNews.com.

Fonte: naturalnews

Potete seguire UnUniverso sulla pagina Telegram

UnUniverso non ha altro scopo che quello di fare divulgazione, perché sempre più persone comprendano che è possibile un mondo migliore e più giusto. Ho tolto la pubblicità proprio per sottolineare che il mio impegno non è finalizzato a nessun guadagno materiale ma, se condividete gli scopi per cui è nato questo blog, e se volete contribuire alla sua crescita, per favore comprate e leggete o regalate una copia di uno dei miei libri: nati appunto con il fine di far crescere la consapevolezza in coloro che non seguono le fonti di notizie alternative. NZ

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “Inedite rivelazioni concedono a Trump nuovi percorsi verso la VITTORIA

  1. titobiasal60

    18-1-2021 USA: perché i militari non intervengono?( ci dice Mazzoni che anche lì c’è di mezzo l’establishment… e quindi di metterci il cuore in pace…e quindi hanno vinto loro…basta illusioni…)l’Sfatiamo una volta per tutte il mito di un intervento militare per modificare il risultato delle elezioni presidenziali negli USA.
    https://rumble.com/vd06m9-18-1-2021-usa-perch-i-militari-non-intervengono-mn-81.html

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: