Nuovo Ordine Mondiale

250.000 militari cinesi ai confini con Canada e Messico

In una chiamata Zoom con Lin Wood e il personale militare in pensione, Wood offre una panoramica degli eventi che si verificano mentre lui è sotto censura dai social media.

Secondo un articolo in Situation Update, ieri si è tenuta una telefonata privata con l’avvocato Lin Wood e il personale militare in pensione (con almeno un generale) che ha fornito maggiori informazioni su ciò che sta accadendo dietro le quinte in America.

Una persona che ha partecipato alla chiamata – che Situation Update può confermare si è verificata ed era reale – ha messo insieme alcune note dalla chiamata. Le seguenti informazioni sono confermate dall’informatore che tutte le note sono accurate ma non hanno alcun collegamento a nulla perché la chiamata era privata.

Ora ci sono 250.000 truppe cinesi che ci circondano, 75.000 in Canada e il resto in Messico.

Ingresso canadese negli USA.

I generali hanno detto che se avessero messo piede in questo paese sarebbero stati spazzati via rapidamente non appena saranno pronti.

Confine messicano.

Le tensioni aumentano mentre la Cina fa una mossa coraggiosa aspettandosi che Biden entri in carica. Il grosso problema è che c’è un solo presidente alla volta e hanno sottovalutato chi è ancora responsabile della protezione dell’America. Sembra che secondo la zoom call con Lin Wood abbiano del tutto SOTTOVALUTATO la legge del paese, e il fatto che l’insurrezione non è consentita senza essere affrontati con la forza militare. Il loro compito è proteggere gli Stati Uniti d’America da nemici interni e stranieri e prendere ordini sotto il Comandante in Capo che è il presidente Donald J. Trump!

Lunedì il sindaco di Oklahoma City è stato informato dal POTUS via e-mail che l’Insurrection Act è stato emanato e gli arresti inizieranno in quella città.

Questa è la prima di molte città in cui succederà. Questa elezione è stata una guerra informatica nel nostro paese.

Gli Stati Uniti accusano la Cina di guerra informatica – Redmondmag.com

Alla Casa Bianca è stato inviato un documento sul voto in 4 stati che mostrava che gli attacchi informatici cinesi spostano voti da Trump a Biden. Ne hanno la prova adesso. Si tratta di un paese straniero coinvolto nelle nostre elezioni, quindi si tratta di una questione interna intensificata da un attacco da parte di un nemico straniero.

Si è passati da una questione di voto costituzionale a una questione di sicurezza nazionale ora.

L’attacco al Campidoglio è stato guidato da Antifa e BLM, tutti inganni tattici come lo chiamano in campo militare. È una pratica comune.

Sì, in questo momento siamo impegnati in un’operazione militare in piena regola per rimuovere le minacce e riportare il nostro presidente al potere e controllare la violenza nelle grandi città.

Tieni presente che se le luci si spengono e Biden non diviene il presidente, la Cina non entrerà mai qui, siamo noi che spegniamo le luci per eliminare i cattivi. Allora si verificheranno arresti massicci.

 Tutto ciò che li terrorizza è che il mondo scopra i loro giri di pedofilia e traffico sessuale minorile di cui hanno tutti tratto profitto per decenni.

Il presidente ama questo paese e ama le persone e si impegna a ripristinare finanziariamente tutto ciò che è stato perso dall’inizio del Covid19. Potremmo iniziare a vedere le cose già stasera e stiamo sentendo che farà caldo intorno al 18-19. Rimani in preghiera. Rimani nella fede.

Leggi di più sull’articolo Situation Room qui: Situation Update, 14 gennaio 2021 – Una teoria sorprendente: la FEMA e le forze armate statunitensi salveranno l’America nella sua ora finale

Tenere la linea America… In God We Trust non è un motto, è una LINEA DI VITA DIVINA !!!

Dianne Marshall

Fonte: themarshallreport

Potete seguire UnUniverso sulla pagina Telegram

UnUniverso non ha altro scopo che quello di fare divulgazione, perché sempre più persone comprendano che è possibile un mondo migliore e più giusto. Ho tolto la pubblicità proprio per sottolineare che il mio impegno non è finalizzato a nessun guadagno materiale ma, se condividete gli scopi per cui è nato questo blog, e se volete contribuire alla sua crescita, per favore comprate e leggete o regalate una copia di uno dei miei libri: nati appunto con il fine di far crescere la consapevolezza in coloro che non seguono le fonti di notizie alternative. NZ

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “250.000 militari cinesi ai confini con Canada e Messico

  1. Aide mon pays la France Mr Trump faut ARRETTE Macron pour crime contre l humanité est en danger de nos peuple français .venez en aide il y a urgence .on est privé de nos libertés .sauvé nous .venez en aide à mon peuple citoyens avec votre arme américaine et arme française .🖤🖤🏴🏴

    "Mi piace"

Rispondi a Robine christ Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: