Extraterrestri

La “divulgazione UFO mainstream” continua: la CIA pubblica migliaia di documenti sugli UFO

Di: Arjun Walia

In breve

I fatti:

La CIA ha declassificato migliaia di documenti relativi agli avvistamenti UFO negli ultimi 70 anni, aggiungendosi ai milioni di pagine che sono già state declassificate da loro e da altre agenzie / governi in tutto il mondo negli ultimi dieci anni.

Riflettere su:

Possiamo fare affidamento su governi, agenzie di intelligence e media mainstream per qualsiasi tipo di verità quando si tratta dell’argomento degli UFO, o riceveremo una versione disinfettata della verità? Influiranno sulla nostra percezione del fenomeno?

Cosa è successo: (Credito fotografico: un oggetto volante non identificato è raffigurato sopra Bulawayo, nell’attuale Zimbabwe. Barney Wayne). Il presidente Trump ha recentemente firmato un disegno di legge che impone a più organizzazioni affiliate al governo, come la Central Intelligence Agency (CIA), di rilasciare tutte le informazioni e i dati che stavano trattenendo dal pubblico riguardanti “Unidentified Aerial Phenomenon” (UAP), noto anche come oggetti volanti non identificati (UFO). Conformemente, la CIA ha rilasciato migliaia di altri documenti oltre ai milioni che hanno rilasciato negli ultimi dieci anni. Questo non significa in alcun modo che l’agenzia abbia rilasciato “tutto ciò che sanno” riguardo agli UFO. Essendo io stesso un ricercatore UFO da più di quindici anni, sono certo che non riusciremo mai a ottenere più della punta dell’iceberg, ufficialmente, quando si tratta della conoscenza e delle informazioni che le agenzie di intelligence di tutto il mondo hanno raccolto sul fenomeno. Queste informazioni molto probabilmente includono cosa sono, come sono controllate, da dove provengono e altro ancora.

Tuttavia ci sono alcuni documenti molto interessanti che indicano chiaramente che questi oggetti sono reali, che sono stati tracciati su radar, fotografati e videoregistrati eseguendo manovre che nessun macchinario artificiale può fare. Sono costantemente osservati a sfidare le nostre note leggi dell’aerodinamica.

Gli UFO e l’ipotesi extraterrestre non sono più un tabù, ma ciò che sembra preoccupare molti sul campo è il fatto che le organizzazioni dei media mainstream e i governi sembrano essersi coordinati per rivelare la realtà di questi oggetti dopo una campagna di negazione lunga decenni, segretezza e ridicolo che hanno gettato l’argomento nel cestino della “teoria del complotto”. Quindi la domanda è: perché all’improvviso legittimare l’argomento? Ci sono così tanti esempi di media mainstream e di “poteri forti” che prendono eventi legittimi e ne alterano la percezione delle masse. Vedremo la stessa cosa con il fenomeno UFO? Ci sarà una narrativa di minacce non necessaria? Dobbiamo fare affidamento su noi stessi, sulle nostre ricerche, informazioni ed esperienze per esplorare questo argomento o dovremmo semplicemente ascoltare ciò che ci viene detto dai governi? Possiamo fare affidamento sui governi e sui media mainstream per una copertura accurata e onesta di questo argomento?

Fonte: collectiveevolution

UnUniverso non ha altro scopo che quello di fare divulgazione, perché sempre più persone comprendano che è possibile un mondo migliore e più giusto. Ho tolto la pubblicità proprio per sottolineare che il mio impegno non è finalizzato a nessun guadagno materiale ma, se condividete gli scopi per cui è nato questo blog, e se volete contribuire alla sua crescita, per favore comprate e leggete o regalate una copia di uno dei miei libri: nati appunto con il fine di far crescere la consapevolezza in coloro che non seguono le fonti di notizie alternative. NZ

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

6 commenti su “La “divulgazione UFO mainstream” continua: la CIA pubblica migliaia di documenti sugli UFO

  1. Le persone sono abbastanza sveglie da sapere alla luce del sole,se sapessero avrebbero paura, ci sono altre priorità adesso,forse in futuro potremmo dire la verità senza che qualcuno ti dia del pazzo o che si terrorizzi, sistemiamo i problemi qui e dopo potremo aprire i dati sulla luna,marte,venere almeno in questo settore dell’universo.

    "Mi piace"

    • Buongiorno Alberto,
      Nel nostro piccolo penso che dovremmo smetterla di pensare che non ci siano persone “all’altezza” esprimendo così quel giudizio fastidioso con cui i governi trattano noi tutti calpestano le nostre vite, alienandoci con un potere illimitato ..specie ora che i più svegli sanno che tutte le democrazie del mondo sono state in gran parte rubate o comprate. Così agendo facciamo agli altri ciò che non vorremmo venisse fatto a noi perpetrando quella “separazione” che vogliono e che, nostro malgrado, abbiamo imparato a gestire attraverso il pregiudizio. Resteranno scioccati?…passeremo per pazzi? ….Pazienza!! …La verità non ha mai ucciso nessuno e per armare un nuova coscienza collettiva c’è bisogno di verità che pongo come “altissima priorità”.

      "Mi piace"

  2. Amica mia non posso uscire dalla tua realtà,la vita si basa sulla realtà, affinità e comunicazione e alcune comunicazioni possono essere fatte solo quando la tua realtà è salita insieme alla tua affinità, altrimenti non farei altro che darti informazioni che non puoi usare e se non le puoi usare e fare tue sono parole al vento.

    "Mi piace"

    • Verissimo! Io stessa ammetto che preferisco dialogare con persone che affacciano sul balcone dello stesso mio piano … La certezza di buttare parole al vento è concreta ma se nel raccontare le mie certezze raccolgo l’attenzione di un paio di persone, che mi chiedono con ingenua meraviglia…penso senz’altro ci sia una particolare predisposizione a saperne di più ma accompagna anche una particolare insofferenza e sfiducia a verità abusate e non più credibili ….Può essere che stia semplicemente assistendo a risvegli inevitabili? Puo’ essere tutto o nulla! .. personalmente mi diverte ricevere via whatsapp link o video che trattano appunto la declassificazione sugli UFO a cura di chi mi ha deriso o continua a farlo… se serve per attirare la loro attenzione in quanto provengono da fonti attendibili….va benissimo purchè anche noi si continui ad alimentarle…e lo dico perché credo veramente che i tempi siano fertili.

      "Mi piace"

  3. Ciao qui non ci può essere una reale comunicazione dato che serve un punto causa, spaziò, effetto e per finire duplicazione,dopo di che c’è una inversione chi era causa diventa effetto, facebook, WhatsApp o altri non sono comunicazione ma solo informazione guardati questo video ha un po’ di dati e meglio per il momento che tu non li sappia https://youtu.be/sNrENLt84GU

    "Mi piace"

    • Grazie per il video che conoscevo e che ho rivisto con piacere ..E’ crudo e diretto come mi piace che sia…Se non c’è autocensura da parte tua ti esorto a mostrare anche altro se i contenuti di questo blog li richiama….Diversamente rispetto il tuo punto di vista….io continuo a credere che la la divulgazione di cui si parlai abbia bisogno di urgenza.

      "Mi piace"

Rispondi a Alberto Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: