Salute

“Scelgo il rischio di contrarre il COVID”: oltre la metà degli operatori sanitari degli ospedali della California rifiuta le vaccinazioni

Gli operatori sanitari della California si rifiutano di vaccinarsi contro il COVID-19 – con oltre la metà dei lavoratori in prima linea in un ospedale non disposti a farlo e tra il 20% e il 50% dei lavoratori in altre strutture che la pensano allo stesso modo, secondo il Los Angeles Times.

L’infermiera di New York Sandra Lindsay diventa la prima persona negli Stati Uniti a farsi vaccinare

Al St. Elizabeth Community Hospital nella contea di Tehama, meno della metà dei 700 lavoratori ospedalieri ammissibili per il vaccino erano disposti a prendere il vaccino quando è stato offerto per la prima volta. Al Providence Holy Cross Medical Center di Mission Hills, un infermiere e un medico su cinque in prima linea hanno rifiutato la somministrazione. Circa il 20-40% dei lavoratori in prima linea della contea di Los Angeles a cui è stato offerto il vaccino ha fatto lo stesso, secondo i funzionari della sanità pubblica della contea.

Così tanti, circa il 50%, dei lavoratori in prima linea nella contea di Riverside hanno rifiutato il vaccino che l’ospedale e i funzionari pubblici si sono incontrati per definire la strategia migliore per distribuire le dosi inutilizzate, ha detto il direttore della sanità pubblica Kim Saruwatari. -LA Times

Tuttavia, come osserva il Times, i dubbi sui vaccini tra gli operatori sanitari sono stati una sorpresa per i ricercatori, “che presumevano che il personale ospedaliero sarebbe stato tra quelli più in sintonia con i dati scientifici a sostegno dei vaccini”.

Forse sono stati spaventati da un video virale di un’infermiera del Tennessee che è svenuta davanti alla telecamera circa 10 minuti dopo aver ricevuto la sua prima dose del vaccino COVID-19, che secondo lei era dovuta a una  “risposta vagale iper-reattiva” e non correlata al colpo.

“Scelgo di rischiare – la scelta è tra avere il COVID, o il rischio ignoto del vaccino”, ha detto l’infermiera di 31 anni April Lu del Providence Holy Cross Medical Center di Los Angeles, che ha aggiunto di aver rifiutato farsi il vaccino perché non era convinta della sua sicurezza per una donna incinta. Lu è incinta di sei mesi.

“Penso di scegliere il rischio di COVID. Posso controllarlo e prevenirlo un po ‘indossando maschere, anche se non sono al 100% di sicure”, ha aggiunto. Lu non è sola, molti dei suoi colleghi si rifiutano allo stesso modo di fare il vaccino.

“Sento che le persone pensano: posso ancora farcela fino a quando tutto questo non finisce senza vaccinarmi”, ha detto.

La misura in cui gli operatori sanitari rifiutano il vaccino non è chiara, ma in tutto il paese stanno emergendo rapporti di tassi di partecipazione inferiori alle attese, sollevando preoccupazioni per gli epidemiologi che affermano che le implicazioni per la salute pubblica potrebbero essere disastrose.

Un recente sondaggio della Kaiser Family Foundation ha rilevato che il 29% degli operatori sanitari era “riluttante ai vaccini”, una cifra leggermente superiore alla percentuale della popolazione generale, 27%.

“Anche il nome, Operazione Warp Speed, attira una certa preoccupazione per le persone sulla fretta di farcela”, ha detto il dottor Medell Briggs-Malonson, un medico di medicina d’urgenza presso l’UCLA Health che ha fatto il vaccino. Tuttavia, ha esortato i suoi colleghi a fare lo stesso. -LA Times

Un altro operatore sanitario, l’assistente d’ufficio Nicholas Ruiz presso il Natividad Medical Center di Salinas, in California, afferma che, nonostante interagisca con gli infermieri che si occupano di pazienti COVID-19, non farà il vaccino.

“Sento che la percezione del pubblico con gli operatori sanitari non è corretta. Potrebbero pensare che siamo tutti informati di tutto questo. Potrebbero pensare che, poiché lavoriamo in questo ambiente conosciamo i rischi”, ha detto Ruiz, aggiungendo “Ma so che ci sono molte persone che hanno la stessa mentalità del pubblico e hanno ancora paura di fare il vaccino”.

Per cercare di convincere gli operatori sanitari a vaccinarsi, diversi ospedali stanno ora mostrando ai dipendenti video didattici e webinar interattivi che mostrano il personale mentre viene felicemente vaccinato.

Al Laguna Hospital e San Francisco, circa il 10% del personale infermieristico ha rinunciato al vaccino. Nel frattempo, la salute dell’UCLA riporta che 7.300 membri del personale su 37.000 l’hanno ricevuto – con i funzionari che hanno notato che “potrebbe esserci esitazione sui vaccini nella nostra forza lavoro”.

“Non stiamo chiedendo al personale di decidere immediatamente se ricevere il vaccino. Vogliamo dare ai vaccini offerti un tempo adeguato per prendere una decisione, e speriamo che il personale continui a capire che i benefici della vaccinazione superano chiaramente i rischi”, ha detto l’ospedale in un comunicato.

Leggi il resto del rapporto qui.

Tratto da: zerohedge

Il blog di UnUniverso non ha altro scopo che quello di fare divulgazione, perché sempre più persone comprendano che è possibile un mondo migliore e più giusto. Ho tolto la pubblicità proprio per sottolineare che il mio impegno non è finalizzato a nessun guadagno materiale ma, se condividete gli scopi per cui è nato questo blog, e se volete contribuire alla sua crescita, per favore comprate e leggete o regalate una copia di uno dei miei libri: nati appunto con il fine di far crescere la consapevolezza in coloro che non seguono le fonti di notizie alternative. NZ

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su ““Scelgo il rischio di contrarre il COVID”: oltre la metà degli operatori sanitari degli ospedali della California rifiuta le vaccinazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: