Divulgazione Extraterrestri

Il disegno di legge di Trump sul Covid include un conto alla rovescia di 180 giorni per la divulgazione sugli UFO

Segue il rilascio ufficiale dei video militari sugli UFO all'inizio di quest'anno

In allegato al disegno di legge di 5.593 pagine sugli aiuti per i danni da coronavirus che il presidente ha firmato domenica c’è una proposta inaspettata: una richiesta al Pentagono di informare il Congresso su tutto ciò che sa sugli oggetti volanti non identificati entro 180 giorni.

Anche se non nel testo della legge stessa, un commento del comitato dei servizi segreti del Senato, allegato a una parte del pacchetto che finanzia operazioni di intelligence, chiede al direttore dell’intelligence nazionale di consultarsi con altri alti funzionari della difesa e capi di intelligence su “Fenomeni aerei non identificati” (UAP) entro sei mesi.

Il briefing riguarderà “oggetti aerei osservati che non sono stati identificati” e includerà “un’analisi dettagliata dei dati sui fenomeni non identificati raccolti da: a. intelligenza geospaziale; b. intelligenza dei segnali; c. intelligenza umana; e d. misurazione e intelligenza dei segnali”, secondo la richiesta.

Un portavoce del Dipartimento della Difesa ha dichiarato al New York Post, che ha riportato la notizia, di essere a conoscenza della richiesta.

“Siamo consapevoli che il rapporto del comitato del Senato Select Committee on Intelligence sull’intelligence Authorization Act per l’anno fiscale 2021 includeva l’obbligo per il direttore dell’intelligence nazionale, in consultazione con il segretario della difesa, di presentare un rapporto sui fenomeni aerei non identificati (UFO) entro 180 giorni dalla promulgazione.”

“È ora giusto dire che la richiesta di un rapporto non classificato sul fenomeno UFO gode del sostegno di entrambe le parti in entrambe le Camere del Congresso”, Christopher Mellon, ex vice segretario alla Difesa per l’intelligence ed ex direttore del personale del Senato degli Stati Uniti Comitato di intelligence, ha detto a The Debrief, un sito di notizie di scienza e difesa. “Supponendo che il ramo esecutivo onori questa importante richiesta, la nazione avrà finalmente una base oggettiva per valutare la validità della questione e le sue implicazioni per la sicurezza nazionale. Questa è un’opportunità straordinaria e attesa da tempo “.

Tra i tanti strani sviluppi politici durante gli anni di Trump c’è stato un lento disgelo dell’opinione pubblica nella segretezza del governo che circonda gli UFO. Nel 2017, il New York Times ha riferito sul Programma di identificazione delle minacce aerospaziali avanzate del Pentagono, uno sforzo per indagare sugli UFO incontrati dai membri del servizio militare, che alla fine è stato chiuso ma è continuato con altri nomi all’interno di varie parti dell’apparato di intelligence militare.

All’inizio del 2020, il Dipartimento della Difesa è arrivato al punto di rilasciare video verificati di UFO che i piloti della Marina avevano incontrato e, a metà agosto, il Pentagono ha formalmente riconosciuto che stava ancora indagando su tali incidenti, sotto una nuova Task Force sui fenomeni aerei non identificati.

“Il Dipartimento della Difesa ha istituito l’UAPTF per migliorare la sua comprensione e ottenere informazioni sulla natura e le origini degli UFO”, si legge in una dichiarazione. “La missione della task force è rilevare, analizzare e catalogare gli UAP che potrebbero potenzialmente rappresentare una minaccia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti”.

La sicurezza nazionale, più che il desiderio di sondare il grande al di là, sembra essere stato il fattore motivante per continuare ad esplorare pubblicamente questi fenomeni.

Il senatore Marco Rubio, un repubblicano della Florida che presiede il comitato di intelligence che ha presentato la richiesta, ha detto a un affiliato della CBS di Miami a luglio che era preoccupato che gli UFO potessero essere collegati a “qualche salto tecnologico” da parte di avversari statunitensi come la Cina o la Russia.

“Forse c’è una spiegazione completamente normale e noiosa”, ha detto. “Ma dobbiamo scoprirlo.”

Fonte: independent

Il blog di UnUniverso non ha altro scopo che quello di fare divulgazione, perché sempre più persone comprendano che è possibile un mondo migliore e più giusto. Ho tolto la pubblicità proprio per sottolineare che il mio impegno non è finalizzato a nessun guadagno materiale ma, se condividete gli scopi per cui è nato questo blog, e se volete contribuire alla sua crescita, per favore comprate e leggete o regalate una copia di uno dei miei libri: nati appunto con il fine di far crescere la consapevolezza in coloro che non seguono le fonti di notizie alternative. NZ

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

2 commenti su “Il disegno di legge di Trump sul Covid include un conto alla rovescia di 180 giorni per la divulgazione sugli UFO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: