Nuova Era

Il 6 gennaio entra nel mirino, i patrioti si preparano per la loro mossa – X22 Report 2364a


Ora sappiamo che il Deep State sta guidando questa pandemia, e sì, ci sono molte agende diverse coinvolte. Ma credo che l’agenda principale di tutto questo sia il Grande Reset. Hanno bisogno di resettare il loro sistema economico globale perché sta crollando. Non è mai stata pensata per durare così a lungo. E pensarono: “Beh, possiamo usare questo per resettare l’intero sistema”. Non dimenticate che Trump li ha derubati di una guerra. Questo è quello che volevano davvero, perché il mondo sarebbe stato distrutto, la gente sarebbe morta. Avrebbero potuto dire: “Sì, questo è quello che dobbiamo fare”, e chi non sarebbe stato d’accordo con loro?

Non molte, perché non sarebbero rimaste molte persone, molte cose sarebbero state distrutte, la gente avrebbe detto: “Sì, abbiamo bisogno di un reset”. Trump ha rovinato tutto questo per loro. Tutto quello che gli è rimasto è la pandemia. E la gente non se la beve. In realtà, la gente è stufa della pandemia. Sono stufi che le loro aziende siano chiuse, stufi che i sindaci e i governatori dicano loro che non possono fare soldi. La gente si sta arrabbiando molto. Trump ha appena bloccato il Deep State. Cosa stava combinando il Deep State? Beh, cercava di spingere un pacchetto di stimoli. E il popolo americano avrebbe ricevuto solo 600 dollari a persona. Trump l’ha completamente demistificata. 

Ora ricordate, il Congresso non ha solo detto: “Ehi, diamo a tutti 1200 dollari, o alle coppie sposate 2000 dollari”. No, gli daremo solo 600 dollari”. Quando Trump se ne accorse, lesse il disegno di legge e disse: “È ridicolo. Abbiamo tutti questi fondi che vanno dappertutto, e tu ricevi solo 600 dollari? Il Congresso deve fare di meglio. Dovremmo dare alla gente 2.000 dollari o anche di più e tagliare queste altre spese”.

Trump ha messo il Congresso sotto i riflettori. La gente lo guarda e dice: “Perché ha dovuto dirvi di dare soldi alla gente? Perché non l’avete fatto fin dall’inizio? Perché era più importante dare gruppi di interesse speciali e altri paesi, miliardi e miliardi di dollari? E il popolo americano? Ha appena demolito la loro intera operazione. Trump è andato avanti e ha firmato questo disegno di legge. E disse questo: “Non rinuncerò mai alla mia lotta per il popolo americano”.

Trump ha detto:

“Nella mia funzione come presidente, ho detto al Congresso che chiedo una spesa molto meno dispendiosa e più soldi per il popolo americano sotto forma di assegni da 2.000 dollari per adulto e 600 dollari per bambino. In qualità di presidente, chiedo molti tagli ai sensi della legge sul controllo delle confische del 1974. 

La legge prevede quanto segue:

“Ogniqualvolta il Presidente stabilisca che non è necessaria una qualsiasi autorità di bilancio, in tutto o in parte, per realizzare tutti gli scopi o l’ambito dei programmi per i quali è stata fornita, o che tale autorità di bilancio deve essere revocata per motivi fiscali o di altro tipo (inclusa la cessazione di progetti o attività autorizzate per le quali è stata fornita l’autorità di bilancio), il Presidente deve trasmettere ad entrambe le Camere del Congresso un avviso speciale” che descriva l’importo da riservare, i conti interessati, le ragioni della revoca, e l’impatto economico della revoca, 2 U.S.C. § 683.

Firmerò il pacchetto Omnibus e Covid, con una dichiarazione inequivocabile che chiarisca al Congresso che gli oggetti di scarto devono essere rimossi. Rimanderò al Congresso una versione riveduta, voce per voce, accompagnata dalla richiesta formale di abrogazione al Congresso, insistendo affinché questi fondi siano rimossi dal disegno di legge.

Firmo questo disegno di legge per ripristinare i sussidi di disoccupazione, fermare gli sfratti, fornire assistenza per l’affitto, aumentare i fondi per il programma di sponsorizzazione parlamentare (PPP), rimettere al lavoro i dipendenti della nostra compagnia aerea, fornire sostanzialmente più soldi per la distribuzione di vaccini e molto altro ancora. Lunedì la Camera dei Rappresentanti voterà per aumentare i pagamenti agli individui da 600 a 2.000 dollari. Questo darebbe una famiglia di 4.200 dollari”. 

In questo momento i riflettori sono puntati sul Congresso e lui dice: “Sapete una cosa, mi fermo qui. Non permetterò quest’altra spesa, permetterò solo che i soldi vadano al popolo americano”.

In sostanza, ha messo fine al riciclaggio di denaro sporco. Ne parleremo tra un attimo. Ma prima, ha emesso oggi un ordine esecutivo per espandere le opportunità educative attraverso la libera scelta della scuola. Che cosa ha fatto esattamente? Beh, ha firmato un ordine esecutivo per finanziare direttamente gli studenti se la loro scuola non può riaprire le lezioni regolari. 

Estratto dell’ordine esecutivo:

“Queste sovvenzioni possono essere utilizzate per: (i) lezioni e tasse scolastiche per una scuola privata o parrocchiale; (ii) scuola a domicilio, piccola classe o spese per gruppi di studio; (iii) istruzione speciale e servizi correlati, incluse le terapie; o (iv) tutoraggio o corsi di recupero”.

Sta bypassando il sistema scolastico e assegnando i fondi direttamente agli studenti. Proprio come ha detto lui. Ora i sistemi scolastici dovranno riflettere due volte su quello che fanno. Perché dovranno aprire le scuole per ricevere questi fondi, perché i soldi ora vanno agli studenti. Prima, nella sua dichiarazione, Trump ha parlato di “redline”.

E la cosa interessante è che Dan Scavino ha twittato una foto della Red Line Diner per mostrarci che Trump sta usando l’Empowerment Control Act del 1974.

Dan Scavino ha twittato

Tracy Beanz ha guardato questo, e se lo leggete, potete vedere che ci sono dei rinvii. 

Sotto il numero (2) tra parentesi c’è scritto:

“Conseguire risparmi di bilancio resi possibili dal miglioramento dell’efficienza operativa”.

In numero (3) tra parentesi, dice:

“come espressamente previsto dalla legge”.

 E un po’ più in basso dice:

“L’Impoundment Control Act (ICA) richiede che il Presidente invii al Congresso un messaggio speciale che identifichi l’importo del rinvio proposto, le motivazioni, e il periodo del rinvio proposto. Dopo l’invio di questo messaggio speciale, i fondi possono essere rinviati senza ulteriori azioni da parte del Congresso; ma il rinvio non può andare oltre la fine dell’anno fiscale in cui è stato inviato il messaggio speciale”. 

Quindi sembra che stia solo cercando di tenerli a bada per un po’. E dobbiamo ricordare una cosa molto, molto importante, siamo ancora in un’emergenza nazionale che non è finita. Quindi Trump ha dei poteri speciali. Proprio come ha fatto all’inizio della pandemia. Li ha usati da allora? No. Può usarli? Assolutamente sì. Ricordiamo che c’è stata un’emergenza nazionale quando è stato costruito il muro. Ha dichiarato lo stato di emergenza per quanto riguarda il confine. E cosa ha fatto? Durante questa crisi nazionale ha riassegnato i fondi federali. Sì, la Corte Suprema lo ha sostenuto. Gli è stato permesso di farlo.

Se siamo ancora in questa emergenza nazionale e lui ha ancora il potere, cosa può fare adesso? Può ridistribuire i fondi. Lo farà? Beh, sembra che lo farà, perché il Congresso ha cercato di ingrassare i gruppi di interesse speciali. Hanno inviato il denaro all’estero per poterlo riciclare e distribuirlo alle persone che dovevano pagare, forse George Soros e molte altre persone. Trump ha messo fine a tutto questo utilizzando l’atto di abilitazione. 

Può fare un passo avanti? Assolutamente sì. In pratica si è semplicemente fermato, ha messo il freno. Ha impedito loro di fare quello che stavano per fare. E cosa gli ha fatto fare? Quindi, se voteranno per i 2.000 dollari a persona, la gente otterrà molto più denaro, e questi altri fondi non potranno essere inviati ai gruppi di interesse speciali per essere restituiti come denaro riciclato. Quindi, in un certo senso, li ha presi in giro per tutta la faccenda. Bella giocata. 

Trump ha twittato quanto segue:

“Buone notizie sul disegno di legge per il soccorso di Covid. Informazioni da seguire!”

 

Penso che farà un annuncio, oggi, più tardi, o domani, o forse nei prossimi giorni, dicendo a tutti cosa succederà con questo disegno di legge omnibus. E penso che molte persone saranno sorprese e scioccate da quello che sta per succedere. Non credo che il Congresso fosse preparato a questo. E’ possibile che lo fossero. Ma, ancora una volta, siamo in un’emergenza nazionale. Può fare un passo avanti. Se cercassero di fermare tutto questo, direbbe: “Siamo in una situazione di emergenza nazionale, e al momento non c’è assolutamente motivo di trasferire questi fondi all’estero”.

Dobbiamo aiutare la nostra gente. Dobbiamo far tornare i bambini a studiare. Dobbiamo aiutare le persone perché le loro imprese stanno soffrendo. Dobbiamo aiutare le persone perché non possono andare al lavoro. Dobbiamo aiutare le persone perché vengono cacciate dalle loro case e dai loro appartamenti. Non abbiamo bisogno di inviare denaro in Pakistan, in Afghanistan, in Nepal o in qualsiasi altro luogo.

Gli altri paesi devono badare a se stessi in questo momento. Gli Stati Uniti devono prendersi cura del loro popolo. E penso che se il Congresso cercherà di reagire, Trump si opporrà ancora di più. Aveva bisogno di farlo uscire allo scoperto e di far capire al popolo americano che il Congresso non lavorava per loro. Lavoravano contro il popolo. Non cercavano di aiutarli con 600 dollari. Stavano cercando di aiutare se stessi, e tutta l’America ora se ne rende conto. Sapete cosa ha capito la gente?

Si sono resi conto che era stato Trump a chiedere questo e a dire che bisognava dare più soldi alla gente. Perché ti sto dicendo questo? Perché la gente soffre, quindi queste cose dovrebbero accadere automaticamente. La gente non ha visto il Congresso aiutare il popolo americano, ma ha visto Trump dire al Congresso di aiutare il popolo americano. Il Congresso aveva già preso una decisione sui 600 dollari. Trump li ha appena esposti tutti. E ora stanno tirando a indovinare. Stanno cercando di capire cosa possono fare. Non c’è niente che possano fare. La gente ha già capito tutto. La gente lo capisce già.

E Trump ha appena bloccato l’intera operazione. Vediamo dove andrà a finire, perché sappiamo che Trump e i patrioti sono alle calcagna di tutti questi personaggi corrotti. Questo è solo l’inizio. Questo è solo l’inizio perché la gente sappia che questi attori del governo sono corrotti.  Non agiscono nell’interesse del popolo. Al contrario, lo fanno per se stessi e per coloro che sono al di sopra di loro e che danno loro ordini di marcia.

La gente se ne rende conto ora. E penso che Trump mostrerà alla gente ancora di più. Ricordate, non si tratta solo di un’elezione di 4 anni, non si tratta solo di un assegno da 2.000 dollari o da 600 dollari, si tratta di mostrare al popolo americano l’intero sistema, come funziona il governo, dove va il denaro, perché mandiamo denaro oltreoceano quando siamo in una pandemia in questo momento.

Questa è l’occasione perfetta per educare la popolazione perché tutti sono attenti, tutti sono preoccupati. Soprattutto negli Stati in cui sono in atto delle serrate, soprattutto negli Stati in cui la gente non riesce a guadagnarsi da vivere. Non importa se sei un democratico o un repubblicano, non fa differenza. 

Tutti la pensano allo stesso modo: “Devo sfamare la mia famiglia, devo pagare l’affitto, devo pagare l’auto, devo pagare l’assicurazione. Devo essere in grado di occuparmi di tutte queste cose, se non ci riesco sono rovinato”.

Quindi la gente sta sicuramente prestando attenzione e ora capisce. E Trump sta mostrando loro com’è veramente il Congresso. E la gente sta arrivando al precipizio della distruzione. Ma questo non significa che raggiungano il precipizio della distruzione perché non possono andare al ristorante, devono stare a casa o indossare una maschera. Arrivano al precipizio a causa di tutto quello che sta succedendo ora. E’ tutto interconnesso.

E la gente sta arrivando al punto di rottura. Alcune persone hanno raggiunto quel punto prima di altre, altre lo stanno raggiungendo ora. E si può vedere che in tutto il paese la gente comincia a sferragliare e a dire: “Non ce la facciamo più”. Non ce la facciamo più”.

E sempre più persone lo faranno perché non hanno più niente da perdere. Si perde l’attività, si perde il lavoro, si perde la casa, si perde tutto ciò per cui si è lavorato. A quel punto, quando hai perso tutto, non hai più niente da perdere, e la gente dirà: “Quando è troppo è troppo”. Non possiamo più andare avanti così”.

E ci arriveremo. Trump ci sta mostrando cosa ci hanno fatto questi personaggi. E ora la gente sta prestando attenzione e vede cosa sta succedendo. E Trump sta usando i problemi economici per farlo. Perché questo è qualcosa che riguarda tutti noi insieme.Grazie mille per l’ascolto. 

Stai attento, stai al sicuro e soprattutto preparato!

Tutti gli articoli di X22 Report in italiano:https://qlobal-change-italy.blogspot.com/search?q=x22&max-results=20&by-date=true

Seguici su Telegram:t.me/QlobalChangeItaliat.me/QC_Italia_BlogFEED

Fonte: qlogalchange

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Il 6 gennaio entra nel mirino, i patrioti si preparano per la loro mossa – X22 Report 2364a

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: