Geopolitica

FBI conferma: Interferenze straniere nelle elezioni USA 2020

L’FBI ha appena confermato l’interferenza nelle elezioni straniere. Pertanto, non è più compito per la Corte Suprema, ma dei Tribunali Militari in quanto si tratta di Sicurezza Nazionale.

L’FBI e la Cybersecurity and Infrastructure Security Agency (CISA) possiedono informazioni altamente credibili che indicano che i cyber attori iraniani erano quasi certamente responsabili della creazione di un sito web chiamato Enemies of the People, che conteneva minacce di morte rivolte ai funzionari elettorali statunitensi a metà dicembre 2020.

L’FBI ha identificato più domini, per includere il sito principale, enemiesofthepeople.org, che conteneva informazioni personali e fotografie per un certo numero di funzionari statunitensi e individui di entità del settore privato coinvolti nelle elezioni del 2020. L’FBI ha confermato che il sito principale è attualmente inattivo.

Inoltre, sono state inviate e-mail minacciose ai funzionari dai seguenti indirizzi e-mail:

La creazione post-elettorale del sito web Enemies of the People dimostra un intento iraniano in corso di creare divisioni e sfiducia negli Stati Uniti e minare la fiducia del pubblico nel processo elettorale statunitense. Come indicato nei Joint Cybersecurity Advisories AA20-296B e AA20-304A e nel messaggio FLASH dell’FBI ME-000138-TT , l’FBI e la CISA hanno precedentemente avvertito che i cyber attori iraniani erano probabilmente intenzionati a influenzare e interferire con le elezioni statunitensi del 2020.

Fonte: databaseitalia

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “FBI conferma: Interferenze straniere nelle elezioni USA 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: