Esoterismo Nuova Era

Come muore un’idea – la fine del Nuovo Ordine Mondiale aggiornamento

Ho rivisto questo articolo aggiungendovi alcuni concetti importanti.

Di: Nicola Zegrini

Quello che sto per proporvi è un modo differente di osservare la realtà dove ciò che andremo ad esaminare non è quello che appare chiaro ed evidente davanti ai nostri occhi ma ciò che si rende palese solo con un pò di immaginazione e con un appropriato esercizio dell’intuizione. Il risultato, spero, alla fine sarà manifesto a tutti, ovvero che il vecchio mondo ha finito il carburante per andare avanti, non ha più la forza e sta morendo; esattamente come una belva ferita e affamata che scalpita e attacca alla cieca con le ultime energie che gli sono rimaste prima di soccombere e lasciare campo aperto a quelle, che fino a poco tempo prima, erano le sue prede.

Ho già parlato di eggregore in precedenza e potete trovare decine di informazioni in internet, quindi sarò breve. La novità qui è che voglio spiegare come i concetti di Nuovo Ordine Mondiale o di Stato Profondo possano essere assimilate alle eggregore e che essi, come tutte le forme pensiero, hanno un inizio e hanno una fine e noi stiamo appunto per assistere all’imminente morte dell’idea che pochi esseri possano dominare e schiavizzare la totalità dei propri simili.

Le eggregore, concetto esoterico antichissimo, vengono anche chiamate Forme Pensiero e sono quelle entità che Vadim Zeland chiama “Pendoli”. Nascono appunto da un idea, un pensiero condiviso da due o più persone che, con l’atto stesso di pensare, mentre provano un emozione, creano un’energia, la quale assume, in un certo senso, vita e volontà proprie; essa diviene una vera e propria forma di vita indipendente e trascende la mente dei creatori. Un esempio possiamo vederlo nel comportamento sociale delle formiche o delle api dove l’agire dei singoli individui rende evidente la presenza di una volontà esterna che guida le loro azioni. Le eggregore hanno un intelligenza superiore a quella dei singoli membri del gruppo e anche, a volte, della somma degli stessi e vivono indipendentemente da loro, quindi un eggregora sopravvive e prospera anche dopo che tutti gli individui che l’hanno generata sono morti. L’idea o scopo alla base dell’eggregora è ciò che fornisce le volontà a tutti gli individui che ne fanno parte e li spinge a combattere per la realizzazione del fine comune, arrivando al punto da mettere in secondo piano la propria stessa esistenza.

Per quanto riguarda il mondo degli umani l’esempio più rappresentativo può essere quello della squadra di calcio, l’idea-scopo in questo caso è la vittoria, e i tifosi lottano e scalpitano perché la propria squadra persegua quel risultato, pur non ricevendone essi nulla di materiale in cambio. Le eggregore hanno in comune il fine di prosperare e di diffondersi, nel nostro esempio quindi vediamo come le squadre necessitino della vittoria perché essa è fonte di energia e siano spinte a diffondersi aumentando il numero di tifosi. Gli individui che hanno fatto propria l’idea alla base dell’eggregora sono competitivi e anche aggressivi nei confronti di quelli che hanno abbracciato una differente idea (vedi scontri tra tifoserie o guerre di religione). Altre eggregore sono la religione, i partiti politici, il genere o la propensione sessuale ecc. ecc.

È l’energia che viene generata dalla volontà comune che fa sì che la squadra che gioca in casa sia la favorita; è l’energia di un’eggregora che rende un concerto dal vivo più bello e coinvolgente dello stesso visto in TV.

Dal punto di vista scientifico, una conferma possiamo trovarla negli studi del biologo inglese Rupert Sheldrake (ho scritto al riguardo questo articolo) il quale ha dimostrato come esista una comunicazione telepatica, lui la chiama Risonanza Morfica, tra gli individui di una stessa specie, anche se non si sono mai incontrati e anche a notevole distanza. Questa comunicazione è in grado di diffondere, tra tutti i membri di una specie, un idea fondante quando si è diffusa tra un certo numero di individui.

Applicando questo concetto al Nuovo Ordine Mondiale (NOM) vediamo che, tra le idee che ne sono alla base, ci sono alcune tipiche delle eggregore: quella di prosperare e di diffondersi, come numero di appartenenti e come base territoriale; il NOM ha, però, anche l’idea aggiuntiva di controllare e schiavizzare la popolazione ignara. In questo caso è vero, ci sono degli individui che ricoprono cariche più alte, ma sono anch’essi schiavi dell’eggregora, è soltanto che l’eggregora li ha scelti per stare ai vertici perché più spregiudicati e facili da controllare. Altra importante idea alla base del NOM è quella antichissima, più della storia dell’uomo, relativa alla limitatezza della ricchezza: l’idea che per possedere qualcosa bisogna sottrarla ad un altra persona.

Apro una parentesi: gli Gnostici sostenevano l’esistenza di alcuni esseri incorporei, parassiti degli uomini ed estremamente malvagi: gli Arconti. Queste entità, per gli Gnostici, sarebbero state generati dalla paura degli esseri umani e si nutrirebbero di tutte le emozioni negative delle loro prede, per questo le manipolerebbero, in modo da generare odio e paura che costituirebbero il loro nutrimento. Vi dice niente questo?

Secondo me questo ha molto a che vedere con il concetto di eggregora che acquista vita propria e schiavizza chi l’ha creata e potrebbero essere davvero gli arconti alla base della piramide di controllo del NOM o Governo Ombra. Come gli gnostici anche molte altre popolazioni avevano parlato di entità astratte, generate dai pensieri e in grado di parassitare gli esseri umani, vediamo allora i Voladores per le popolazioni indigene sudamericane o i Jin per le popolazioni arabe. Della genesi degli arconti e di come riescano a schiavizzare gli uomini, parlo ampiamente nel mio nuovo libro Progetto Rinascita.

Abbiamo visto come le eggregore siano assimilabili alle forma di vita e, come le forma di vita, esse necessitino di nutrirsi per prosperare e crescere. Per fare questo un’egregora necessita di accorpare sempre più forme di vita da usare come cellule per il proprio organismo per nutrirsi della loro energia. L’entità della quale ci occupiamo, il NOM ha anch’essa questa necessità e, se non riesce a soddisfarla, semplicemente muore.

Questa Forma Pensiero potrebbe aver avuto origine nelle popolazioni, adoratrici del diavolo, della khazaria (il NOM viene anche chiamato Mafia Khazariana) e essersi diffusa in occidente grazie all’operato di famiglie come i Rothschild o i Rockfeller, i creatori, tramite Adam Weisaupt, della società degli Illuminati. (parlo dell’origine e dell’espansione del Governo Ombra in questo video). La sua necessità di espandersi l’avrebbe portata, in tempi recenti, ad accorpare altre eggregore ad essa assimilabili, come quella, di origine economica, del Neoliberismo o quella, economico-sociale, del Globalismo; ma anche il Comunismo cinese e il Capitalismo di varie parti del mondo sono stati inglobati nel NOM degli Illuminati. Il tutto può essere compreso nello stile di vita consumistico occidentale. Ciò che accomunava tutte queste entità accorpate era lo stesso scopo-idea dell’entità accorpante, quello di rendere schiavi gli esseri umani e l’entità accorpante e lo attuano allettando le proprie prede con il benessere materiale e con qualche sporadico divertimento (panem et circenses lo chiamavano i romani). Quando un eggregora ne incontra un’altra, però, non sempre riesce ad inglobarla in alcuni casi le due Forme Pensiero potrebbero entrare in guerra tra di loro per contendersi prede e territorio: è quello che vediamo con il mondo islamico. Apro qui una parentesi: l’immigrazione forzata è anch’essa voluta dall’eggregora del NOM per sottrarre prede all’avversario e fagocitarle.

Come ogni essere vivente una forma pensiero ha le sue esigenze. Deve crescere e, più essa diviene grande, più ha bisogno di nutrirsi. Veniamo quindi a tempi recentissimi: divenuta ormai smisurata l’eggregora del Nuovo Ordine Mondiale aveva bisogno di nutrirsi sempre di più e sempre più velocemente, quindi di accorpare sempre più cellule umane che gli fornissero il nutrimento tramite le emozioni. Molti cominciavano a risvegliarsi e il mondo cominciava a diventare un posto troppo stretto per essere in grado di soddisfare l’immenso appetito di quella bestia smisurata. Ella dunque, mentre fino ad ora aveva agito con cautela e circospezione, nella sua frenesia dettata dalla fame smisurata, decise di provare a raggiungere i propri scopi con la forza. È quello che vediamo adesso con il Covid: lockdown, vaccino forzato, stato di polizia, censure per chi esprime le proprie idee ecc.

Non riuscirà ad assoggettare altri esseri umani, non in questo modo, inoltre, la sua frenesia insieme all’inasprimento dei propri mezzi stanno portando moltissimi esseri umani al risveglio e proprio questo sta decretando la sua fine: la creatura agisce in maniera sempre più maldestra e sgraziata mettendo allo scoperto i suoi fini; è una bestia sfiancata, accecata dall’ira che agisce d’istinto con un ultimo colpo di coda mentre diviene sempre più consapevole di una fine ormai imminente. Tutti gli imperi prima di questo sono terminati perché la bestia che ne era l’idea portante non riusciva più ad espandersi e nutrirsi. Questo è quello che avverrà anche questa volta: il NOM sta per perire e qualunque cosa succeda a livello economico politico o sociale, niente può cambiare questo risultato, solo ritardarlo, ma di molto poco.

Questa volta inoltre le cose sono un pò differenti rispetto al passato: sempre più persone si sono risvegliate e siamo ormai una società globale questo rende impossibile la creazione di un altra forma pensiero schiavizzante.

Per la prima volta dopo millenni, l’uomo tornerà ad essere libero. Padrone di godersi la vita e di soddisfare quelle che sono le SUE esigenze e i suoi desideri. È qualcosa che pochi conoscono: il poter muoversi in libertà senza essere telecomandati come robot che agiscono in totale incoscienza. Liberarsi dell’eggregora schiavizzante significa vivere secondo i dettami della propria anima, portare avanti lo scopo per il quale siamo nati.

Stiamo per entrare nell’era dell’Uomo libero, niente sarà più come prima e finalmente comprenderemo cosa significa veramente vivere.

Di: Nicola Zegrini

Riferimenti bibliografici

Progetto Rinascita di Nicola Zegrini

L’Uomo originale libero di Almalibre Rebelde

Morphic resonance di Rupert Sheldrake

La magia degli Egregori di Vincent Lauvergne

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

9 commenti su “Come muore un’idea – la fine del Nuovo Ordine Mondiale aggiornamento

  1. Pero’ non ho capito perche’ sara’ proprio Trump a liberarci dalla tirannia quando anche lui appartiene palesemente alla elite dominante

    "Mi piace"

  2. magnifico! da tanto sto aspettando …. secondo me Trump e’ uno strumento per la spallata definitiva e io spero che ce la faccia. per il bene di tutti.

    "Mi piace"

  3. Bella la narrazione delle “ Eggregore” e dei figli minori “Arconti” che rende semplice e comprensibile il prosperare del NWO…
    Si può dire che Trump appartenga ad un filone di “Eggregore” opposte e contrarie a quelle imperanti delle Elité….Un dispotico irruente quale è lui chiacchierato e perseguito da sempre dal “sistema” per la sua noncuranza e irriverenza di regole e leggi schiaviste, utili solo a chi le promuoveva, ha causato loro 4 anni di fermo obbligato e almeno 10 anni di perdita economica con contestuale sgretolamento ed esposizione (lenta ma inesorabile) dei loro piani che hanno avuto il loro culmine con la frode dilagante di voti nelle recenti elezioni …Ha riformato”quel che doveva”. Confido sia riuscito a portare “tanti patrioti” anche dentro la Corte Suprema.

    "Mi piace"

  4. Bella la narrazione delle “ Eggregore” e dei figli minori “Arconti” che rende semplice e comprensibile il prosperare del NWO…
    Si può dire che Trump appartenga ad un filone di “Eggregore” opposte e contrarie a quelle imperanti delle Elité….Un dispotico irruente quale è lui chiacchierato e perseguito da sempre dal “sistema” per la sua noncuranza e irriverenza di regole e leggi schiaviste, utili solo a chi le promuoveva, ha causato loro 4 anni di fermo obbligato e almeno 10 anni di perdita economica con contestuale sgretolamento ed esposizione (lenta ma inesorabile) dei loro piani che hanno avuto il loro culmine con la frode dilagante di voti nelle recenti elezioni …Ha riformato”quel che doveva”. Confido sia riuscito a portare “tanti patrioti” anche dentro la Corte Suprema.

    "Mi piace"

  5. Beh,più chiaro di così……SI TORNA A VIVERE 😀

    "Mi piace"

  6. “Per uomo libero… soddisfare esigenze e desideri”,,,,si intendono sempre i diritti garantiti di sposare il lampadario , di abortire a 9 mesi e similia?…solo per capire.

    "Mi piace"

  7. Grazie per la chiara esposizione. Acquisterò sicuramente un suo libro.

    "Mi piace"

Rispondi a ennio Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: