Notizie

Secondo quanto riferito, l’Amministratore Delegato William Barr ha nascosto due indagini federali su Hunter Biden per mesi

Di Lia Eustachewich

Il procuratore generale William Barr era a conoscenza di due indagini federali contemporanee su Hunter Biden da mesi e ha lavorato per tenerle lontane dal pubblico prima delle elezioni, secondo un nuovo rapporto.

Il massimo funzionario delle forze dell’ordine della nazione ha evitato di fornire informazioni sulle indagini al Congresso, ha detto al Wall Street Journal una persona che ha familiarità con la questione.

Una delle indagini è stata resa pubblica questa settimana, quando mercoledì il figlio 50enne del presidente eletto Joe Biden ha rivelato di essere indagato per una possibile frode fiscale.

Hunter Biden è anche implicato in un’ampia indagine finanziaria internazionale condotta da procuratori federali a Manhattan, hanno detto al Journal due persone che hanno familiarità con il caso. Quella indagine va avanti da almeno un anno. Hunter Biden, tuttavia, non è mai stato un obiettivo specifico per l’azione penale, secondo il Journal.

Si dice che Barr fosse a conoscenza del controllo federale – che risale al 2018 – su Hunter Biden da prima della primavera. Ma come e quando ha appreso per la prima volta delle indagini non è chiaro.

Gli investigatori hanno lavorato per assicurarsi che le notizie sulle indagini non fossero rese pubbliche prima delle elezioni presidenziali, secondo le linee guida del Dipartimento di Giustizia che vietano attività che potrebbero influenzare una corsa politica.

Il presidente Trump e i suoi alleati repubblicani hanno ripetutamente sollecitato l’AG a nominare un procuratore speciale per indagare sui Bidens.

Giovedì sera, Trump si è scagliato contro il tempismo, twittando: “Perché i Fake News Media, l’FBI e il Dipartimento di Giustizia non hanno segnalato la questione Biden PRIMA delle elezioni”.

Fonte: nypost

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Secondo quanto riferito, l’Amministratore Delegato William Barr ha nascosto due indagini federali su Hunter Biden per mesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: