Extraterrestri

Il capo della sicurezza spaziale israeliana in pensione afferma che gli alieni esistono, ma gli esseri umani non sono pronti

John Vibes

In una nuova intervista scioccante, il generale israeliano in pensione Haim Eshed ha affermato che i governi degli Stati Uniti e di Israele sono stati in contatto con extraterrestri per molti anni, ma non hanno rivelato queste informazioni al pubblico perché ritengono che il cittadino medio non sia pronto a saperlo. 

L’ex capo della sicurezza spaziale di 87 anni sta attualmente lavorando come professore. Eshed ha avuto una carriera molto prestigiosa ed è molto rispettato. Ha servito come capo del programma di sicurezza spaziale israeliano per quasi 30 anni ed è stato insignito per tre volte dell’Israel Security Award.

Ha condiviso queste affermazioni clamorose sugli extraterrestri in una recente intervista con Yediot Aharonot.

Eshed ha detto che alcuni governi sono in contatto con una “Federazione Galattica” di alieni provenienti da angoli remoti dello spazio che stanno osservando gli esseri umani per i propri scopi di ricerca.

Ha anche detto che esiste una base sotterranea su Marte che ha rappresentanti sia umani che alieni. Eshed dice che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sa tutto sugli alieni ed era “sul punto di parlarne al mondo finché la Federazione Galattica non lo ha convinto in qualche modo a tacere.

Secondo Eshed, la Federazione Galattica non crede che l’umanità si sia evoluta abbastanza da entrare a far parte della comunità interplanetaria, ma vuole che prima o poi diveniamo “aiutanti”.

“C’è un accordo tra il governo degli Stati Uniti e gli alieni. Hanno firmato un contratto con noi per fare esperimenti qui. Anche loro stanno ricercando e cercando di comprendere l’intero tessuto dell’universo e ci vogliono come aiutanti”, ha spiegato Eshed.

Eshed dice che sta diventando pubblico ora perché la sua posizione di professore gli dà più credibilità, e forse ora che è fuori dall’esercito si sente un pò più sicuro di dire la sua.

“Se avessi divulgato quello che sto dicendo oggi cinque anni fa, sarei stato ricoverato in ospedale”, ha detto, aggiungendo che “oggi è possibile parlare già in modo diverso. Non ho niente da perdere Ho ricevuto i miei diplomi e premi; Sono rispettato nelle università all’estero e anche lì la tendenza sta cambiando”, ha detto Eshed, secondo il Jerusalem Post.

Eshed ha rivelato ulteriori dettagli su questi presunti programmi e contatti spaziali segreti in un libro che ha recentemente pubblicato intitolato “L’universo oltre l’orizzonte – conversazioni con il professor Haim Eshed”.

Eshed dice anche che gli alieni hanno impedito le apocalissi nucleari sul pianeta Terra. Non è chiaro se abbiano effettivamente delle prove a sostegno delle affermazioni importanti fatte sia nell’intervista che nel libro, ma il fatto che sia stato responsabile di un programma spaziale per 30 anni conferisce certamente alle sue affermazioni un certo livello di credibilità.

All’inizio di quest’anno, il Pentagono ha annunciato la formazione di una nuova task force che studierà gli UFO o “oggetti volanti non identificati”.

La formazione di questa nuova task force è qualcosa che è in progresso da molto tempo, da quando il Pentagono ha rilasciato al pubblico video declassificati che mostravano gli aerei governativi che interagivano con gli UFO nel cielo.

Il filmato che ha provocato questo rinnovato interesse per gli UFO è stato catturato nel 2014 e nel 2015. Uno dei video, tratto da un aereo della US Navy, sembra mostrare i piloti che inseguono un UFO al largo della costa orientale degli Stati Uniti. I piloti della marina hanno riferito di aver avvistato gli oggetti che volavano a circa 9.000 metri nell’aria a velocità ipersoniche e non hanno mostrato motori visibili o pennacchi di scarico tipici di qualsiasi velivolo conosciuto attualmente sulla Terra.

Circa l’autore

John Vibes è un autore e giornalista che ha un interesse speciale per la controcultura e concentra approcci orientati alle soluzioni ai problemi sociali. È anche un presentatore di The Free Your Mind Conference e The Free Thought Project Podcast.

Fonte: themindunleashed

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Il capo della sicurezza spaziale israeliana in pensione afferma che gli alieni esistono, ma gli esseri umani non sono pronti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: