Nuova Era Spiritualità

Il significato cosmico della data del 21 Dicembre del 2020 l’inizio dell’ERA DELL’ACQUARIO

Parliamo prima di ciò che è quasi sempre vero per il 21 dicembre di qualsiasi anno: è il Solstizio.

Il Solstizio è un momento in cui il velo tra le dimensioni è sottile. È anche un momento in cui siamo più aperti e connessi con le energie della Terra.

Siamo in grado di sentire con maggiore facilità che non siamo solo esseri su questa Terra, ma esseri della Terra.

Il Solstizio è anche l’inizio di una nuova stagione a seconda di dove vivi nel mondo, e una nuova stagione porta sempre una transizione di energia.

Saturnalia era una festa pagana celebrata il solstizio di dicembre e doveva ricordare l’Età dell’Oro, un tempo in cui c’era pace sulla Terra e Saturno era il nostro Sole.

Il solstizio di dicembre è stato scelto per questo giorno poiché si diceva che significasse un “ritorno alla luce”.

Puoi leggere di più sulla festa dei Saturnali e sul perché Saturno era considerato il Sole durante l’età dell’oro qui.

Nel 2020, il 21 dicembre, si distingue come un giorno potente, non solo a causa del Solstizio, ma anche a causa di un allineamento molto raro che si realizza quest’anno noto come Grande Congiunzione.

Inoltre, c’è anche un’eclissi solare totale appena prima di questo equinozio, il 14 dicembre, che aggiungerà ancora altra energia.

L’Eclissi Solare apre un portale per un nuovo inizio e la Grande Congiunzione pochi giorni dopo amplificherà questa energia del portale.

L’apertura di questo portale consentirà a flussi di energie ad alta frequenza di raggiungere il pianeta.

Nei messaggi canalizzati che ho ricevuto, la Terra termina anche una trasformazione in questa data che consente la nascita di una “Nuova Terra”.

Niente intorno a noi sta cambiando, il pianeta avrà ancora lo stesso aspetto, ma ci saranno nuove frequenze più alte che ci aiuteranno a raggiungere nuove vette e modi di vivere.

Condividerò di più su questi messaggi canalizzati attraverso l’articolo, ma diamo prima un’occhiata al principale evento cosmico di questo giorno: La Grande Congiunzione, e cosa potrebbe portare:

La grande congiunzione 2020

La Grande congiunzione si verifica ogni vent’anni circa, ed è quando sia Giove che Saturno si allineano allo stesso grado dello zodiaco.

La Grande Congiunzione rappresenta il cambiamento di un’epoca e un momento in cui cambiamo il nostro modo di vedere il mondo.

Man mano che la nostra visione del mondo cambia, cambia anche la società e il modo in cui scegliamo di affrontare le cose.

Mentre la Grande Congiunzione si verifica ogni due decenni, l’allineamento del 2020 apre la porta a un ciclo ancora più grande.

Negli ultimi 200 anni, Giove e Saturno si sono allineati solo nei segni di terra, ma quest’anno, il 21 dicembre 2020, Giove e Saturno si allineeranno nel segno d’aria dell’Acquario.

La Grande Congiunzione che accade in un segno d’aria per la prima volta in 200 anni rappresenta un cambiamento ancora più grande nella nostra visione del mondo e nell’era in cui stiamo per entrare.

Anche Giove e Saturno si allineeranno a zero gradi dell’Acquario, che è un grado ultra significativo dello zodiaco.

Lo zero rappresenta un potenziale infinito e contiene l’energia di possibilità illimitate.

La Grande Congiunzione che sta accadendo in Acquario ci spinge ulteriormente nell’energia dell’Era dell’Acquario.

La grande congiunzione e l’età dell’Acquario

C’è molto dibattito su quando inizierà l’Era dell’Acquario o se siamo già dentro l’Era dell’Acquario.

Credo che siamo in un punto di transizione in cui ci stiamo spostando dall’Età dei Pesci all’Era dell’Acquario.

La Grande Congiunzione è un punto chiave in questa transizione verso l’Era dell’Acquario ed è destinata a portare molti temi dell'”Era dell’Acquario” nelle nostre vite.

Sotto questa Grande Congiunzione, potremmo vedere uno spostamento verso una vita più basata sulla comunità.

Piuttosto che cercare supporto nei grandi governi o nelle grandi imprese, potremmo invece rivolgerci a organizzazioni e piccole imprese gestite dalla comunità.

Potrebbe esserci una maggiore attenzione sull’idea che tutti noi prosperiamo quando il collettivo prospera, piuttosto dell’idea di individui che cercano di competere tra loro per arrivare al successo.

Le Grandi Congiunzioni che si verificano nei segni della terra in questi ultimi 200 anni hanno spinto la nostra attenzione verso l’ambizione, il grande governo e il grande business. Ci ha portato a concentrarci sulla ricchezza e sui beni materiali e sulla creazione e costruzione di cose tangibili per il futuro.

Le Grandi Congiunzioni che ora passano ai segni d’aria ci daranno un focus verso il collettivo e un approccio più basato sulla comunità. Gli sforzi umanitari saranno importanti e la tecnologia sarà favorita. Vedremo più cose create online che nel mondo fisico.

A un livello ancora più profondo, la Grande Congiunzione del 2020 potrebbe permetterci di vedere che siamo veramente tutti connessi.

 Inizierà ad aprire le nostre menti a livelli più alti di coscienza che ci permetteranno di comprendere che non c’è separazione tra noi.

La Grande Congiunzione in Acquario può portare idee per una vita più basata sulla comunità, dove siamo tutti visti uguali e dove ci si concentra sul benessere collettivo piuttosto che su quello di pochi individui.

Sebbene questa sia tutta una bella energia e possa aiutarci a creare un nuovo mondo, dobbiamo anche essere consapevoli di perdere il nostro senso di individualità, perdere i nostri pensieri e le nostre convinzioni a favore di ciò che pensano le masse e diventare più connessi e eccessivamente dipendenti sulla tecnologia.

Il percorso che scegliamo di intraprendere è il percorso su cui scegliamo di concentrarci, il che mi porta alle incredibili energie psichiche che sono presenti anche in questo giorno.

Significato spirituale del 21 dicembre 2020

Tutta l’energia cosmica quest’anno ci ha portato alla chiusura di un enorme ciclo karmico per il pianeta.

Quando questo portale sull’Eclissi Solare Totale si aprirà e si intensificherà tutto sotto la Grande Congiunzione, saremo tutti in grado di entrare in una “Nuova Terra”.

Ho ricevuto messaggi canalizzati su questo, che mi sono stati mostrati come un disegno.

Il disegno che mi è stato mostrato era la nostra Terra che veniva forzata attraverso questo tunnel di spirali. Mentre si muove attraverso questo tunnel, è così pressurizzata che è costretta a dividersi in due mentre lascia il tunnel. Quasi come una cellula che si divide.

Queste due cellule sono della stessa Terra, ma rappresentano due nuove dinamiche energetiche con cui possiamo lavorare su questo pianeta che prima non ci erano disponibili.

Una di queste “cellule” rappresenta il ricadere ulteriormente nei vecchi schemi karmici, quasi come se non stessimo progredendo o andando avanti mentre continuiamo a ripetere lo stesso ciclo. Se continuiamo a muoverci su questa strada, alla fine andremo oltre il passato che conosciamo e in un’oscurità più profonda.

L’altra “cellula” rappresenta l’avanzamento in nuovi modi mai visti prima. Ci muoviamo per ampliare le nostre capacità di esseri umani e per essere in grado di creare cose che non sono nemmeno attualmente percepibili dalla nostra mente. Se continuiamo a muoverci su questo sentiero, alla fine ci allungheremo verso nuovi e più alti livelli di coscienza.

La scelta di quale “cella” desideriamo seguire è nostra e la maggior parte delle persone potrebbero trovarsi a trovare un equilibrio tra le due.

In sostanza, la frequenza del pianeta si sta espandendo. Siamo in grado di attingere a frequenze più alte di prima, ma anche frequenze più basse di prima.

Anche le frequenze con cui abbiamo familiarità prima che avvenga questa divisione diventeranno più facili da mantenere e da accedere. Ciò significa che tutte le energie ad alta frequenza con cui ci siamo collegati in passato saranno più facili da gestire.

Molti altri sensitivi e intuitivi hanno raccolto messaggi simili sul 21 dicembre. Molti parlano di una “divisione della linea temporale” in cui ci sarà questa ulteriore divisione tra la vita 3D e la vita 5D.

Questo vale anche per quello che ho visto, tuttavia la 5D ci è sempre stata offerta, sento solo che diventerà più facile arrivarci e più facile restarci.

Per coloro che vivono in 5D, saranno ottenibili anche nuove frequenze e codici di luce e questo è ciò che è eccitante! Chissà quali nuove abilità o saggezza e conoscenza spirituali inizieranno a farsi strada sulla Terra.

Per coloro che vivono in 3D, la vita continuerà a seguire la stessa traiettoria, tuttavia a seconda di dove è posizionata la loro frequenza, potrebbero essere in grado di percepire questa luce crescente o l’approfondimento dell’oscurità.

Come prepararsi per il 21 dicembre 2020

Man mano che ci avviciniamo a questa data, diventerà importante mantenere la tua vibrazione elevata.

Maggiore è la frequenza del pianeta al momento della “divisione”, maggiore sarà la gamma di nuove frequenze che verrà sbloccata per noi.

Mantenendo alta la nostra vibrazione, possiamo anche aumentare la frequenza del pianeta, rendendo più difficile per gli altri affondare in vibrazioni inferiori.

Possiamo mantenere alta la nostra vibrazione non tentando di essere sempre positivi, ma rimanendo fedeli a noi stessi.

La nostra vibrazione risuona al massimo quando siamo fedeli a come ci sentiamo, collegati e accettiamo chi siamo: difetti e tutto il resto.

Questa “scissione” che si sta creando sulla Terra ci sta aiutando in definitiva a raggiungere nuovi livelli di crescita. Ci sarà più luce in regalo per noi, e con questa più speranza, più pace e più prosperità.

Il 21 dicembre 2020 sarebbe il giorno perfetto per un rituale di manifestazione, per visualizzare ciò che desideri attrarre e ciò che desideri per il mondo.

È un buon giorno per essere chiari su ciò su cui desideri concentrarti, per connetterti con la tua spiritualità e per essere molto chiaro sulle tue intenzioni focalizzate sul cuore.

Fonte: foreverconscious

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

18 commenti su “Il significato cosmico della data del 21 Dicembre del 2020 l’inizio dell’ERA DELL’ACQUARIO

  1. cindy testa

    non si capisce come uno che promuove i valori spirituali new age possa mettersi al fianco del buzzurro materialista individualista, pazzo per le armi, maschilista e razzista che è il tipico sostenitore americano di Trump

    "Mi piace"

    • quello che dici è frutto della disinformazione fatta dai media mainstream di cui sei vittima, e se segui questo sito dovresti sapere che questo problema è sempre stato denunciato come architrave del sistema delle forze del male

      "Mi piace"

      • cindy testa

        coraggio, informami tu su tutto quello che è successo di così satanico negli otto anni di presidenza Obama-Biden.
        Quanto a questo sito, lo seguo solo da un mese ma ho visto abbastanza cose assolutamente deliranti da saper formulare un giudizio sull’attendibilità di Zegrini

        "Mi piace"

  2. Allora, se hai raggiunto tale considerazione negativa, non seguire più questo sito. Io se provo un cibo che non mi piace, non lo mangio più

    "Mi piace"

    • cindy testa

      dovresti cercare di convincermi, portare qualche testimonianza. Non hai saputo dire NIENTE (io invece ho in mente le migliaia di bambini separati dai loro genitori che si erano semplicemente PRESENTATI ai posti di frontiera USA-Messico, per ordine di Trump). Ora chiedi semplicemente di essere lasciato in pace a guardare il tuo film dell’orrore, che prevede il reset, le città americane in fiamme ad opera degli Antifa scatenati da Biden, le morti di massa causate dal vaccino (o è qualcos’altro che ti spaventa, non so, non lo hai detto che cosa temi da queste “forze del male”). Perché non ci diamo appuntamento qui fra un anno, l’8/12 ? (festa dell’Immacolata, facile da ricordare). Così vedremo chi aveva ragione, se tu o io

      "Mi piace"

      • Cara Cindy, se guardi il documentario “Crolla Cabala Crolla”, ti mostrerà chiaramente che quello che è successo alla frontiera con il Messico era un falso clamoroso, probabilmente organizzato dal solito Soros che ha promesso di pagare tutti quelli che si presentassero alla frontiera anche se poi con molti non lo ha neanche fatto. Per quanto riguarda gli argomenti del post, io ritengo che la democrazia sia uno dei più grandi traguardi della società umana. Il fatto che ci abbiano tolto il diritto di voto con le elezioni truccate (ci sono prove che sia successo anche in Italia) è una cosa che mi indigna enormemente. Che si tratti di Trump o di chiunque altro l’opinione del popolo va rispettata altrimenti siamo in dittatura e quello che è successo non è altro che un furto; cosa che io sono convinto sia nostro dovere denunciare e continuerò sempre a schierarmi dalla parte di chi ha subito un torto. In questo caso si tratta dei cittadini americani con il presidente che hanno scelto. Nicola

        "Mi piace"

      • Con le tue risposte continuo a pensare che sei semplicemente vittima dell’informazione mainstream, ma io non ti devo convincere di niente, sei tu che devi prendere autonomamente le tue decisioni. E comunque questo sito (come altri siti, video, ecc.) è pieno di informazioni che rispondono alle tue domande, e ti ha risposto pure Nicola Zegrini.

        "Mi piace"

  3. cindy testa

    per la presunta frode, basta andare a vedere gli originali delle dozzine di cause intentate dagli stessi avvocati di Trump. Da nessuna parte si fa riferimento a frodi (Giuliani: “this is not a fraud case”). E anche l’appello di 64 repubblicani affinché il congresso non accetti i voti relativi alla Pennsylvania

    Fai clic per accedere a 120420CongressElection2020B.pdf


    si basa su presunte irregolarità nell’applicazione della legge elettorale, che avrebbero semmai avuto l’effetto di espandere il turnout ma in maniera non-partisan, senza favorire una parte piuttosto che un’altra. Una TRENTINA di cause su simili basi sono state respinte dalle corti, anche presiedute da giudici repubblicani. Se anche UN DECIMO delle presunte prove che ho visto esporre non solo qui ma su canali come
    Health Ranger Report su Brighteon avesse avuto un minimo di plausibilità, pensate che gli avvocati di Trump avrebbero rinunciato a presentarle? (tra parentesi, il suddetto canale adesso promuove l’idea che la seconda ondata è un fake, questo per l’attendibilità di quei canali).
    Spero comunque che il richiamo new age alla comunione con la natura porti con sé quello spirito ambientalista di cui Trump, negli ultimi 4 anni, è stato il nemico PEGGIORE (ora mi direte che anche questa è un’invenzione del mainstream, no, Trump ha fatto uscire gli USA dagli accordi di Parigi per tutelare l’ambiente …)
    Rinnovo l’invito a Leondino e Zegrini a sentirci qui l’8-12-2021 per fare il punto sulla situazione. Nel frattempo, auguri di Buone Feste e di non beccarvi il Covid intanto che aspettiamo il vaccino (la GB ha già iniziato, se abbiamo delle paure in proposito possiamo stare a vedere quel che succede là 😉 )

    "Mi piace"

  4. Lei giustamente continua ad insistere con le sue idee su Trump, ma basandosi sulle informazioni “ufficiali” che sono quasi sempre fuorvianti. E poi che certi repubblicani erano contro Trump già si sapeva, se perfino Bush, ripeto Bush, ha votato Bidet (non ho sbagliato a scrivere). Pure sull’ambiente ne avrei di cose da dire che non basterebbe una intera enciclopedia.
    Ma se vuole possiamo rivederci tranquillamente qui e a discutere pacificamente.
    P.S. io non mi ammalo da oltre 30 anni (non ho sbagliato nemmeno questa volta a scrivere), non prendo mai medicine, e secondo lei io becco il covid? Sa qual’ è il motivo per cui ci si ammala? Sfortuna? Casualità? O altro? dove si informa lei glielo hanno mai spiegato? E se le vuole farsi sforacchiare il culetto, volevo dire vaccinarsi, liberissima di farlo, ma io voglio essere altrettanto libero di non farlo. La saluto con un caloroso abbraccio e se non ci risentiremo presto a risentirci
    fra un anno esatto

    "Mi piace"

  5. Gentile Cinzia questa famiglia non deve convincere nessuno ma nemmeno vuole lasciarsi convincere da ciò che ha già passato al setaccio e buttato e, come le è stato consigliato, se ciò non le garba può sempre ancorare la sua permanenza a siti più confortevoli. Lei è un po troppo aggressiva nel rivendicare le sue ragioni ma ha rivelato anche un lato umano….non è la prima né sarà l’ultima che crede alle bugie dei media e diserta altre strade che lottano per farsi accettare. Non basta “la notizia” per schierarsi e prendere posizione…occorre farsi la domanda “sarà vero?”…ma ancor prima di arrivare a questo è d’obbligo abbandonare pregiudizi, schieramenti nonché avere quella spinta interiore di ricerca continua. Per quel che serve le segnalo il seguente link
    https://it.insideover.com/religioni/vigano-intervista-una-voce-tremare-chiesa.html
    ….è l’intervista fatta il 1°/10/2020 da Francesco Boezi all’arcivescovo Viganò. Le consiglio di leggerla … troverà interessante la sua risposta alla domanda “Da cattolico e da consacrato, come giudica l’operato di Trump?” così….giusto per conoscere l’opinione “non scontata” di una persona “spirituale” ( sicuramente più di me e di lei). Son sicura che nessuno di noi farà qualcosa di avventato per “beccarci il Covid”…si riguardi anche Lei….Buone feste.

    "Mi piace"

    • cindy testa

      già che mi si tira di nuovo in ballo, ne avevo parecchie altre di cose da dire.
      1) Qualcuno si è chiesto perché i dem, truccando le elezioni presidenziali, non ne hanno approfittato per prendersi anche il Senato? Perché sono arretrati alla Camera? Perché pubblici ufficiali repubblicani e lo stesso Barr, “anima dannata” di Trump, hanno apertamente detto che non ci sono state frodi elettorali? Perché la Corte Suprema, con 6 giudici repubblicani su 9, di cui 3 nominati da Trump, ha appena respinto ALL’UNANIMITA’ l’ennesimo ricorso dell’ufficio legale della Casa Bianca? A parte che, con Biden che ha avuto SETTE milioni di voti più di Trump, solo un sistema elettorale distorto e nella sostanza ingiusto avrebbe potuto dare la vittoria a T. Lamentarsi di un “furto di democrazia” equivale a dire “il sistema è democratico quando fa vincere ME”
      2) è irresponsabile, al limite del criminale, estendere il dubbio (come fa Zegrini) alla correttezza delle elezioni italiane, su cui non c’è mai stata L’OMBRA di un sospetto di frode. Grazie all’assenza del voto elettronico, allo spoglio decentrato a livello di seggio, ai rappresentanti di lista ammessi ad assistere a tutte le operazioni (dovrei saperlo, ho fatto parte del personale di seggio per anni). Neanche Berlusconi, che nel 2006 perse per 25000 voti (a livello nazionale!) osò mettere su quel piagnisteo penoso e ridicolo che vediamo ora da parte di T.
      @Leondino
      1) io non mi ammalo da QUARANTA anni, mai fatto un vaccino per l’influenza ma questo lo farò (a proposito, non ti sforacchiano il culetto – com’è fine Leondino – è una puntura nel braccio). E di sicuro avrebbero voluto averlo quei 200 e passa medici e infermieri che sono già morti di Covid, solo in Italia. Ma si rassicuri, nessuno pensa di obbligare nessuno, o al massimo chi lavora in posizioni critiche come l’assistenza agli anziani in case di riposo (o mi dice che il mio diritto a non vaccinarmi prevale sul dovere di evitare di contagiare persone a rischio?)
      2) avrei veramente interesse a ricevere informazioni sull’ambientalismo di Trump. Non è urgente, si prenda tutto il tempo che vuole, di sicuro ce ne vorrà per trovare qualcosa
      @inscra
      1) il “se non ti piace vai su altri siti” è esattamente quello che ci sta frammentando in una miriade di microcomunità in cui ciascuno trova conferma ai propri pregiudizi e non è più in grado, non si dice di confrontarsi con opinioni diverse ma neanche di condividere con altri una stessa RAPPRESENTAZIONE della realtà. Così un presidente USA che (se non è per pura malvagità, per che altro?) separa bambini dalle madri alla frontiera diventa poco meno che un santo per altri.
      Ho frequentato abbastanza canali di terrapiattisti e complottisti vari per capire che la sindrome “ci mentono tutti, meno quelli che dicono quello che ci piace sentire (perché CI PIACE che facciano vibrare in noi le corde della paura e dell’indignazione)” è sempre più diffusa e nasce dall’incapacità (no, dalla non-volontà) di esercitare uno spirito critico quando le nostre pulsioni irrazionali sono gratificate da un falso. Non è una novità. Un secolo fa, ai tempi della spagnola, le plebi meridionali dicevano “sono i signori che hanno gettato questa peste! Ci vogliono sfoltire perché siamo troppi!” Oggi parlano del reset.
      Neanch’io avrei avuto voglia di intervenire qui non fosse stato lo stupore di vedere un atteggiamento di spiritualità new age (che in parte condivido) coesistere col tifo per uno che ha solo cercato (e in parte riuscito) di detassare i ricchi e le corporation (ma con la SUA riforma fiscale da quest’anno le tasse torneranno a crescere sui redditi medio-bassi, tanto ormai era già stato rieletto), di ridurre il più possibile anche i vincoli ambientali a tutela della salute pubblica, di favorire la lobby carbone-petrolio e di far passare la minaccia del cambiamento climatico come una bufala dei fighetti liberal. Come il suo alter ego brasiliano, Bolsonaro, che sta distruggendo l’Amazzonia (poi, per carità, c’è anche chi vede l’ambientalismo come una sorta di religione paganeggiante incompatibile col Cristianesimo, quando invece è solo AMORE PER LA DIVERSITA’ DEL MONDO).
      2) se Lei mi tira fuori il vescovo io Le tiro fuori il papa, del cui messaggio Zegrini, in un post di poco successivo a questo, ha evidenziato l’affinità con quello di Biden. Anche se non ho capito se l’intento era di assolvere Biden o di criticare il papa.

      Ho paura che ci sentiremo ancora, prima di Natale. E se no, di nuovo Buone Feste

      "Mi piace"

      • Per me non esiste un’unica rappresentazione della realtà (magari!), ciascuno di noi la percepisce in modo individuale in base alle propria preparazione, conoscenza della vita, frequentazioni, scelte, sentimenti…Ho smesso di accanirmi con chi non la pensa come me…. ho scoperto che esistono dei limiti che vanno di pari passo con l’ evoluzione della coscienza di ciascuno. Ho sempre combattuto il pregiudizio e non m’importa etichettare la mia o la sua visione come la migliore come nemmeno perderò tempo a discuterla… mentre continuerò ad aprirmi con chi nutre interessi simili e mi guarda ad altezza occhi senza che io debba “urlare” a chi sta sotto o sopra “il mio balcone” per capire o farmi capire…La definisca come vuole per me è e resta una consapevole “certezza” ..una sintesi che mi calza e che non metterò più in discussione. Dubito che ci risentiremo prima di Natale tuttavia le rinnovo i miei Auguri.

        "Mi piace"

      • Salve, cercherò di rispondere brevemente. Sui primi 2 punti (prima della risposta verso di me) continua a dire cose che sa dopo essersi informata sui media tradizionali, dato che quelli “complottisti” dicono tutt’altro. Ma comunque fra poco sapremo la verità. Su quello che dice proprio a me non capisco perchè, dato che lei, come me, non si ammala da 40 anni, debba vaccinarsi. Comunque siamo d’accordo sul non obbligo. Sull’ambientalismo è facile: lei come al solito crede ai media mainstream, e quindi crede che ci sia il riscaldamento globale. Il bello è che esiste il cambiamento climatico, ma per motivi completamente opposti. C’è il raffreddamento, altro che riscaldamento. Naturalmente non sa questo perchè gli scienziati (ripeto scienziati), e sono tanti, come il premio nobel per la fisica (ripeto premio nobel per la fisica) Rubbia guarda caso non vengono intervistati dai media di regime.
        Naturalmente auguri di buone feste, se non ci si risente per Natale

        "Mi piace"

  6. Salve, cercherò di rispondere brevemente. Sui primi 2 punti (prima della risposta verso di me) continua a dire cose che sa dopo essersi informata sui media tradizionali, dato che quelli “complottisti” dicono tutt’altro. Ma comunque fra poco sapremo la verità. Su quello che dice proprio a me non capisco perchè, dato che lei, come me, non si ammala da 40 anni, debba vaccinarsi. Comunque siamo d’accordo sul non obbligo. Sull’ambientalismo è facile: lei come al solito crede ai media mainstream, e quindi crede che ci sia il riscaldamento globale. Il bello è che esiste il cambiamento climatico, ma per motivi completamente opposti. C’è il raffreddamento, altro che riscaldamento. Naturalmente non sa questo perchè gli scienziati (ripeto scienziati), e sono tanti, come il premio nobel per la fisica (ripeto premio nobel per la fisica) Rubbia guarda caso non vengono intervistati dai media di regime.
    naturalmente auguri di buone feste, se non ci si risente per Natale,

    "Mi piace"

    • cindy testa

      che Rubbia abbia negato il riscaldamento globale è una di quelle bufale che vengono create estrapolando una frase dal contesto. Per dare solo un link
      https://pagellapolitica.it/blog/show/457/no-il-premio-nobel-rubbia-non-ha-mai-negato-i-cambiamenti-climatici
      ma se anche l’avesse fatto, beh, tutti possono sbagliare.
      Anche perché un Nobel per la fisica delle particelle elementari non fa di te un climatologo (tra l’altro, ce l’ho una laurea in Fisica e so di scienziati illustri, autori di ricerche fondamentali, che in seguito hanno sbarellato). E so che mezzo secolo fa il mare saliva di 1 mm all’anno e ora di 3, e sta accelerando. Pochissimo? Il guaio è che queste cose accadono in modo prima lento e poi, a un certo punto, catastrofico. 14000 anni fa, al termine dell’ultima glaciazione, il mare salì di UN METRO ogni 20 anni, per 4 secoli (totale 20 m), che probabilmente è quello che ha dato origine alla leggenda del diluvio universale, diffusa in moltissime culture.
      (e quello che mi manda ai matti è che quasi tutti quelli che in rete annunciano catastrofi chiudono poi gli occhi di fronte all’unica vera catastrofe che ci aspetta)
      Ma mi fermo qui, in altre occasioni ho postato DECINE di interventi su questo
      E scusate la deviazione rispetto all’argomento principale.
      Riguardo al quale, finalmente ho capito! Grazie @inscra che mi ha citato Viganò. E me la sono andata a leggere, la sua dichiarazione a sostegno di Trump! C’è tutto! Il reset, la congiura massonica, il passaporto sanitario (che poi, che tragedia sarebbe? Per entrare in Burkina Faso ho dovuto presentarlo, l’attestato di vaccinazione contro la febbre gialla), il microchip che ci traccia e l’abolizione della proprietà privata (nientemeno!). ORA è tutto chiaro! Se uno nella sua posizione può partire così per la tangente (va bene che ha quasi 80 anni), che dire degli altri?
      Il bello è che sono tutte affermazioni VERIFICABILI. Basta aspettare. Non vedo l’ora di ridiscutere qui su questo, l’8-12-21 e magari anche l’8-12-22

      Ma attenzione. Qualcosa STA succedendo. E’ in atto una specie di rapina, da parte dell’economia finanziaria, a danno dell’economia reale. Per intenderci, a danno dei redditi medio-bassi. Leggersi GALLINO Il colpo di stato di banche e governi. E questo viene denunciato (non abbastanza) da gente di sinistra come Gallino. Mentre ne è complice il capitalismo liberista. Le misure intese a frenare la finanza selvaggia, introdotte dalla presidenza Obama-Biden dopo la crisi del 2008, sono state in buona parte cancellate da Trump

      E di nuovo Buone Feste A TUTTI !!

      P.S. Approfitto per invitare TUTTI a boicottare (per quanto umanamente possibile) il made in China (scritto anche made in PRC). Per motivi, più che economici, politici. Per i Tibet, per gli Uighuri e ora anche per Hong-Kong. La Cina, se rimane uno stato totalitario, sarà la peggiore minaccia alla democrazia su scala globale, nel XXI secolo. E Trump AVEVA RAGIONE a darle contro! Solo che l’ha fatto in modo stupido, senza coinvolgere gli alleati storici (Europa e Giappone) ma alienandoseli con tariffe doganali senza senso. Risultato: l’export della Cina è CRESCIUTO (ha ottenuto un risultato analogo con l’Iran, che oggi è più vicino ad avere la bomba di quanto fosse 4 anni fa)

      "Mi piace"

  7. una grande abbuffata di dottrine New Age, derivanti dalla Massoneria, un bel lavaggio del cervello per gli sciocchi

    "Mi piace"

    • cindy testa

      questa è una risposta all’ultimo commento di Leondino dell’11 dic (posto qui perché sembra che altrove non compaia)

      la questione del clima è facile da sistemare:
      dal 2° link: forse l’aumento di CO2 ci ha salvati da una nuova era glaciale
      Perfettamente possibile. Mi dica se questa è una ragione per buttarsi in una nuova era tropicale che sommerge la pianura padana fino a Cremona.
      Vedo che lo dice anche Rubbia (1° link) molto chiaramente
      “una situazione assolutamente drammatica: le emissioni di CO2 stanno aumentando in maniera esponenziale”
      quanto all’altra osservazione di Rubbia “dal 2000 al 2014 la temperatura della Terra non è aumentata: essa è diminuita di 0,2 gradi” è un vero peccato che il tempo non si sia fermato al 2014
      andiamo a vedere qualche grafico da fonti diverse (Lei si limita a Nicola Porro?)
      https://earthobservatory.nasa.gov/world-of-change/global-temperatures
      (dove il grafico è un po’ più in giù nella pagina)
      https://en.wikipedia.org/wiki/Global_temperature_record#/media/File:Global_Temperature_Anomaly.svg
      oppure un’antologia di grafici che può esplorare a Suo piacimento
      https://www.google.com/search?q=global+warming+chart+last+10+years&biw=1024&bih=663&tbm=isch&source=iu&ictx=1&fir=B8zuQdffCRk2SM%252C6JV0bqlm0hXmiM%252C_&vet=1&usg=AI4_-kQL1b6ixFdMqVJicPo4vREygWlOnw&sa=X&ved=2ahUKEwj0rJv3z8jtAhVC_qQKHet5C7YQ9QF6BAgKEAE#imgrc=B8zuQdffCRk2SM
      Noterà che ogni grafico è un’alternanza di picchi e valli. Chi vuole può confrontare un picco con una valle di 15 anni più tardi e dire “ecco, vedete, la temperatura non è salita, anzi forse è scesa un pochino”. No, bisogna andare a vedere le medie decennali o ventennali (linee rosse)
      Quanto agli 11000 climatologi (3° link), non so davvero se ne esistono tanti al mondo ma non ne abbiamo neanche bisogno. Chiunque può trarre le sue conclusioni sulla correlazione fra livelli di CO2 e temperatura nelle ere passate, guardando grafici come
      https://www.ncdc.noaa.gov/global-warming/temperature-change
      dove si noterà che il livello massimo di CO2 negli ultimi 800000 anni è sulle 300 ppm. Oggi siamo a 411 (!) e cresciamo di circa 3 ppm all’anno
      https://www.co2.earth/
      Cioè siamo al livello di 3 milioni di anni fa quando la temperatura media era 3° più di adesso e il mare era più alto di 20 m
      (magari qualcuno a questo punto dice: visto? Non c’è correlazione fra CO2, temperatura e livello del mare. Un momento: se alzo il termostato di 3° non è che la temperatura si alza subito di 3°. Ci vuole un po’. Il pianeta è grosso e può volerci un secolo. Però succede)
      E chiediamocelo, qual è secondo noi un livello sicuro di CO2? 500 ppm? (potremmo esserci fra 30 anni) 900 ppm? (fra 150 anni) Prima o poi dovremo smetterla, e perché non ora, con economie ancora integre?
      Poi troverà anche siti come quello di JoNova che dice in sostanza: i cambiamenti ciclici di temperatura sono un fatto naturale, in passato il clima è stato anche molto più caldo di adesso.
      Ah, ma certo. Gaia (ammettendo questa personificazione del pianeta) non morirà di sicuro. E forse ai russi farà piacere mettere a coltivo le distese siberiane. Ma veramente NON CI IMPORTA, al resto di noi, se vengono sommerse tutte le città costiere? E Venezia?

      In confronto a quanto sopra, Trump non ha importanza. Ma chiariamo alcuni punti.
      Le tariffe insensate erano quelle imposte non alla Cina ma all’Europa, al Canada e anche alle importazioni di alluminio dal Brasile del suo amico Bolsonaro (che bell’amico!). Avrebbe dovuto invece coordinarsi con tutti quei paesi per porre un freno alla Cina sul dumping, sul furto di proprietà intellettuale e sulla mancanza di apertura del mercato cinese alle imprese occidentali. L’effetto delle sue politiche sull’occupazione è dubbio, la crescita negli occupati era un trend iniziato durante la presidenza Obama, certo Trump non è un globalista per le merci fisiche (come Obama non era un socialista), ma di sicuro ha ridato fiato alla speculazione finanziaria e non mi risulta che abbia posto un freno ai movimenti di capitali attraverso le frontiere. In lui sembrano convivere liberismo all’interno e protezionismo verso l’estero (ma se poi gli altri replicano con tariffe sui prodotti americani si imbufalisce). Insomma, l’impressione è di uno che abbia agito un po’ a casaccio. E sulle imprese rientrate, hmm …
      https://edition.cnn.com/2020/09/23/politics/fact-check-trump-jobs-manufacturing-coal/index.html
      L’ultima sua pensata sembra essere: invece di aiutare le imprese chiuse a causa del Covid e i relativi disoccupati, un bell’assegno una tantum di 600 $ a tutti. Ricchi e poveri, occupati e disoccupati

      Di nuovo Buone Feste, sperando in un po’ di neve (l’inverno scorso a Savona è stato il più mite che io ricordi)

      "Mi piace"

Rispondi a cindy testa Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: