Geopolitica

Sidney Powell: Il governatore e il procuratore generale della Georgia hanno ricevuto soldi dalla Cina, abbiamo le prove

“Sidney Powell è registrato come AVVOCATO MILITARE ed è l’unico che può perseguire il reato di TRADIMENTO presso un TRIBUNALE!”

Quindi non lasciate che gli spin doctor e i media falsi vi dicano bugie sulla donna che sta abbattendo i giganti nella palude! Ce ne sono tantissimi, più di quanto chiunque avrebbe potuto immaginare!

Powell ha affermato che il “Nuovo Ordine Mondiale” ha “Rovesciato il Partito Repubblicano” e che il Partito Repubblicano ha venduto la sua anima al “Nuovo Ordine Mondiale” in cambio di ingenti pagamenti in contanti sotto forma di “enormi tangenti”. Sidney Powell ha avvertito che il Partito Repubblicano rischia di essere “castrato come una cagna” dal “Great Reset” nel 2021 se il secondo mandato del presidente Trump gli viene rubato dai “figli delle tenebre”

Queste sono parole forti e vividamente piccanti pronunciate da un avvocato militare serio e ben stagionato che semplicemente si ribellerà e non permetterà ai media di trascinare la sua reputazione nel fango. Si sta dando da fare per andare avanti con la vera giustizia e questo succederà un giorno in tribunale. Che si tratti della Corte Suprema o davanti al Tribunale militare.

“Quando Trump inizierà il suo secondo mandato, arriverà un’ondata di punizioni, come non si è mai visto prima in questo paese”. In una notizia di Hal Turner, le sue fonti affermano che il governatore repubblicano della Georgia Brian Kemp e il segretario di Stato della Georgia Brad Raffensperger (repubblicano) presumibilmente hanno entrambi preso soldi dalla Cina comunista, forse per RUBARE intenzionalmente le elezioni del 3 novembre per Joe Biden.

Questi due hanno venduto i nostri voti e i nostri diritti costituzionali alla Cina per un pugno di dollari! Il diavolo è andato in Georgia e in effetti ne ha trovato qualcuno con cui giocherellare!

Fate clic sul link per leggere il rapporto completo: 

https://halturnerradioshow.com/index.php/en/news-page/news-nation/k-a-b-o-o-m-governor-and-secretary-of-state-in-georgia-took-money-from-china-to-steal-election-from-trump?fbclid=IwAR39S7jlhYktsvvSQpEJCbWPo4XixSk-OPi8OUURa_x3OO1k1v3QdkADqaM

Estratti dal rapporto di Hal Turner: “Secondo fonti di altissimo livello dei miei anni di lavoro nell’intelligence per la sicurezza nazionale con la Task Force contro il terrorismo dell’FBI, i federali hanno la PROVA dei pagamenti sia a Kemp che a Raffensperger.

“Il team legale delle elezioni di Trump ha costretto il presidente ad ASPETTARE prima di rivelarlo, fino a quando sia Kemp che Raffensperger non CERTIFICASSERO i risultati delle elezioni.”

“Secondo le stesse fonti, una volta che Kemp e Raffensperger hanno CERTIFICATO i risultati, il loro crimine è completo. Entrambi gli uomini hanno certificato i risultati delle elezioni questa settimana. Per legge, il signor Raffensperger era obbligato a certificare i risultati delle elezioni prima delle 17:00. di venerdì. Il governatore Kemp, ha dovuto quindi certificare i risultati entro le 17:00. di sabato. Entrambi gli uomini hanno fatto esattamente quegli atti.

“Le implicazioni di questa rivelazione sono sbalorditive. Primo, che un governatore REPUBBLICANO in carica pugnalerebbe il presidente del suo partito, e la nostra nazione, alle spalle, per un governo straniero, è assolutamente orribile. La gente sta già chiedendo “Mio Dio, cosa gli avranno offerto per convincerli a vendere la sua gente? Il suo paese? “

“Che una nazione straniera POSSA pagare per truccare o rubare un’elezione presidenziale degli Stati Uniti è. . . un casus belli (Causa di guerra.) La Cina sembra aver cercato di RUBARE la nostra libertà RUBANDO le nostre elezioni. La guerra è giustificata.

“Ancora una volta, le fonti di intelligence della sicurezza nazionale con cui ho parlato, mi assicurano che questa informazione è solida e la prova è già nelle mani del governo”.

Ora sapete perché l’avvocato Sidney Powell ha detto che avrebbe fatto saltare in aria la Georgia a partire dal governatore e procuratore generale!

Secondo Hal Turner, le fonti Intel ora confermano anche che “anche altri governatori, segretari di Stato, funzionari per le elezioni statali, funzionari elettorali della contea e persino diversi sindaci delle grandi città avrebbero ricevuto pagamenti dalla Cina comunista e anche quei pagamenti sarebbero stati monitorati”.

Dianne Marshall

Fonte: themarshallreport

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “Sidney Powell: Il governatore e il procuratore generale della Georgia hanno ricevuto soldi dalla Cina, abbiamo le prove

  1. E’ folle, inaudito, vigliacco il silenzio o le bugie della stampa e tv italiane.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: