Notizie

La proposta di legge sulle vaccinazioni forzate in Danimarca è stata abbandonata a seguito di proteste pubbliche

Una legge in Danimarca che avrebbe dato alle autorità il potere di iniettare con la forza alle persone un vaccino contro il coronavirus è stata abbandonata dopo nove giorni di proteste pubbliche.

La “legge sull’epidemia” avrebbe conferito al governo danese il potere di emanare misure di quarantena obbligatorie contro chiunque fosse infettato da una malattia pericolosa, ma è stata la parte relativa alle vaccinazioni a causare il più grande clamore.

“L’Autorità Sanitaria Danese sarebbe in grado di definire gruppi di persone che devono essere vaccinate per contenere ed eliminare una malattia pericolosa”, riferisce il quotidiano locale.

“Le persone che rifiutano i vaccini possono – in alcune situazioni – essere costrette alla detenzione fisica”.

Tuttavia, dopo nove giorni consecutivi di proteste contro la nuova legge, ora la legge è stata demolita.

Con un vaccino contro il coronavirus in vista, i governi di tutto il mondo stanno rimuginando su quali misure punitive adottare contro coloro che rifiutano di farlo.

La scorsa settimana abbiamo evidenziato come sia Ticketmaster che le compagnie aeree stiano valutando di vietare alle persone di entrare nei luoghi e di volare se non possono dimostrare di aver fatto il vaccino.

Quindi, mentre le proteste pubbliche possono essere in grado di impedire alle autorità di effettuare vaccinazioni forzate, le persone che si rifiutano di essere vaccinate troverebbero praticamente impossibile godersi qualsiasi tipo di vita sociale, utilizzare i mezzi pubblici o persino trovare un lavoro.

Sotto Biden, gli americani dovranno vaccinarsi per lavorare, andare a scuola, pregare o persino mangiare, in alcuni casi

Fonte: Summit.news

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “La proposta di legge sulle vaccinazioni forzate in Danimarca è stata abbandonata a seguito di proteste pubbliche

  1. Gianluca Giardini

    Grazie di 💚Nicola x tutto ciò che fai, 💚🙏🙏💪

    Inviato da iPhone

    >

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: