Notizie

Il Dipartimento di Giustizia USA conferma di aver autorizzato l’uso di agenti armati per investigare su possibili frodi elettorali

Una prima conferma di quanto affermato in questo articolo e video: le elezioni servivano da pretesto e da rampa di partenza per portare ad un livello superiore il piano di incriminazione delle élite della cabala criminale che governa il mondo a partire dagli Stati Uniti. Un articolo del Washington Times NZ

Il Dipartimento di Giustizia ha approvato l’uso di agenti armati per indagare su potenziali frodi degli elettori nei centri di conteggio delle schede elettorali, aggirando il divieto di lunga data dell’uso di ufficiali federali armati nei seggi elettorali. Funzionari del Dipartimento di Giustizia hanno detto agli avvocati degli Stati Uniti di tutta la nazione in un promemoria che il divieto si applica solo al giorno delle elezioni, non ai giorni successivi. Lo statuto “non impedisce alle forze dell’ordine federali armate di rispondere, indagare o addirittura impedire i crimini federali in seggi elettorali chiusi o in altri luoghi in cui si contano i voti”, ha scritto Richard P. Donoghue in un’e-mail inviata mercoledì all’1: 30 circa. . Il signor Donoghue non ha detto se fosse necessaria l’approvazione del Dipartimento di Giustizia per il dispiegamento di agenti, ma ha suggerito che dovrebbe essere a conoscenza di qualsiasi azione. “Se dovesse sorgere la necessità di inviare agenti delle forze dell’ordine federali in tali luoghi, si prega di fare notifiche immediate al dipartimento”, ha scritto. Un funzionario del Dipartimento di Giustizia ha dichiarato al Washington Times che il promemoria è stato inviato in previsione di qualsiasi interruzione del conteggio delle schede. Il funzionario ha detto che il Dipartimento di Giustizia voleva assicurarsi che i funzionari statali e locali sapessero che il governo federale era disponibile ad aiutare.

Fonte: Washingtontimes

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Il Dipartimento di Giustizia USA conferma di aver autorizzato l’uso di agenti armati per investigare su possibili frodi elettorali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: