Nuova Era

DOPO IL 4 NOVEMBRE VIA LA MASCHERINA, IL COVID E’ FINITO!!!! Lo dice con estrema enfasi, sicuro della sua imminente rielezione, il Presidente USA Donald Trump

di Megas Alexandros

COVID, COVID, COVID, COVID, COVID!!!! urla ripetuttamente, il Presidente Trump, in una significativa e rappresentativa caricatura di quello che ascoltiamo, ormai ogni giorno da otto mesi a questa parte, quando accendiamo le nostre televisioni.

Come se il mondo avesse scoperto l’elisir di lunga vita, come non esistessero altre ragioni alla morte che quella per il Covid-19.

Ma ascoltiamolo subito questo pezzo, che denota una certa sicurezza, da parte di Trump su cosa sia realmente il Covid-19 ed una evidente serenita’, difficilemente riscontrabile nei candidati in campagna elettorale.

Eccolo, cliccate sulla foto ed ascoltate:

Al LINK

Appena accendiamo la TV, dice Trump, non sentiamo parlare di altro che del Covid, se un areoplano cade e muoiono 500 persone non importa a nessuno e non ne parla nessuno, ci dicono: “non andate a votare perche’ c’e il Covid”, aggiunge Trump

“Comunque dal 4 novembre non ne sentirete più parlare”

Ma ecco la frase che piu’ fa riflettere, Trump ci dice chiaramente che dopo il 4 Novembre non sentiremo piu’ parlare del Covid. Come puo’ spingersi cosi’ sfacciatamente oltre il Presidente della piu’ grande potenza mondiale, con una tale tranquillita’ e serenita’.

Beh… allora delle due l’una: o Trump e’ veramente il “pazzo” che tutti i media tentano di descriverci, oppure lui conosce esattamente la verita’ che si nasconde dietro a questa pandemia.

Sembra quasi, che questa accelerazione improvvisa sulla pandemia, sia l’ultimo disperato tentativo dei globalisti per evitare la rielezione di Trump e scongiurare tutte le nefaste conseguenze che questo evento avrebbe su di loro ed i loro progetti di dominio mondiale.


“The future does not belong to globalists, the future belong to patriots”

“Il futuro non appartiene ai globalisti, Il futuro appartiene ai patrioti”

cit. Donald Trump


Non e’ un mistero la guerra che piu’ volte Trump, ha dichiarato nei confronti dei globalisti e delle loro armi di colonizzazione dei popoli, come la moneta “euro”. abbiamo conferme di rettamente da esponenti americani di primo piano, che Trump vede come il “fumo negli occhi” gli enormi surplus tedeschi, ottenuti tramite una moneta artatamente svalutata ed una deflazione salariale imposta dalle delinquenziali misure di austerita’ europee.

E’ altrettanto chiaro che Trump, vuole distruggere questo progetto di mondo globale e di “uomo globale”, eternamente controllato e sotto controllo, geneticamente ed emozionalmente. Un uomo senza piu’ radici, diritti e privo di autodeterminarsi che risponda senza nessun tipo di reazione al modello di mondo che hanno in testa questi pazzi dell’elite globalista.

Il Covid-19 e’ l’esempio piu’ eclatante di come sara’ il nostro mondo se lo lasciamo in mano a questa gente, e pare proprio che le parole di Trump dimostrino che abbiamo ragione.

Il sottoscritto, fin dall’inizio della pandemia ha sempre sostenuto che tutte le misure imposte per il Covid, non fossero finalizzate alla protezione della nostra salute (i numeri e le statistiche lo dimostrano chiaramente), ma bensi’ funzionali a tutt’altro progetto. Vedi la definitiva distruzione economica della classe medio-piccola, per riportarci definitivamente ad un modello feudale.

Del resto, tale modello feudale, oggi e’ gia’ presente in tutti i modelli della gestione sia della cosa pubblica che di quella privata. Un modello tipico della struttura “massonica”, dove esistono vari livelli interconnessi tra loro ma con estrema difficolta’ di comprendere chi appartenga al livello piu’ alto e quindi di comando finale.

Un modello basato sull’appartenenza a correnti, classi, lobbies, partiti ma trasversale. Ed e’ proprio l’essere trasversale che ne impedisce la comprensione delle finalita’ ed appunto dell’individuare il livello piu’ alto.

Le nomine avvengono per cooptazione e non per merito, praticamente non si mette il migliore nel posto giusto ma si mette colui che ci garantisce il totale e fedele asservimento ai nostri interessi.

Vediamo come questo sistema emerge ogni giorno dalle indagini delle varie Procure, non ultima l’indagine seguita da Report sulla Lega di Salvini, dove, questo sistema sopra descritto viene portato alla luce con estrema chiarezza e dovizia di elementi concreti a supporto delle proprie tesi.

A tal proposito e come esempio esplicativo, consiglio la visione di questo servizio andato in onda nell’ultima puntata di Report.

Cliccate sulla foto per la visione:

VASSALLI, VALVASSORI E VALVASSINI

Al LINK

A conclusione di questo breve articolo, che vuole farvi riflettere sulle parole forti ed addirittura volutamente sfrontate di Trump, in relazione al Covid ed alla sua certa rielezione (contrariamente a quanto i media ci fanno credere), vi lascio con questa frase di speranza spesso pronunciata dall’attuale presidente americano a conclusione dei sui discorsi.


“The future is in our hands and the best is yet to come”

“Il futuro e’ nelle nostre mani ed il meglio deve ancora arrivare”

Fonte: mittdolcino

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “DOPO IL 4 NOVEMBRE VIA LA MASCHERINA, IL COVID E’ FINITO!!!! Lo dice con estrema enfasi, sicuro della sua imminente rielezione, il Presidente USA Donald Trump

  1. Maria Soldani

    Attenzione. Chi cercherà di anteporre a queste parole di Trump una ottusa resistenza, obbedendo ancora ad ordini di chi vedrà automaticamente il proprio potere messo in discussione ed infine sgretolato, sia moralmente che fisicamente, dalla presa di posizione del popolo, sarà automaticamente riconosciuto come schiavo delle. élite, nemico del popolo, ed indicato e denunciato, non appena, scatterà il 5 Novembre…. Nuovi partiti stanno per nascere… Quelli che faranno proprio, vero ed autentico, il grido di libertà degli oppressi, saranno i nuovi soggetti politici che daranno voce all’Italia risorta dalle ceneri del vecchio paradigma mondiale, ed una nuova narrativa , stavolta quella verace, autentica, si assumerà le sorti della volontà del popolo e ribalterà, prendendone sempre più vigorosamente il posto, il vecchio sistema collassante… Non possiamo più vivere nel loro incubo distopico. La vecchia e logora musica deve terminare. Il popolo italiano deve risollevarsi, e denunciare apertamente le resistenze della vecchia guardia, promuovendo ed istituendo tribunali e carceri, modello ergastolo, per tutti i responsabili. Giustizia, non vendetta. Dio ci aiuti.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: