Uncategorized

Grandi sconvolgimenti ci attendono, parola del Cielo

Grandi sconvolgimenti ci attendono, parola del Cielo! Visto che anche i Faraoni guardavano gli astri, cerchiamo qualche seria correlazione con gli eventi attuali (occhio a non cadere dalla sedia…)

Si impara sempre. Anche in rete ci si imbatte in fonti di saggezza sconosciute. E con persone a modo, oltre ai soliti troll. A me basta ricordare le persone diciamo positive, che sono in grado di insegnarmi qualcosa di valido e/o interessante. Una di questo è Alkaid, che ha un suo sito di analisi degli Astri. Chiaramente non intendo l’oroscopo, a cui non credo affatto. Ma le correlazioni di lungo termine, il più possibile verificate e verificabili su basi storiche, possono secondo me avere un senso. Sappiate che sembra che anche lo stesso Berlusconi, senza tornare indietro agli antichi egizi ed i sumeri che erano grandi esperti in materia (o anche a grandi finanzieri passati ed attuali), faccia/faccia molto affidamento su cosa dice il Cielo, se andate a vedere la tomba che si è fatto costruire da vivo sono certo che rimarreste di sasso (non, non è a forma di organo sessuale femminile, molto oltre…).

Purtroppo scoprirete di seguito che i messaggi che sembrano arrivarci dal dal Cielo segnalano grande allarme, enorme allarme direi. Se poi considerate quanto accade attorno a noi, il caos per antonomasia oggi, la realtà complessa, i confronti, beh, capite che la situazione può essere davvero preoccupante.

Se poi fate un passo ulteriore e correlate cosa successe storicamente in eventi simili nella storia umana, visto che i transiti planetari sono ciclici, beh, allora c’è anche da essere davvero timorati di Dio – se ci credete -, direi.

Andiamo con ordine.

I transiti dei pianeti, come ci insegna alkaid-DaArtos, (LINKLINKLINKLINKLINK) sono ciclici. In particolare quest’anno ci tocca l’entrata in Toro di Urano, un pianeta generazionale visto che il ciclo completo attorno al sole dura circa 84 anni. Solo una volta, e forse nessuna nella vita umana, si vive il ciclo di Urano nel segno, che rimane per circa 7 anni in ognuno.

In aggiunta c’è anche un altro transito da analizzare con attenzione, quello di Saturno in Acquario, il cui ciclo è di 29 anni e mezzo, ossia rimanendo in ogni segno per una proporzione dei 12 segni, poco meno di 3 anni. Significa che nella vita umana Saturno sta nel tuo segno per 2 cicli o forse 3, dipendendo dalla vecchiaia raggiunta come età.

In ultimo è atteso, dal 2026, il nuovo ciclo di Nettuno, 164 anni, che solo la metà della popolazione può “sentire”, intendo come nuovo passaggio nel proprio segno, rimanendoci per circa 14 anni.

Il Ciclo di Urano sembra essere il più interessante. Urano in Toro è infatti simbolo di enorme cambiamento, direi epocale. drastico, Anche violento se volete.

Da Artos, che ci suggerisce quanto segue:

… Urano ha il Potere di rinnovamento e di riformismo è qui assoggettato a un segno tradizionalista e mirante  al consolidamento economico – pratico. Eventuali cambiamenti avvengono nell’ambito taurino : economia, natura, miniere, sottosuolo, tradizioni, comodità, estetica.

Perciò per i prossimi 7 anni potrebbero avvenire sul Pianeta cambiamenti radicali in questi settori es. prenderanno piede le nuove monete come bitcoin il commercio mondiale sarà più controllato e sicuro tramite il blockchain, può succedere visto che questo Pianeta procura terremoti un crollo delle borse magari peggio del 2008 e un successivo cambiamento radicale. Per quanto riguarda la natura magari ci saranno cambiamenti in meglio per il pianeta a livello ecologico. Cambieranno il modo di estrarre i minerali dalla terra e dal sottosuolo, le tradizioni, le comodità e anche l’estetica. Ma tutte queste cose già li stiamo vedendo poco per adesso es movimenti ecologisti, i verdi etc. Noi in Italia risolveremo il problema del tav il treno alta velocita. Torino e Trento sono sotto Urano perciò si risolverà a Torino il Tav o magari la metropolitana come stanno dicendo così anche in altri Stati. Visto che Urano porta l’Alta Magia secondo me Torino, Londra ed altre città mondiali ci saranno più pratiche magiche.

E per quanto riguarda l’Europa?

Secondo me in Europa nei prossimi 7 anni ci saranno cambiamenti molto profondi. Il motivo è che l’Europa secondo il Mito  significa Luna Rotonda e Giove per sedurla si trasformò in Toro. Le Nazioni che potrebbero beneficiare di più potrebbero essere la Germania e la Gran Bretagna perchè queste due Nazioni sono del Raggio del Potere e Volonta e Urano è il Governatore Esoterico e la Spagna perchè è una Nazione di VII Raggio proprio il Raggio della Magia e del Rituale e non a caso la Spagna ha come Simbolo anche il Toro. Come metallo Urano è Uranio e il pericolo sussiste negli armamenti nucleari visto che si vogliono riarmare le superpotenze.

Mi fermerei qui e vediamo quello che succederà. (…)
Interessante vero? Ma quello che vi deve interessare è la domanda: quando ci fu un transito simile cosa successe (LINK). Una piccola carrellata di eventi, per Urano in Toro:

1934-1941 –> Nascita del nazismo, seconda guerra mondiale, invenzione del radar, penicillina, penna a sfera, nylon, V -2, New Deal

1851-1858 –> Guerra di Crimea, codifica della schiavitù dei negri

1766-1773 –> Eventi che portarono alla rivolta del The negli USA contro i colonialisti inglesi e poi alla rivoluzione americana (1775)

Si potrebbe aggiungere il più classico: “Ma è solo un caso!“. Passiamo oltre per ulteriori verifiche.

Andiamo dunque a Saturno in Acquario, altro transito importante. Che starà nel segno, dopo 29 anni di assenza, per quasi 3 anni, da marzo 2020 per la precisione, ossia fino a quasi la fine del 2022, periodo che si preannuncia dunque caldissimo, vedasi oltre. Gli effetti potrebbero essere come segue

… Alcuni effetti non saranno positivi, ma altri si: vediamoli in parallelo

– Saturno che entra in Acquario tende a velocizzare l’evolversi delle situazioni, quindi, è possibile che a livello personale o globale ciò che parte sotto questo influsso vedrà cambi di schema repentini ed inattesi, nei prossimi 3 anni, soprattutto quando si tratta di porre fine a situazioni vecchie e stantie

l transito di Saturno in Acquario:

– potrebbe portare difficoltà e “tagli” nelle istituzioni sovranazionali come l’Unione Europea, il Commonwealth, le Nazioni Unite qualora il “sentire” comune fosse che queste istituzioni non svolgono il ruolo a cui sono chiamate

– il transito potrebbe incentivare la creazione di nuovi movimenti sociali o politici o indurre quelli attualmente esistenti a darsi una struttura più “tradizionale”

– potrebbe portare ad una “stretta” delle autorità sui sistemi di comunicazione di massa

– il transito potrebbe portare alla ribalta e agli onori della cronaca personaggi più anticonvenzionali, strani, “diversi” o più attenti al bene collettivo (…)

Saturno, nel secolo scorso, è transitato in Acquario nei seguenti periodi: fra il 1932 e il 1935 (encore, nascita del  nazismo),  fra il 1962 e il 1964 (JFK e la tentata rivoluzione kennediana, poi esplosa con fragore nel 1968e fra il 1991 e il 1994 (turbolenza post caduta del muro di Berlino, Tangentopoli e reset italico in politica).

L’ultimo ciclo, di Nettuno, sembra interessante per farci capire quando terminerà questa fase della storia, per iniziarne un’altra, molto importante (…).

In pratica possiamo dire che il 2026 sarà una milestone ulteriore, intendo il ciclo che avrà inizio nel 2026, dove Nettuno entra in Ariete, troppo avanti per guardarci dentro. Non essendo un esperto (lo sottolineo, la mia è solo grande curiosità ed attenzione), noto come l’ultimo ciclo di Nettuno in Ariete sia coinciso con la Rivoluzione Americana (…).


Dunque, raggruppiamo gli input di quanto sopra: cosa ricaviamo?

Che il decennio 2021-2030 rischia di cambiare il mondo, un po’ come successe in altri grandi cuspidi della storia, ben sapendo che i pianeti – come dicevano i Faraoni – saranno li dove sono a dettare la linea per molto tempo dopo che noi saremo trapassati.

E che le coincidenze di cosa capita e sta forse capitando ai nostri giorni, tanti eventi concentrati tutti più o meno nella stessa direzione – oltre che assai drastici e pervasivi – e nello stesso periodo storico ed omologo come periodo astrologico, fanno per lo meno nascere qualche dubbio sulla reale “pericolosità” del frangente attuale, libri di storia alla mano, ma sotto il cielo stellato.

All in all possiamo dunque derivare che forse non andrà tutto così ben nei prossimi anni. Meglio detta, forse impiegheremo davvero i famosi 20 prima di tornare alla diciamo normalità vestita di minima stabilità. O magari solo 7 o 14, di anni, forse….

MD

Fonte: mitdolcino

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Grandi sconvolgimenti ci attendono, parola del Cielo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: