Esoterismo

Manifesta la tua visione attraverso la Legge Di Attrazione

Di Thais Gibson

La Legge di Attrazione si basa sul principio che tutta la materia è costituita da pura energia, che è in uno stato costante di vibrazione e rotazione.

La LDA implica che anche i pensieri e le emozioni sono energia, ognuno con una firma energetica unica. Ogni frequenza energetica è in un costante stato di attrazione o repulsione con tutte le altre. Con la recente comparsa della meccanica quantistica, questa nozione è stata ampiamente supportata a livello micro.

La Legge di Attrazione afferma che “il simile attrae il simile” e siamo in uno stato costante di creazione della nostra realtà attraverso l’energia che emettiamo sotto forma di pensieri ed emozioni. Interagiamo continuamente con il tessuto della realtà (o campo quantistico), attraverso il pensiero e l’energia emotiva, e qualunque cosa su cui ci concentriamo è probabile che si manifesti. Ognuno di noi è creatore della propria realtà e ciò che pubblichiamo è ciò che attireremo.

3 cose che devi sapere prima

1. Un fattore chiave che manca alla LDA è che stiamo creando sia a livello conscio che subconscio. Questo spiega l’apparente contraddizione tra “gli opposti si attraggono” e il principio principale della LDA, “il simile attrae il simile”.

Stiamo ancora attirando la parte del tutto che è stata frantumata e repressa nella mente subconscia. Fondamentalmente, i tratti attivamente repressi dentro di noi sono ancora carichi e questa energia soppressa è anche un punto di attrazione. Fino a quando non lo riconosceremo e lo integreremo, giocherà ancora un ruolo nella creazione della nostra realtà esterna.

2. I nostri sistemi di credenze alterano il nostro processo di manifestazione. Se vuoi manifestare $ 10.000 in una settimana, ma le tue convinzioni sottostanti sono in gran parte identificate con uno stato di mancanza, manifesterai solo più mancanza.

Questo perché la Legge di Attrazione funziona sia con il pensiero che con l’emozione, e se cerchi di pensare a modo tuo in qualcosa in cui non credi, la tua reazione emotiva sosterrà le tue convinzioni inconsce più dei tuoi pensieri coscienti.

Se provi ad affermare: “Sarò nell’abbondanza”, ma non ci credi, quelle convinzioni emergeranno attraverso una risposta emotiva che insinua il sentimento opposto. A quel punto, stai letteralmente premendo sull’acceleratore e sul freno contemporaneamente, rendendo la manifestazione molto difficile.

Un ottimo suggerimento per superare questo problema, come affermato da Abraham Hicks, è “iniziare in modo generico e poi diventare specifici” con il tuo processo di manifestazione. Inizia con ciò in cui puoi credere e continua ad espandere mentre vedi le prove delle tue manifestazioni in atto. Ciò consente ai tuoi pensieri e alle tue emozioni di essere in risonanza piuttosto che in dissonanza.

3. Manifestiamo sempre secondo i nostri valori più alti. Il rinomato specialista dello sviluppo comportamentale, il dottor DeMartini (che è apparso anche in The Secret), ha scoperto che tutti noi abbiamo un insieme intrinseco di valori che governa in gran parte il nostro comportamento. DeMartini ha affermato: “Tutte le nostre azioni sono strategie per allinearci ai nostri valori nel modo più efficiente possibile” e anche “tutte le nostre emozioni positive e negative sono feedback sul fatto che stiamo vivendo o meno nei nostri valori più alti.” In sostanza, le cose che apprezziamo di più filtrano la nostra percezione a livello subconscio. Stanno governando il modo in cui ci manifestiamo e le ragioni per cui lo facciamo.

Questo è il motivo per cui, ad esempio, qualcuno potrebbe fissare un proposito per il nuovo anno di perdere peso e non raggiungere mai il proprio obiettivo. Se uno dei suoi valori più alti consiste nell’aumentare i rapporti sociali, il suo inconscio percepirà che prendersi il tempo per fare esercizio e mangiare bene in realtà è in conflitto con il tempo che preferirebbero passare agli eventi sociali con gli altri.

Il trucco, quindi, è cambiare la tua percezione legando il modo in cui l’esercizio fisico e la dieta supportano effettivamente il tuo alto valore sui rapporti sociali. Ad esempio, potresti sentirti più sicuro di incontrare nuove persone quando sei sano e forte. Oppure puoi avvicinarti dall’altra parte legando il tuo valore al tuo obiettivo. In questo caso, potresti provare a coinvolgere il tuo valore di rapporti sociale andando in palestra o a lezioni di nutrizione con i tuoi amici più stretti.

Cosa devi sapere durante la manifestazione attiva

Questi sono alcuni suggerimenti utili se stai meditando sulla tua visione o praticando la visualizzazione.

Chiarisciti le idee. Per accelerare il processo di manifestazione, la presenza e la concentrazione sono fondamentali. Se la tua attenzione è dispersa, lo sarà anche la tua manifestazione. Annota su carta qualunque cosa ti infastidisca e prometti di lasciarla fuori dalla tua visualizzazione. Questo ti aiuterà a rimanere presente.

Apri il tuo cuore per il processo. Connettiti con il sentimento di gratitudine all’inizio. Questo può essere fatto scrivendo un breve elenco di gratitudine o pensando a persone / eventi di cui sei veramente grato.

Secondo l’HeartMath Institute, “Il cuore genera un campo elettromagnetico circa 60 volte maggiore in ampiezza rispetto alle onde cerebrali”. Questo campo viene misurato da un elettrocardiogramma (ECG) e le onde cerebrali sono state misurate utilizzando un elettroencefalogramma (EEG) durante questi risultati. Il cuore è un importante punto di attrazione.

Essere chiaro. La legge di attrazione è descritta come una legge. Ciò significa che risponde a tutto, senza eccezioni. Se sei confuso nelle tue emozioni o nella tua visione, rallenterai il processo. Più sei chiaro e dettagliato, più velocemente la tua visione prenderà vita.

Coinvolgi i tuoi sensi. Sapevi che il cervello non può effettivamente distinguere tra esperienza e visualizzazione? Questo è il motivo per cui la visualizzazione è così utile per gli atleti. Questo principio si applica direttamente alla LDA. Cosa vedi, senti, annusi, tocchi quando sei arrivato alla tua visione? Senti distintamente ogni senso e non aver paura di perdere tempo con ognuno individualmente.

Coinvolgi le emozioni. Ecco come caricare la tua visione. Le emozioni sono la forza trainante dietro la manifestazione.

Allinea la tua intenzione con i tuoi valori. Lega ciò che vuoi manifestare ai tuoi valori più alti. In poche parole, assicurati di poter vedere come i tuoi obiettivi supportano le cose che contano di più per te nella vita. Questo ti aiuterà a manifestarti in modo congruente sia dalla mente conscia che da quella subconscia.

Non essere disperato. Prova a immaginare di chiedere gentilmente. Se sei bisognoso o disperato nella tua richiesta, vieni direttamente da uno spazio emotivo di mancanza. La sensazione emotiva di mancanza contrasterà la tua energia di pensiero e avrai maggiori probabilità di ristagnare.

Cosa devi sapere dopo

Agire. Agire creerà slancio, costruendo anche prove per creare la convinzione che la tua manifestazione si stia svolgendo.

Agisci come se fosse già successo. “IO SONO” è una frase creativa e potente. Se conduci il tuo comportamento come la persona che sei già diventato, sei più energicamente allineato con il tuo obiettivo.

Sii consapevole del tuo dialogo interno. Ricorda, sei in uno stato costante di attrazione o repulsione di ciò che vuoi ottenere. Il tuo dialogo interno crea sempre un punto di attrazione, insieme alle reazioni emotive che produce. Sii congruente!

Permettere! Devi rilasciare completamente la tua visione affinché si manifesti. Se sei troppo attaccato ad esso, il tuo bisogno di controllo può effettivamente arrestare il processo. La fede e la fede nel processo sono fondamentali. Può essere utile immaginare di essere in un ristorante. Una volta che hai effettuato l’ordine, devi dargli il tempo perché sia cucinato e servito!

Siamo tutti creatori e tutti meritiamo di vivere una vita ispirata. La Legge di Attrazione è un bellissimo strumento che ci permette di mettere consapevolmente in uso i nostri poteri creativi! Nelle parole di George Bernard Shaw, “La vita non è trovare se stessi, ma creare se stessi”

Fonte: collective-evolution

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Manifesta la tua visione attraverso la Legge Di Attrazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: