Nuove tecnologie

Un ingegnere crea la spada laser di “Star Wars” completamente funzionale che taglia l’acciaio

Un ingegnere ha creato una spada laser completamente funzionante e probabilmente molto letale.

Un ingegnere e YouTuber con sede in Canada ha creato una spada laser completamente funzionante e probabilmente molto mortale, trasformando in realtà il concetto introdotto oltre quattro decenni fa dal primo film di Star Wars.

Sebbene numerosi fanatici di Star Wars abbiano provato a creare un’effettiva versione funzionante dell’arma Jedi, queste “armi” sono state in gran parte combinazioni di tubi metallici non retrattili e versioni leggere o glorificate delle spade laser giocattolo di plastica retrattili.

Tuttavia, per James Hobson – noto ai suoi fan di YouTube come “The Hacksmith” – tali dispositivi simili a oggetti di scena ignorano la natura essenziale della spada laser come un laser a lunghezza fissa che brilla e può fondere  il metallo passandoci attraverso.

E poiché Hobson comprende i principi di base dell’ingegneria laser, è stato in grado di creare la sua versione della lama splendente brandita dai Jedi e descritta nel film del 1977 come “Un’arma elegante – per un’era più civile”.

In un nuovo video per la serie “Make It Real” di Hacksmith Industries, Hobson dimostra come sia riuscito a trasformare un concetto precedentemente rappresentato attraverso effetti speciali di Hollywood e CGI in un dispositivo funzionante.

Il video, uscito giovedì, da allora è diventato virale e ha collezionato oltre 12 milioni di visualizzazioni.

La replica della spada laser si basa su uno zaino portatile collegato a un’elsa progettata per apparire simile a quelli dei film.

L’elsa pompa un flusso costante di gas propano che, se miscelato con l’ossigeno, crea un’esplosione simile a un raggio di fiamma al plasma che sembra simile alla luce delle sciabole e brucia a oltre 4.000 gradi Fahrenheit, il che significa che può fare in breve a pezzi il metallo e può persino tagliare l’acciaio.

Hobson ha anche mostrato come una gamma di sali diversi può essere collocata nel flusso di plasma per alterare il colore del raggio. Ad esempio, l’acido borico può rendere il raggio verde, mentre il cloruro di sodio (sale da cucina) può renderlo giallo. Il cloruro di calcio produrrà un colore ambrato, mentre il cloruro di stronzio renderà il raggio rosso.

“Anche con tutte le nostre nuove attrezzature e capacità, siamo ancora vincolati dalle leggi della termodinamica”, spiega Hacksmith nel video.

“Ebbene, le teorie dicono che il plasma è meglio trattenuto in un raggio da un campo magnetico, che, scientificamente, verifica”, continua. “Il problema è produrre un campo elettromagnetico abbastanza forte da contenere una lama, beh, la spada laser dovrebbe essere letteralmente costruita all’interno di una scatola rivestita di elettromagneti, il che la trasforma in una sorta di progetto scientifico inutile.”

Il risultato del progetto di Hobson è una replica di una spada laser retrattile che brilla “così luminosa … che è quesi dolorosa da guardare”, ha detto Hobson.

Se non riesci a resistere a possedere l’epico armamento dei cavalieri Jedi e dei signori dei Sith che si sono impegnati in aspre battaglie “molto tempo fa in una galassia lontana, lontana”, anche il prezzo corrisponde al suo calore intenso: il solo ugello laminare costa $ 4.000.

“Ciò che abbiamo realizzato finora sono alcune delle rappresentazioni più vicine di spade laser che utilizzano tecnologie della vita reale”, ha detto Hobson.

“Sembrano una spada laser, suonano come una spada laser e a temperature di oltre 3000 ° F, in realtà tagliano cose come una spada laser.”

Fonte: themindunleashed

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Un ingegnere crea la spada laser di “Star Wars” completamente funzionale che taglia l’acciaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: