Notizie

Trump dà l’ultimatum a Barr: arresta Obama, Biden e Clinton o ti ritroverai in una “situazione triste”

Il presidente Donald Trump ha emesso un ultimatum a Bill Barr (procuratore generale degli Stati Uniti ndt) durante una telefonata giovedì in diretta su Fox Business – o il procuratore generale accuserà Barack Obama, Joe Biden e Hillary Clinton per “il più grande crimine politico nella storia del nostro paese” o si ritroverà in una “situazione triste”.

“A meno che Bill Barr non incrimini queste persone per crimini”, ha dichiarato il presidente, “il più grande crimine politico nella storia del nostro paese, allora avremo poca soddisfazione se non vinco io. Perché non lo dimenticherò. Ma queste persone dovrebbero essere incriminate, questo è stato il più grande crimine politico nella storia del nostro Paese e questo include Obama, e questo include Biden; queste sono persone che hanno spiato la mia campagna e abbiamo tutto. “

L’avvertimento arriva dopo che Trump ha lasciato il Walter Reed Medical Center ed è tornato su Twitter con una tempesta di tweet e retweet energici, molti dei quali chiedono l’incriminazione dei personaggi dell’amministrazione Obama.

“Abbiamo così tanto, Maria, dai un’occhiata al rapporto [l’ex direttore dell’FBI James] Comey, 78 pagine di uccisioni, fatto da [l’ispettore generale Michael Michael] Horowitz”, ha aggiunto.

Il rapporto Blaze: non è stato immediatamente chiaro se il presidente si riferisse a documenti e prove già resi pubblicamente disponibili o ad informazioni non ancora rivelate nell’ambito delle indagini del procuratore degli Stati Uniti John Durham. Durham è stato incaricato da Barr all’inizio di quest’anno di indagare sulle origini dell’indagine sulla collusione Trump-Russia.

Qual è lo sfondo?

Martedì, Trump ha autorizzato la declassificazione di tutti i documenti governativi relativi all’indagine Trump-Russia e allo scandalo e-mail che coinvolge la candidata presidenziale democratica del 2016 Hillary Clinton.

“Ho autorizzato completamente la declassificazione totale di tutti i documenti relativi al singolo più grande CRIMINE politico nella storia americana, la bufala russa. Allo stesso modo, lo scandalo e-mail di Hillary Clinton. Nessuna redazione! ” Trump ha detto in un tweet.

Quell’annuncio faceva seguito alla declassificazione da parte del direttore dell’intelligence nazionale John Ratcliffe di una nota della CIA indirizzata all’ex direttore dell’FBI James Comey e all’ex vicedirettore del controspionaggio Peter Strzok.

Il promemoria informava i due funzionari di “uno scambio … discutendo dell’approvazione da parte della candidata presidenziale statunitense Hillary Clinton di un piano riguardante l’altro candidato presidenziale statunitense Donald Trump e gli hacker russi che avrebbero ostacolato le elezioni statunitensi come mezzo per distrarre il pubblico dal suo uso di un server di posta elettronica privato”.

Ratcliffe ha anche rilasciato note prese dall’ex direttore della CIA John Brennan che mostravano che Brennan era a conoscenza delle accuse. Brennan ha scritto: “Citare la presunta approvazione di Hillary Clinton [il 28 luglio] su proposta di uno dei suoi consiglieri di politica estera per denigrare [sic] Donald Trump suscitando uno scandalo su presunte l’interferenze del servizio di sicurezza russo”.

Fonte: newspunch

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “Trump dà l’ultimatum a Barr: arresta Obama, Biden e Clinton o ti ritroverai in una “situazione triste”

  1. Ah beh, se lo dice newspunch, nuovo nome di your news wire non può che essere la verità!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: