Salute

Putin si inietta il vaccino Sputnik V. Nel frattempo in Europa lockdown e caos

Di: Giuseppina Perlasca

La rivista statunitense Newsweek: il presidente russo Vladimir Putin si inietterà presto il vaccino russo anti-covid19 “Sputnik V”.

Senza specificare con precisione quando avrebbe ricevuto il vaccino, che è stato approvato dai regolatori del governo ad agosto, il presidente ha dato comunque come data limite per l’iniezione quella del suo prossimo viaggio in  Corea del Sud. Questa rivelazione sarebbe stata fatta durante una cordiale conversazione telefonica con il presidente Moon  Jae-in nella quale si preparava la visita ufficiale, che avverrà in occasione del trentennale delle creazione delle relazioni diplomatiche fra Corea del Sud e Russia.

Putin  avrebbe detto apertamente che “Prenderà il vaccino prima del volo”. Dato che le stesse autorità russe, anzi lo stesso presidente, ha affermato che il vaccino può procurare uno lieve stato influenzale c’è da aspettarsi che l’iniezione avvenga qualche giorno prima degli incontri, per far si che gli effetti collaterali non segnino il meeting.

Ricordiamo che fra i volontari che hanno testato la terapia c’è stata la stessa figlia di Putin, ma che, nono stante questo, il vaccino rimane comunque controverso per il breve periodo che è stato necessario per la sua approvazione. Comunque il governo ha annunciato che da ottobre il vaccino sarà disponibile in massa, consigliato, gratuito,  ma non obbligatorio, e la prima categoria a cui sarà offerto sarà il personale sanitario.

Intanto in occidente si balla fra lockdown parziali e totali e paesi che raggiungono nuovi record di contagi,in attesa che Big Pharma ci dia un vaccino “Più affidabile”….

Fonte: scenarieconomici

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

4 commenti su “Putin si inietta il vaccino Sputnik V. Nel frattempo in Europa lockdown e caos

  1. “in attesa che Big Pharma ci dia un vaccino “Più affidabile”….” spero tanto che l’autore fosse ironico, ma ha toppato lo stesso generando una sorta di fake news… Come può affermare di aspettare un vaccino più affidabile proprio da Big pharma? La Russia deve necessariamente produrre un vaccino il più pulito possibile perchè la Santa Russia che è risorta dalle ceneri come un’araba fenice ha bisogno di una popolazione sana e più numerosa per poter ridiventare un impero…. l’occidente è invece tutto preoccupato circa la sovrappopolazione ed è ossessionato sul controllo sociale ed il profitto a tutti i costi…. morale della favola: se proprio volessi mi farei il vaccino Russo no di certo i vaccini occidentali che puzzano di disegni luciferini…. inoltre la Santa Russia da una lezione di democrazia all’occidente dichiarando che da loro il vaccino non sarà obbligatorio.

    "Mi piace"

  2. PERCHÈ NON PUBBLICATE QUESTO SCRITTO?

    “in attesa che Big Pharma ci dia un vaccino “Più affidabile”….” spero tanto che l’autore fosse ironico, ma ha toppato lo stesso generando una sorta di fake news… Come può affermare di aspettare un vaccino più affidabile proprio da Big pharma? La Russia deve necessariamente produrre un vaccino il più pulito possibile perchè la Santa Russia che è risorta dalle ceneri come un’araba fenice ha bisogno di una popolazione sana e più numerosa per poter ridiventare un impero…. l’occidente è invece tutto preoccupato circa la sovrappopolazione ed è ossessionato sul controllo sociale ed il profitto a tutti i costi…. morale della favola: se proprio volessi mi farei il vaccino Russo no di certo i vaccini occidentali che puzzano di disegni luciferini…. inoltre la Santa Russia da una lezione di democrazia all’occidente dichiarando che da loro il vaccino non sarà obbligatorio.

    "Mi piace"

  3. se non lo pubblicate allora vuol dire che siete finanziati, magari in parte, dai soliti ignoti…

    "Mi piace"

  4. ammericcani!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    “in attesa che Big Pharma ci dia un vaccino “Più affidabile”….” spero tanto che l’autore fosse ironico, ma ha toppato lo stesso generando una sorta di fake news… Come può affermare di aspettare un vaccino più affidabile proprio da Big pharma? La Russia deve necessariamente produrre un vaccino il più pulito possibile perchè la Santa Russia che è risorta dalle ceneri come un’araba fenice ha bisogno di una popolazione sana e più numerosa per poter ridiventare un impero…. l’occidente è invece tutto preoccupato circa la sovrappopolazione ed è ossessionato sul controllo sociale ed il profitto a tutti i costi…. morale della favola: se proprio volessi mi farei il vaccino Russo no di certo i vaccini occidentali che puzzano di disegni luciferini…. inoltre la Santa Russia da una lezione di democrazia all’occidente dichiarando che da loro il vaccino non sarà obbligatorio.

    abbasso l’europa, nazisti

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: