Divulgazione

FRODE GLOBALE COVID – Le prove che molti dati sono falsi

Covid 19

Questo è un sito e una risorsa eccellenti con molti dettagli come puoi vedere di seguito. StopWorldControl.com.

ESPORRE LA FRODE COVID GLOBALE

È difficile credere che un tale inganno globale possa verificarsi, ma le prove sono tutte qui. Migliaia di medici, infermieri e pazienti in tutto il mondo testimoniano di registrazioni covid completamente false. I direttori dei funerali confermano innumerevoli falsi certificati di morte.

Controlla tu stesso le prove …

Omicidio a New York

New York è l’epicentro della pandemia covid-19. Nel cuore di New York si trova il famoso ospedale di Elmhurst, dove presumibilmente muoiono più persone a causa di questo virus che in qualsiasi altra parte del mondo.

È letteralmente l’epicentro nell’epicentro della pandemia.

Per questo motivo, un’infermiera esperta della Florida, Erin Olszewski, ha deciso di recarsi lì per aiutare con la crisi. Ciò che ha visto in questo famosissimo ospedale, tuttavia, l’ha riempita di così tanto orrore, che ha deciso di portare con sé una telecamera nascosta per filmare cosa stava succedendo.

I pazienti che sono risultati ripetutamente negativi per il covid-19, sono ancora registrati come “covid-19 confermato” e trattati come tali. Vengono messi su un respiratore in un reparto covid che il che li fa morire.

In un documentario rivelatore di Journeyman Pictures, questa infermiera parla dei crimini che vede costantemente accadere a Elmhurst. Mostra sul suo smartphone come un paziente sia effettivamente risultato negativo per il covid-19 due volte … eppure è stato registrato come covid-19 “confermato”.

Spiega che questo accade sempre a Elmhurst: inganni e omicidi che provocano alti tassi di mortalità covid-19 che vengono strombazzati.

‘Le persone arrivano con problemi respiratori a causa della paura, perché tutti hanno paura. Sono risultati negativi al test per covid, ma vengono comunque ventilati e fatti morire. “

Erin Olszewski

NURSE ELMHURST HOSPITAL, NEW YORK

I pazienti vengono uccisi

Una testimonianza simile arriva da un’infermiera anonima di un altro ospedale di New York. Questa donna grida di pura disperazione, per gli omicidi che vede costantemente accadere nel suo reparto.

Ogni volta che diceva qualcosa al riguardo, veniva spostata in un dipartimento diverso.

Tutti i suoi tentativi di bussare alla porta degli organi ufficiali si sono rivelati infruttuosi. Alla fine ha realizzato un video che ha condiviso su Internet.

‘Gente, non sono stupida. So che alcune persone stanno morendo per Covid, ma qui la gente viene letteralmente uccisa. Sì, perché se metti qualcuno con una frequenza cardiaca stabile di 40 sul defibrillatore, è un omicidio e se aumenti troppo la pressione e gonfi i polmoni dall’interno, è un omicidio. “

“Ordini dall’alto”

Su Facebook, un video ha avuto quattro milioni di visualizzazioni, in cui Lena Kay racconta come suo padre fosse morto di Alzheimer. Quando hanno ricevuto il certificato di morte, sono stati sorpresi di vedere che esso menzionava il covid-19. Voleva che questa informazione sbagliata fosse corretta e ha contattato il medico di famiglia. La sua risposta è stata scioccante:

‘Ordini dall’alto del Servizio Sanitario Nazionale. Chiunque muoia durante questo periodo dovrebbe essere registrato come covid-19. “

Un’amica della sua famiglia è morta nello stesso periodo per malattie cardiache. Sul suo certificato di morte è stato menzionato anche il covid-19. I suoi familiari erano furiosi e chiamarono il loro medico di famiglia, che diede esattamente la stessa risposta inquietante:

“Ordini dall’alto, dobbiamo mettere covid-19 su ogni certificato di morte.” Il dottore ha ammesso di essere sotto pressione per farlo.

Lena Kaye

Gli ospedali commettono frodi

In tutto il mondo migliaia di persone testimoniano come vengano effettuate false registrazioni Covid negli ospedali e nei centri medici. I pazienti raccontano come sono andati in ospedale, ad esempio, per un infarto, un incidente stradale, una caduta dolorosa o un ictus. Senza eseguire un test, il personale medico li ha prontamente registrati come pazienti covid-19. Qualcuno su Facebook ha iniziato a condividere questo tipo di testimonianza ed è diventato un numero verde per innumerevoli registrazioni false di Covid. Il personale infermieristico conferma questo inganno. Ecco alcuni esempi dalle centinaia di testimonianze:

La nonna di un mio conoscente è morta. È stata definita una morte covid, sebbene covid non avesse nulla a che fare con lei. – Brian Parker

Conosco personalmente due persone: una è morta di embolia polmonare e l’altra è morta di vecchiaia. Sui certificati di morte c’era il covid19. Questo mi ha sconcertato, perché semplicemente non era vero! – Leah-Marie Stephens

Compilo centinaia di certificati di morte. Ha ragione al 100%. Le linee guida che ci vengono inviate devono sempre menzionare il covid-19 come causa di morte, anche se è solo presunta. – Jessica Littleton, infermiera

Posso garantirlo. L’ho visto fare. Tutti i decessi, tranne le sparatorie mortali o gli incidenti stradali mortali, sono nella lista dei decessi del Covid19. – Jennifer Combs Allen

In tutto il mondo molte persone testimoniano di false registrazioni covid in ospedali, case di cura, centri medici, medici generici, ecc. Le cifre sono gonfiate per creare panico globale.

Direttori funebri:

‘Riempiono le statistiche.’

I giornalisti del Project Veritas hanno telefonato a diversi becchini. Hanno rivelato che tutti i certificati di morte affermano che il covid-19 sia la causa della morte, mentre non lo è. Queste sono alcune dichiarazioni di becchini (11):

‘Hanno messo il covid-19 sul suo certificato di morte. Poi un giudice ha chiamato l’ospedale e sono arrivate le indagini indipendenti. E bingo, non era covid-19. “

Josephine Dimiceli, presidente Dimiceli & Sons Funeral Home

Joseph Antioco

‘Secondo me, tutto ciò che fanno è compilare le statistiche. Vengono aggiunte le persone che non avevano Covid-19. È così che rendi il tasso di mortalità di New York molto più alto di quanto dovrebbe essere. “

Joseph Antioco,

  DIRETTORE Schaeffer Funeral Home

False ospedali- Covid in Brasile

Un membro del governo brasiliano ha fatto irruzione in un ospedale della campagna, istituito per curare un gran numero di pazienti Covid. A lui e al suo team di sicurezza non è stato permesso di entrare nell’ospedale, ma vi si sono introdotti con la forza. Hanno filmato tutto e hanno rivelato come l’ospedale sia una truffa, con quasi nessuno presente. C’erano bare che presumibilmente contenevano pazienti morti di covid, ma una volta aperte si sono rivelate vuote.

Questo ospedale, tuttavia, pubblicizzava numeri Covid allarmanti: 5.000 pazienti covid e 200 morti. Si è rivelato essere una frode al 100%. (12B)

A San Paolo, l’Anhembi Action Hospital è stato controllato di nascosto. L’intero edificio si è rivelato in gran parte vuoto (vedi foto sopra). (12C)

Eppure hanno anche diffuso numeri drammatici di covid.

Il presidente brasiliano ha invitato la sua gente a filmare gli ospedali e denunciare questo inganno su larga scala. In un’intervista ha dichiarato: (12D)

Il presidente del Brasile Bolsonaro

“La gente si accorgerà presto di essere stata ingannata da questi governatori e dalla maggior parte dei media per quanto riguarda il coronavirus.”

Jair Bolsonaro, presidente del brasile

Un sacco di soldi per le registrazioni covid

Il dottor Scott Jensen, che è anche senatore dello stato del Minnesota, afferma in un’intervista a Fox News: “Gli ospedali ricevono fino a $ 13.900 per ogni paziente che registrano come covid-19. Per ogni decesso derivante dal covid-19, l’importo viene triplicato: 30.900 USD! Il test non è necessario … “

Il risultato sono numeri covid-19 assurdamente errati, diffusi a livello nazionale dai media (12).

Dr. Scott Jensen – “Gli ospedali ottengono un sacco di soldi per ogni registrazione covid-19. Nessun test richiesto. Il risultato è una massiccia frode con numeri covid. “

La CBC finge una folla di test covid

L’agenzia di stampa americana CBC ha realizzato un programma su un centro di test covid. Tuttavia, poche persone sembravano richiedere il test, indicando un basso numero di infezioni.

CBC ha quindi incaricato il personale medico di mettersi in fila e fingere che fossero tutte persone infette che volevano essere testate.

Altri membri del personale hanno dovuto guidare le loro auto intorno al centro di prova per tutto il tempo, per creare l’illusione di grandi folle. Project Veritas ha registrazioni video e testimonianze di addetti ai lavori, smascherando questo inganno. Queste sono alcune delle loro dichiarazioni, che sono nel filmato: (12E)

Sapevamo che il CBC stava arrivando, ma non pensavamo che avremmo dovuto interpretare pazienti falsi. – Membro del personale medico

Penso che volessero solo che sembrasse pieno. – Membro del personale medico

Il filmato ingannevole è stato poi mostrato dalla CBC ai suoi milioni di spettatori in America, che sono rimasti impressionati dal messaggio che ci sono “molte infezioni” e molte persone volevano sottoporsi a test in massa. Frode totale!

Covid ha contato due volte nel Regno Unito

I servizi sanitari inglesi hanno recentemente ammesso di aver contato due volte decine di migliaia di registrazioni covid-19. (12F) Sì, hai letto bene! In Inghilterra, decine di migliaia di test covid-19 sono stati contati due volte.

Follia del Texas

Nello stato del Texas chiunque abbia mal di testa o febbre è ora elencato come covid19 e fino a 15 persone che sono in contatto con quella persona vengono aggiunte come covid19. È così che creano numeri sbalorditivi. È folle … (12G)

Menzogne spudorate dai media

La foto di un ragazzo è stata distribuita dalle agenzie di stampa di tutto il mondo, ma con una copertura contrastante. Il Daily Mail ha affermato: “Un ragazzo portoghese di 14 anni è il paziente più giovane d’Europa a morire di Corona”. La stessa foto è stata distribuita dal Daily Express con il testo: “Una ragazza belga di 12 anni muore di corona”. Un’altra agenzia ha utilizzato la stessa foto e ha dichiarato: “Un ragazzo di 13 anni dall’Inghilterra è morto di corona”.

Lo stesso è accaduto ad un’altra foto di un ragazzo morto nel 2017 a causa di un pericoloso gioco di “suicidio”. Tre anni dopo la sua foto viene utilizzata dai media mainstream per affermare che era la più giovane vittima di covid19 in Inghilterra.

Una ragazza ha pianto su Internet con il cuore spezzato perché suo padre era morto per problemi di salute che aveva avuto per molto tempo. Con suo grande stupore ha visto poco dopo come i media avessero affermato che suo padre è morto di covid-19. È furiosa:

“Mio padre non è mai morto di questo virus! I media e il governo menzognero sono una frode! Aveva problemi di salute molto prima che accadesse. NON hanno confermato con la nostra famiglia che aveva questa merda! I media non hanno cancelleto il suo nome. Stanno andando troppo oltre!”

Stesse riprese, luoghi diversi

La CBS ha mostrato notizie allarmanti sui camion di refrigerazione utilizzati a San Antonio, in Texas, per trasportare un gran numero di cadaveri. Uno spettatore, tuttavia, ha notato che lo stesso filmato era stato utilizzato per raccontare la stessa storia di New York e del New Jersey.

Ospedale italiano fatto passare per ospedale di New York

La stessa agenzia di stampa ha mostrato filmati di un presunto ospedale di New York pieno di pazienti affetti da corona morenti, ma lo stesso filmato era stato trasmesso in precedenza in Italia da Sky News che mostravano fosse un ospedale italiano.

Foto trasmessa da CBS usa in alto e da Sky italia in basso

INGANNO DEI MEDIA

Questi esempi sono solo il sottile strato di ghiaccio in cima a un enorme iceberg nascosto. Inimmaginabilmente sta succedendo di più. I media stanno diffondendo bugie per creare panico globale. Allo stesso tempo sopprimono trattamenti efficaci e sicuri per covid-19.

“Questa è un’epidemia mediatica”

Che abbiamo a che fare con un massiccio lavaggio del cervello da parte dei media è confermato dal principale virologo e specialista in influenza del mondo, il professor John Oxford della Queen Mary University di Londra.

‘Personalmente, direi che il miglior consiglio è quello di guardare meno notizie in televisione. Considero questa epidemia di Covid una grave epidemia di influenza invernale. L’anno scorso abbiamo avuto ottomila decessi (nel Regno Unito) in questa categoria, di cui il 65% aveva malattie cardiache e così via. Credo che il covid non supererà quel numero. Stiamo soffrendo di un’epidemia mediatica! “

Dr. John Oxford – “Stiamo soffrendo di un epidemia mediatica”

Il 97% non è mai stato testato

Un importante quotidiano belga, De Tijd, ha discusso di come il governo abbia annunciato che circa tremila anziani erano morti di covid-19. In parte a causa di queste cifre, l’intero paese è stato messo in un blocco estremo, con una distruzione orribile come risultato. Tuttavia, ulteriori ricerche hanno dimostrato che solo il 3% dei deceduti era stato testato.

Ciò significa che non 3.000 ma solo 90 anziani avevano covid-19. (15)

La Tanzania denuncia l’inganno

Il presidente della Tanzania John Magufuli ha messo in dubbio i numeri covid-19 del suo paese. Ci sono stati più di 400 casi e 16 decessi. Ha accusato il National Medical Laboratory di mentire. Per confermare i suoi sospetti, ha inviato due campioni e ha dichiarato che appartenessero a persone per farli testare. I campioni, tuttavia, provenivano da un frutto di papaia e da una capra. Come sospettava, sono tornati … con risultati positivi: “Queste persone sono infettate dal covid-19”. È così che ha smascherato l’inganno (16).

Medico legale:
“Non esiste nessun virus killer”

Il rispettato medico legale tedesco Prof. Dr. Klaus Püschel ha esaminato più di 140 casi coronarici ad Amburgo nelle ultime settimane. Alla tv tedesca ha detto che l’isteria intorno al coronavirus è stata gravemente esagerata. Tutte le persone che sono morte avevano disturbi sottostanti e sarebbero comunque morte rapidamente, con o senza il virus, secondo Püschel, aggiungendo che non esiste un “virus killer”. Il professore del University Medical Center Hamburg-Eppendorf ha dichiarato (13):

“Questo può sembrare duro, ma sarebbero morti tutti quest’anno.”
L’ottanta per cento dei pazienti soffriva di malattie cardiovascolari e l’età media era di 80 anni. Le persone sane non devono preoccuparsi” afferma Püschel. Il medico legale ha anche previsto che la corona non causerà nemmeno un picco nel tasso di mortalità annuale.

Prof. Dr. Klaus Püschel ‘Non è un virus killer di cui molti moriranno. Anche questo virus non è necessariamente una condanna a morte per anziani e malati. La maggior parte sopravviverà alla malattia. “

Furioso per le bugie

Il politico italiano Vittorio Sgarbi è furioso per gli inganni di vasta portata del covid-19. Ha esclamato alla Camera dei Deputati:

‘È necessario essere uniti contro le dittature ed essere uniti nella verità. Non facciamo di questa la camera delle bugie. Non mentire! Dì La verità.’
‘Non dite che ci sono 25.000 morti. Non è vero. Non usate i morti per retorica e terrorismo. I dati dell’Istituto superiore di sanità dicono che il 96,3% è morto per altre malattie. “(14)

Professore e deputato Vittorio Sgarbi “Non mentite! Dite La verità! Non dite che ci sono 25.000 morti. Non è vero. Non usate i morti per retorica e terrorismo.”

I media sono corrotti

La realtà dell’inganno mediatico su larga scala è stata rivelata dal giornalista tedesco Udo Ulfkotte, editore di uno dei più grandi giornali europei, il Frankfurter Allgemeine Zeitung (FAZ). Ha scritto il libro “Giornalisti comprati” in cui confessa come lui ed i suoi colleghi fossero stati corrotti per decenni da miliardari americani, la CIA, i servizi segreti tedeschi e vari governi ombra per scrivere nient’altro che bugie. Nel video qui sotto fa la seguente confessione:

‘Sono giornalista da 25 anni. Mi è stato insegnato a mentire, a tradire e a non dire mai la verità al pubblico. … Sono stato corrotto da miliardari americani per riferire …quello che non corrisponde a verità. “(26)

Giornalista Udo Ulfkotte

“Sono giornalista da 25 anni. Mi è stato insegnato a mentire, a tradire e a non dire mai la verità al pubblico. Sono stato corrotto dai miliardari americani per riferire … quello che non corrisponde a verità.”
Udo Ulfkotte, GIORNALISTA

Google fa il lavaggio del cervello all’umanità

Un attore importante nella diffusione di false informazioni e nel piano di controllo dell’umanità, è il nr. 1 fonte di informazione: Google. Recentemente un ingegnere informatico senior di Google è uscito con rivelazioni scioccanti. Dopo aver lavorato per Google per otto anni, Zach Vorhies non poteva più convivere con la sua coscienza. Si è fatto avanti con rivelazioni disgustose sulla missione di Google. La sua affermazione si riduce essenzialmente a questo:

“Google manipola l’umanità nascondendo determinate informazioni e imponendo altre informazioni. La loro missione è programmare l’umanità.”

Zach Vorhies ha compiuto il pericoloso passo di rivelare 950 pagine di documenti interni, dimostrando questa strategia. (57) Google ha almeno nove blacklist con migliaia di siti Web che nascondono deliberatamente all’umanità. Google ha inviato la polizia, una squadra SWAT e una squadra di armati per intimidirlo. Zach ha insistito e ha reso le informazioni note in tutto il mondo. Queste sono alcune delle dichiarazioni di questo coraggioso informatore:

“Google non è una fonte di informazioni oggettive. Sono una macchina di indottrinamento unilaterale. La strategia di base di Google è “programmare le persone”.
Zach Vorhies,
Senior Software Engineer presso Google

Google e le società di media stanno ora inondando Internet con i cosiddetti siti web di “fact check”. Si suppone che abbiano lo scopo di smascherare le fake news, ma ogni ricercatore nota presto che è solo un altro strumento per ingannare le persone.

Troppo spesso la verità rivelatrice viene respinta come “notizia falsa” e l’inganno viene difeso come “fatto”.

Ovviamente non tutto ciò che scrivono è sbagliato, sarebbe troppo ovvio. Ma i molti siti web di “fact check” sono essenzialmente un altro mezzo di Google e dei miliardari corrotti (che hanno creato questi siti web) per nascondere la verità all’umanità.

Ecco perché Google mette questi siti web in cima ai risultati di ricerca.

La gravità di questa situazione è che Google ed i media corrotti stanno lavorando a stretto contatto con varie società Big Tech per censurare l’umanità e distribuire solo un copione prescritto. È il controllo mentale globale.

Testimone oculare censurato dai fact checker

Un esempio della corruzione dei cosiddetti “Fact Checker” potrebbe essere visto di recente su Facebook. Ho già menzionato Nelleke Bakker, che ha lavorato per 25 anni presso l’Organizzazione della sanità olandese (RIVM) nel reparto vaccinazioni. Recentemente qualcuno ha condiviso la sua intervista in cui parla delle tante bugie che ha visto al RIVM. Un Fact Checker di Facebook ha descritto quel messaggio come “errato”. Mentre sono i suoi 25 anni di esperienza!

Un chiaro esempio di corruzione dei “Fact Checkers”: un’autentica dichiarazione di un testimone oculare viene liquidata come “errata”.

Un membro di Facebook Zach McElroy si è recentemente fatto avanti fornendo prove di ciò che molti già sapevano: Facebook impiega un gran numero di lavoratori il cui lavoro a tempo pieno è censurare i contenuti. (58B)

‘Siamo noi a decidere cosa si può e cosa non si può dire su Facebook’

Zach McElroy, insider di Facebook

2500 medici ed esperti:

‘Questo è un crimine globale!’

In Germania, l’associazione “Medici per l’informazione” è supportata da più di 2500 medici, scienziati e professionisti di alto livello. Durante una conferenza stampa il loro portavoce Dr. Heiko Schoning ha detto (18):

Le misure che tutti noi sperimentiamo non hanno nulla a che fare con la soppressione del virus. Quindi … chi viene effettivamente soppresso qui?

Il panico Corona è un gioco. È una truffa. Una truffa. È giunto il momento di capire che siamo nel bel mezzo di un crimine globale.

‘Il panico corona è un gioco. È una truffa. Truffa. È giunto il momento di capire che siamo nel bel mezzo di un crimine globale. “
Dr Heiko Schoning,
MEDICI PER INFORMAZIONI, GERMANIA

Centinaia di medici spagnoli dicono che la pandemia è pianificata

I medici tedeschi non sono gli unici a dire che la pandemia è un “crimine globale”. In Spagna un gruppo di 600 medici chiamati “Medici per la verità”, ha rilasciato una dichiarazione simile durante una conferenza stampa.

‘Covid-19 è una falsa pandemia creata per scopi politici. Questa è una dittatura mondiale con una scusa sanitaria. Esortiamo i medici, i media e le autorità politiche a fermare questa operazione criminale, diffondendo la verità. “(2)

Cosa possiamo fare io e te?

Cosa possiamo fare per fermare questo crimine globale? Come ho detto prima: entra a far parte del movimento di libertà mondiale. Non sederti a guardare, ma alzati e vola! Riceverai una verità potente che ti aiuterà a combattere questa corruzione. Riceverai anche strumenti efficaci per condividere la verità con la tua sfera di influenza, anche se è solo la tua famiglia.

Imparerai anche come diventare efficace
e potente nella tua vita.

Come mangiare e vivere sano e vincere la malattia. Come avere successo e regnare come un re invece di soffrire come uno schiavo. E molto di più. Non esitare. Questa non è solo un’altra e-mail, cambia la vita e salva la vita.

Tratto da: prepareforchange

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “FRODE GLOBALE COVID – Le prove che molti dati sono falsi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: