Notizie

Maxi-blitz anti pedopornografia, arresti in 15 regioni: tra le vittime anche neonati

Eseguite 50 perquisizioni e arresti in 15 regioni, per detenzione, diffusione ed in alcuni casi, di produzione di materiale pedopornografico

Maxi operazione contro la pedopornografia in tutta Italia. La Polizia Postale ha individuato una rete di pedofili italiani che su una nota piattaforma di messaggistica scambiavano materiale pedopornografico. Eseguite 50 perquisizioni e arresti in 15 regioni, per detenzione, diffusione ed in alcuni casi, di produzione di materiale pedopornografico. Sequestrati file con immagini raccapriccianti di abusi su minori, ritraenti vere e proprie pratiche di sadismo dove le vittime erano anche neonati.

Sono oltre 200 gli investigatori del Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia Online e del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Torino che stanno conducendo la più grande e complessa operazione di Polizia degli ultimi anni, volta al contrasto della pedopornografia online, con il coordinamento della Procura di Torino. La capillare attività di indagine, fatta anche attraverso veri e propri pedinamenti virtuali, ha consentito di dare una identità certa ai nickname utilizzati in rete dai pedofili, portandoli allo scoperto e fuori dall’ anonimato della rete.

Fonte: huffingtonpost

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “Maxi-blitz anti pedopornografia, arresti in 15 regioni: tra le vittime anche neonati

  1. Maria Soldani

    A quando la rivelazione delle gravissime connessioni occulte con il mondo della Grande finanza globale e della politica locale ? Quando sentiremo finalmente annunciare in gran pompa dai media, notizie ufficiali, incontrovertibili (ormai divenute indispensabili per poter ottemperare, fino in fondo, al sacrosanto bene pubblico) , in merito a questi scandali legati a doppio filo con la corruzione morale, presente da tempo in questi ambienti apparentemente insospettabili?
    O qui in Italia si fanno le cose a metà, anzi, si compie soltanto un terzo del totale di ciò che, in realtà, andrebbe fatto ? Una verità velata, incompleta o comunque rosicchiata in più punti di buona parte delle connessioni fondamentali che invece andrebbero risolte e in seguito completamente rivelate dai media , non è verità, ma menzogna truccata di verosimile….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: