Nuovo Ordine Mondiale

Ghislaine Maxwell collaborerà totalmente e “farà nomi”

La storia di Ghislaine Maxwell è appena diventata molto più interessante.

Un nuovo rapporto del Daily Mail afferma che Ghislaine – il “direttore delle operazioni” dell’intera matrice pedofila di Jeffrey Epstein collaborerà con le autorità e “farà nomi”. Ghislaine Maxwell “farà i nomi” e “collaborerà pienamente” con l’FBI e il principe Andrew è tra i tanti che sono “molto preoccupati” per ciò che potrei rivelare, ha affermato un ex associata di Jeffrey Epstein.

Il drammatico arresto di Maxwell sulle accuse di traffico sessuale di ieri ha suscitato la speranza tra le vittime di Epstein che i pubblici ministeri districheranno una “ragnatela” di ricchi e potenti associati della coppia.

La figlia del magnate dell’editoria britannica Robert Maxwell è stata sequestrato in una casa da 1 milione di dollari nel New Hampshire e in seguito è apparsa in tribunale tramite video-link. Ora sta aspettando il trasferimento a New York per affrontare le accuse di aver procurato ragazze di 14 anni per Epstein che sono state abusate sessualmente – e potrebbe persino essere trattenuta nella stessa prigione di Manhattan dove Epstein è morto l’anno scorso.

Se condannata sotto tutti gli aspetti, Maxwell andrebbe incontro ad un massimo di 35 anni dietro le sbarre. Significherebbe che avrebbe 93 anni quando verrebbe rilasciata.

L’ultima svolta nel caso ha aumentato la pressione su Andrew perché testimoni della sua relazione con Epstein e Maxwell, ma fonti vicine al Duca affermano di essere “sconcertate” perché si è ripetutamente offerto di aiutare.

Virginia Roberts Giuffre, l’accusatrice di Epstein che ha trascinato Andrew nel fango sostenendo di aver fatto sesso con lui nei primi anni 2000, ieri sera ha celebrato l’arresto di Maxwell e l’ha definita una “creatura insidiosa” che meritava di essere rinchiusa. Andrew nega le sue accuse, dicendo che non ricorda di aver incontrato Miss Roberts.

Questa storia sembra legittima, dato che l’ex datore di lavoro di Epstein Steven Hoffenberg ha detto che l’ex amico del pedofilo “sa tutto” e “collaborerà totalmente” dopo il suo arresto.

Hoffenberg ha assunto Epstein presso “Towers Financial” negli anni ’80. Ha continuato dicendo che “ci sono molte persone molto preoccupate” per ciò che Maxwell potrebbe rivelare. Collaborerà e sarà molto importante”.

Immagino che Bill Clinton sia molto preoccupato in questo momento.

Fonte: conservativemedia24

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Ghislaine Maxwell collaborerà totalmente e “farà nomi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: