Nuovo Ordine Mondiale

Sony e cinema sono legate alla CIA e al Monarch Mind Control

Se siete dei talenti e non riuscite a sfondare, probabilmente non siete stati scelti, è un bene in realtà per voi.

Non è un segreto che la CIA, il governo degli Stati Uniti e la cabala abbiano dei seri legami a Hollywood. Gran parte di ciò che guardiamo per “divertimento” è in realtà la propaganda che ci viene fornita per dare forma ai nostri pensieri e valori. Ci viene detto cosa indossare, come agire, quali dovrebbero essere i nostri obiettivi e chi dovremmo amare e odiare, attraverso i media. on molte persone lo sanno, ma la CIA ha un intero dipartimento dedicato all’industria dell’intrattenimento. È gestito dall’ufficio di collegamento dell’industria dell’intrattenimento della CIA , che collabora come consulente con i registi. La CIA non offre solo assistenza ai registi, ma offre anche denaro. Nel 1950, l’agenzia acquistò i diritti della fattoria degli animali di George Orwell e finanziò la versione animata britannica del film del 1954. Si diceva che il suo coinvolgimento fosse da tempo, ma solo nell’ultimo decennio queste voci sono state confermate. Il collegamento tra Hollywood e la CIA non è qualcosa di nuovo.

In effetti, molti dei film e dei programmi TV che guardi non sono solo scritti e diretti da grandi scene di Hollywood, ma piuttosto progettati strategicamente da alti dirigenti all’interno del governo e dell’élite per manipolare la popolazione in generale.

Potresti ricordare quando la Sony è stata violentata nel periodo in cui il suo film nordcoreano, The Interview , stava facendo notizia, ma conosci l’intera storia? Bene, Wikileaks vorrebbe sicuramente che tu lo facessi.

Sony Email Dump di Wikileaks

Nell’aprile 2015, Wikileaks, l’organizzazione che espone la corruzione del governo e delle élite, la criminalità di alto livello e altri illeciti trapelando informazioni segrete e classificate, ha pubblicato oltre 30.000 documenti e 173.000 e-mail di Sony per rendere il precedente hack più accessibile al pubblico. Ciò include oltre 200.000 file da Sony Pictures Entertainment. La vera domanda qui è: che cosa ha fatto la Sony che era abbastanza notevole per Wikileaks per pubblicare così tante  informazioni su di esso?

In una dichiarazione resa lo scorso anno, Wikileaks ha scritto : “Gli Archivi Sony mostrano che dietro le quinte si tratta di una società influente, con legami con la Casa Bianca (ci sono quasi 100 indirizzi e-mail del governo americano nell’archivio), con una capacità di impatto leggi e politiche e con collegamenti con il complesso militare-industriale degli Stati Uniti “.

n risposta, Sony ha rapidamente rilasciato una dichiarazione formulata con molta attenzione, affermando che Sony “non è d’accordo con veemenza” con l’affermazione che il materiale appartiene al pubblico dominio. Sony non ha affatto negato il fatto che la società lavori direttamente con il governo degli Stati Uniti, ma ha semplicemente detto che non pensano che il pubblico dovrebbe saperlo.

“Questo archivio mostra i meccanismi interni di un’influente multinazionale. È degno di nota e al centro di un conflitto geo-politico. Appartiene al dominio pubblico. WikiLeaks garantirà che rimanga lì “, ha dichiarato Julian Assange , fondatore di WikiLeaks.

Tra le e-mail più importanti ce n’è una tra Sony e il Partito Democratico, che  istituisce un collettivo all’interno dell’azienda al fine di evitare strategicamente il limite di $ 5.000 sulle donazioni della campagna aziendale in modo che Sony possa donare $ 50.000 per aiutare il governatore democratico di New York Andrew Cuomo a ottenere l’elezione.

L’ email recita : “$ 50k è un grosso passo avanti poiché la maggior parte deve provenire da contributi individuali (solo $ 5k possono provenire dal corp.), Ma consiglio di farlo. . . . Penso che possiamo raggiungere l’impegno di 50k facendo di questo un focus del nostro contributo individuale dai dirigenti quest’anno ”.

Un’altra e-mail riguarda in realtà il film The Interview , in quanto mostra chiari legami tra Sony e un think tank, RAND, che fa parte del complesso militare-industriale. Sony ha contattato RAND per ottenere consigli sul film. RAND ha messo in contatto Sony con uno dei suoi analisti specializzati nella Corea del Nord, il quale ha suggerito alla Sony di mettersi in contatto con il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti e la NSA in merito alle denunce della Corea del Nord.

Se non hai mai visto The Interview , è essenzialmente propaganda mascherata da satira politica con James Franco e Seth Rogen, assunti dalla CIA per assassinare il dittatore nordcoreano Kim Jong-un. Usa l’umorismo per desensibilizzarti alla violenza e poi ti fa incoraggiare l’assassinio del dittatore. Non è difficile capire perché il film sia stato considerato controverso da molti e sconvolto la Corea del Nord.Non è un segreto che la CIA, il governo degli Stati Uniti e la cabala abbiano dei seri legami a Hollywood. Gran parte di ciò che guardiamo per “divertimento” è in realtà la propaganda che ci viene fornita per dare forma ai nostri pensieri e valori. Ci viene detto cosa indossare, come agire, quali dovrebbero essere i nostri obiettivi e chi dovremmo amare e odiare, attraverso i media.

Perché questo è importante?

Sony ha una vasta portata, con investimenti in numerosi settori tra cui musica, elettronica, televisione, film, intrattenimento, editoria di libri e servizi finanziari, e ha la capacità di manipolare e spostare l’opinione pubblica attraverso i media. Tuttavia, Sony non è l’unica con tale potenza; numerose aziende influenzano ciò che ascoltiamo sui media mainstream, motivo per cui è fondamentale guardare anche a fonti indipendenti.

L’intervista  non è il primo film a spingere un’agenda nascosta e non sarà l’ultimo. La CIA promuove attivamente un’immagine pubblica desiderabile della sua storia e delle sue attività, consigliando la produzione di film diversi, inclusi i successi  Argo e Zero Dark Thirty . La CIA mantiene “funzionari di collegamento dell’industria dell’intrattenimento” nel suo staff che “piantano immagini positive su se stesso (in altre parole, propaganda) attraverso le nostre forme di intrattenimento più popolari”, spiega Tom Hayden nella rivista LA Review of Books.

“La connessione CIA-intrattenimento è diventata così naturale che pochi mettono in dubbio le sue ramificazioni legali o morali. Questa è un’agenzia governativa come nessun altro; la verità delle sue operazioni non è soggetta ad esame pubblico. Quando i persuasori nascosti della CIA influenzano un film di Hollywood, sta usando un mezzo popolare per girare un’immagine di se stessa il più favorevole possibile, o almeno, per impedire che uno sfavorevole prenda piede “, spiega Hayden . Tenendo conto di questo, ha perfettamente senso che Sony avrebbe legami con la Casa Bianca. Questo non è solo evidente nei film; può essere visto in  tutti i media , che si tratti di società e il governo che influenza le notizie mainstream, o il governo che influenza canzoni e film popolari. Puoi leggere dell’élite e dei potenziali legami della CIA con l’industria della musica. Tutto ciò funziona semplicemente per distrarci da due cose: ciò che sta realmente accadendo nel mondo e la vera essenza del nostro essere. Non sto suggerendo di chiuderti in una stanza o scappare nella foresta e non guardare mai più i media. Ti sto semplicemente raccomandando di rimanere consapevole di ciò che ti circonda e pensare criticamente a ciò che sta realmente accadendo!

Quindi, la prossima volta che guardi un film, leggi un articolo o ascolti una canzone, chiediti: qual è il vero significato di questo? Fidati del tuo intuito e non aver paura di indagare da dove proviene la storia, qual è il messaggio generale e, cosa più importante, a chi ne trae beneficio.

Un altro aspetto dell’industria musicale: Monarch Mind Control

Un alter ego. È un termine che conosciamo tutti, e in molti casi amiamo usare quando descriviamo (legittimamente o scherzosamente) il ragionamento alla base di fare qualcosa a cui non siamo regolarmente notati per partecipare. Per definizione un alter ego è riconosciuto come un secondo il sé che mostra caratteristiche, comportamenti o detiene sistemi di credenze notevolmente diversi dal nostro sé primario. Tra le celebrità, la creazione di un alter ego è diventata più che una cosa popolare, con diverse figure di spicco all’avanguardia dell’intrattenimento che attualmente abbraccia il loro cosiddetto secondo sé – Sasha Fierce di Beyonce, ‘Slim Shady’ di Eminem, ‘Roman di Nicki Minaj “Jo Calderon” di Zolanski e Lady Gaga per citarne alcuni. “A volte se è davvero la mattina presto, Roman diventa irritabile e non vuole alzarsi dal letto. Roman … vuole stare fuori tutta la notte e non svegliarsi, quindi mando Nicki nel mondo. ” – Nicki Minaj

Il riconoscimento dell’ego è diventato così popolare e mainstream che persino un intero programma per bambini, Hannah Montana, è stato dedicato alla trama di un prete che ha bisogno di creare un personaggio alternativo per aiutarla a separare il suo famoso sé normale.

Con l’alter ego che viene lanciato così casualmente in tutto il mondo dell’intrattenimento, è una coincidenza che la creazione di un personaggio alternativo sia l’obiettivo principale di Monarch Mind Control, un’estensione del ben noto MK CIA sviluppato e sviluppato dalla CIA ? In pieno, Monarch Mind Control (MMC) è noto come una tecnica di controllo mentale che combina rituali occulti, psicologia e neuroscienze per creare un alter ego all’interno di una materia desiderata. All’interno di MMC il soggetto viene spesso definito come “lo schiavo”, mentre i responsabili sia dell’applicazione della tecnica che dell’attivazione sono noti come “i gestori”. Molti credono che, una volta completamente programmati, gli schiavi monarchi vengono quindi utilizzati su richiesta da un gruppo d’élite per eseguire rituali, spettacoli, recapitare messaggi, ecc. Che sono in linea con il risultato desiderato.

Tramite questo articolo, sto dicendo che la MMC è la causa dietro ogni alter ego nell’intrattenimento oggi? Affatto. Né sto nemmeno affermando che la sua esistenza è un fatto del 100%..

La storia della programmazione Monarch

Le tecniche di controllo mentale sono state notate nel corso della storia e risalgono all’antico Egitto. Tuttavia il controllo mentale non è entrato nel regno della scienza fino agli anni ’30, quando un medico di nome Josef Mengele lo ha messo in piena pratica nei campi di concentramento nazisti. La maggior parte della ricerca di Mengele nell’ambito del controllo mentale rimane classificata fino ad oggi, tuttavia alcuni sono arrivati ​​lentamente alla superficie, compreso il riconoscimento che è la base del programma di ricerca segreta della CIA MK Ultra .

MK Ultra è noto per aver funzionato negli anni ’50 e ’60 e si dice che sia stato fatto allo scopo di sviluppare i migliori metodi di tortura e interrogatorio da utilizzare in seguito sui nemici dello stato. Si dice che il test abbia incluso, ma non si limiti a: la somministrazione di LSD, elettroshock, abuso fisico, isolamento e deprivazione sensoriale, ed è stato condotto su soggetti di test sia per adulti che per bambini. Una volta che fu fatta luce sull’esistenza di MK Ultra negli anni ’70, la CIA avanzò rapidamente dicendo che aveva fermato tutti questi esperimenti. Da quel momento, tuttavia, sono emersi diversi informatori affermando che il progetto è andato completamente sottoterra con MMC come continuazione classificata.

Come continuazione, si dice che MMC utilizzi un intenso trauma e un dolore insopportabile, attraverso alcuni dei metodi precedentemente menzionati, per costringere i soggetti a dissociarsi dalla realtà. Si ritiene che la dissociazione sia fondamentale nello sbloccare la capacità di creare una persona secondaria nella psiche degli schiavi che può quindi essere programmata e attivata a piacimento dall’handler.

In un controverso e coraggioso discorso tenuto nel 1992, l’autore e psicologo di tutto rispetto Dr. Cory Hammond ha approfondito il processo di MMC facendo luce su come funziona esattamente il processo. La sua ricerca è stata fondata nel parlare con colleghi terapisti e ha specificamente raccomandato i clienti in tutto il paese, identificando una serie di comuni tecniche di lavaggio del cervello. Ecco alcuni estratti chiave del suo intervento:

Quando trovi le stesse informazioni altamente esoteriche in diversi stati dalla Florida alla California e da diversi paesi, inizi a farti un’idea che sta succedendo qualcosa di molto grande e molto ben coordinato. Quindi sono passato da qualcuno che non sapeva cosa pensare a tutto ciò a qualcuno che crede chiaramente che l’abuso rituale sia reale.

Ciò che fondamentalmente fanno in questi programmi è che prendono un bambino e iniziano a programmare in forme di base, sembra, all’età di circa due anni e mezzo, dopo che il bambino è già diventato dissociativo. Lo renderanno dissociativo non solo attraverso l’abuso, come l’abuso sessuale, ma anche cose come mettere una trappola per topi sulle dita e insegnare ai genitori: “Non entri fino a quando il bambino non smette di piangere. Solo allora entri e lo rimuovi. ” Cominciano in forme rudimentali a circa due anni e mezzo e iniziano a marciare alta, a quanto pare, circa sei o sei e mezzo. Continuano attraverso l’adolescenza con rinforzi periodici in età adulta.

“Qual è lo scopo di esso?” La mia ipotesi migliore è che vogliono un esercito di candidati della Manciuria, decine di migliaia di robot mentali che faranno prostituzione, pornografia infantile, contrabbando di droghe, si cimentano nel contrabbando internazionale di armi, realizzano film di tabacco da fiuto e ogni sorta di cose molto redditizie. Questi candidati della Manciuria eseguiranno le offerte dei loro padroni, in modo che alla fine i megalomani in cima credano di poter creare un Ordine Satanico che governerà il mondo.

Potenziali vittime MMC nella cultura pop

Ormai l’abbiamo visto tutti. Per molti di noi, sono sicuro più spesso di quanto probabilmente ci sarebbe piaciuto. Quello a cui mi riferisco è la “performance” che Miley Cyrus ha messo tutta l’umanità agli MTV Video Music Awards 2013. Dal girovagare incessante, al salto sessualmente dispregiativo, alla sua incredibile incapacità di tenere la lingua in bocca, Miley sicuramente ha fatto un ottimo lavoro nel sembrare una persona programmata da monarca. Il fatto che la performance abbia coinciso direttamente con il cronometraggio di alcuni dei momenti più critici della crisi globale in Siria, sono sicuro che fosse semplicemente una coincidenza. L’ultima cosa che chi vorrebbe al potere di governo vorrebbe è che la stragrande maggioranza del Nord America sia più preoccupata da un twerking di 20 anni piuttosto che da una terza guerra mondiale in sospeso, giusto? Ancora una volta, vale la pena considerare.

Che fosse intenzionale o meno, sicuramente funzionava. Un’analisi statistica condotta da Michael Lofti, un commentatore politico persiano-americano, ha rilevato che i tassi di interesse di ricerca di Google (scala da 1 a 100) per “Miley Cyrus” saltano e restano a 100 mentre “Siria” è sceso a un deludente 2 nello stesso tempo telaio.

Molti credono che la performance stessa sia stata anche piena di simbolismo, il che suggerisce che Miley è davvero la versione intenzionale del 2013 della “brava ragazza americana andata male”. Piuttosto che approfondire questo simbolismo, suggerisco semplicemente a coloro che sono interessati di leggere il FULL BREAKDOWN messo insieme da quelli di The Vigilant Citizen.

Miley non è certamente la prima celebrità a trovarsi sospettata di una potenziale manipolazione della MMC. Britney Spears è forse la più famosa fidanzata americana che alla fine si ritrova un esempio vivente di un individuo sotto manipolazione. La performance del tendone di Britney ha anche coinciso per caso agli MTV Video Music Awards, 10 anni prima della debacle di Miley, e ha caratterizzato la famigerata stravaganza del trucco per la leggenda della musica Madonna, che ha avuto il tempo di bloccare pubblicamente le lingue con Britney e Christina Aguilera come parte di un’esibizione dal vivo. È stato il bacio che ha ufficialmente sigillato Britney come la nuova “cattiva ragazza” americana con il contenuto della sua musica a sostegno di ciò, sono passati i giorni dell’innocenza e “Oops I Did It Again”, e sono entrati nei giorni della sessualità incontrollabile e ” I’m A Slave 4 U. ‘

Oltre a diventare pubblicamente la “brava ragazza dello spettacolo, andata male” sulla stessa piattaforma, cosa hanno in comune anche Britney e Miley? Entrambi hanno modellato le loro immagini di brave ragazze attraverso la carriera infantile con la Disney . Per coincidenza, la Disney è stata collegata in numerose occasioni al potenziale utilizzo dei suoi film come parte della MMC ed è anche ritenuta da molti uno dei leader dietro di essa.

… I film Disney e gli altri spettacoli sono così importanti per i programmatori. Sono lo strumento ipnotico perfetto per indurre la mente del bambino a dissociarsi nella giusta direzione … La maggior parte dei film Disney viene utilizzata per scopi di programmazione. Alcuni di essi sono progettati specificamente per il controllo mentale. – Fritz Springmeier, la formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

Se Britney è stata davvero vittima di MMC rispetto al pedaggio che sembrava averla col tempo, vale la pena notare. L’uso di droghe, l’instabilità mentale, le scelte parentali discutibili e la rasatura casuale della sua testa sono solo alcuni dei comportamenti che molti hanno messo in discussione nei confronti di Britney nel tempo.  Se Miley si troverà o meno su un percorso simile non si può sapere in questo momento, ma i primi segni e somiglianze sono certamente degni di nota, soprattutto considerando la svolta sessuale che la musica di Miley, proprio come quella di Britney prima di lei, ha recentemente intrapreso.

Uno degli esempi più potenti menzionati anche dal dott. Hammond nel suo discorso sono stati i risultati di Bernard Diamond, che aveva lavorato con Sirhan Sirhan, l’individuo incarcerato dal 1969 per l’omicidio di Robert F. Kennedy. Fino ad oggi Sirhan ha un’amnesia totale dell’atto di uccidere Kennedy, ma quando è sotto ipnosi è in grado di ricordare tutto in grande dettaglio. Questo suggerisce potenzialmente che l’azione di Sirhan era un sottoprodotto di MMC? Che forse il suo alter ego dissociato era stato programmato e attivato per compiere questo atto “manchurian-esque”? Non possiamo dirlo con certezza, ma sicuramente vale la pena considerarlo.

Lee Harvey Oswald, Sirhan-Sirhan, Charlie Manson, John Hinckley Jr., Mark Chapman, David Koresh, Tim McVeigh e John Salvi sono alcuni nomi notevoli di infamia, fortemente sospettati di essere pedine generate da MKULTRA – Ron Patton

Vale anche la pena notare che poco dopo aver pronunciato questo discorso, il Dr. Hammond ha interrotto completamente tutte le ricerche e i colloqui sull’argomento. Il ragionamento principale: il numero allarmante di minacce (comprese le minacce di morte) che aveva ricevuto in risposta alle sue rivelazioni. Queste minacce potrebbero provenire da coloro che sperano di tenere MMC fuori dal pubblico? Potenzialmente, ma ancora una volta vale la pena considerare.

Simbolismo monarca nell’intrattenimento

L’occhio che tutto vede, i demoni, i simboli antichi e il baphomet sono solo alcuni degli elementi e dei temi ricorrenti che sembrano amare apparire, di solito in modo completamente estraneo al contenuto, attraverso video musicali, film e programmi TV. La loro esistenza è una cosa che ritengo possa certamente essere dichiarata come un dato di fatto, vedere uno dei seguenti video musicali e dirmi che tutto è o solo una coincidenza o direttamente correlato al contenuto delle canzoni e rimarrò scioccato:

  • Lil Wayne – Love Me (Explicit) ft. Drake, Future
  • Ke $ ha – Die Young
  • Lady Gaga – Alejandro
  • Katy Perry – Wide Awake
  • Britney Spears: tienilo contro di me

Tuttavia, se ritieni davvero che questi simboli siano adatti e non posizionati di proposito, rispetto tale opinione, ti invito anche a cercare una suddivisione di uno dei video sopra elencati per assicurarti di essere a conoscenza di alcuni che potrebbe essersi perso o potrebbe non esserne consapevole. Vale anche la pena notare che questi 5 video non sono i soli là fuori, sono semplicemente una piccola dimensione del campione di centinaia se non migliaia che sembrano caratterizzare questi simboli a vari livelli.

Supponendo che questi simboli / temi si ripetano, la domanda ora diventa perché? Potrebbe essere un livello di programmazione che stanno tentando di infliggere a noi spettatori? Potrebbe essere per desensibilizzarci alla loro esistenza e collocazione in tutta la società? O potrebbe essere semplicemente una coincidenza artistica? Secondo me, la migliore risposta a questa domanda sta dentro. Lascia che questo articolo sia semplicemente un punto di partenza per le tue ricerche e scoperte su tutti gli aspetti sia di MMC che di MKUltra, ci sono davvero molte informazioni e opinioni ben formulate là fuori che vale la pena prendere in considerazione. Una volta che hai fatto la tua ricerca, vedi cosa risuona con te come vero e non aver paura di sostenerlo anche se non è in linea con l’opinione popolare. Indipendentemente da quale parte dello spettro in cui ti trovi avere una consapevolezza di questo argomento è importante,ed è per questo che mi sono sentito ispirato a scrivere questo articolo.

Fonte: yoursworld

FONTI
Vigilant Citizen –  http://vigilantcitizen.com/hidden-knowledge/origins-and-techniques-of-monarch-mind-control/#fn-12502-5
Zap2It –  http://www.zap2it.com/news/ pictures / -celebrities-with-alter-egos-pictures, 0,3940742, showall.photogallery
Vigilant Citizen –  http://vigilantcitizen.com/musicbusiness/mtv-vmas-2013/
Examiner –  http://www.examiner.com / articolo / coraggioso professore-silenziato-dopo-parlare-di-culti-rituale-abuso-e-controllo-mentale
Whale.co –  http://www.whale.to/b/monarch_q.html
Christian Post –  http: //www.christianpost.com/news/american-media-ignore-syria-crisis-possible-wwiii-to-cover-miley-cyrus-vma-controversy-analysis-finds-103306/
Vigilant Citizen – http://vigilantcitizen.com/musicbusiness/britney-spears-mind-control-and-hold-it-against-me/

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Sony e cinema sono legate alla CIA e al Monarch Mind Control

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: