Mistero

Negli Stati Uniti la telefonia è andata giù. Alcune fonti parlano del più grande attacco hacker della storia

di Riccardo Rocchesso – Notizia di qualche minuto fa, appena confermata. Tutte le principali compagnie telefoniche americane come AT&T, Verizon, T-Mobile e molti altri servizi digital molto conosciuti sono stati attaccati da un potentissimo attacco DDoS che ha, in pratica, oscurato internet e molte celle telefoniche in quasi tutti gli Stati Uniti. 

L’acronimo sta per Distributed Denial of Service, traducibile in italiano come Interruzione distribuita del servizio, e consiste nel tempestare di richieste un sito, fino a metterlo ko e renderlo irraggiungibile.
Non si conosce ancora da dove sia partito l’attacco e se ci siano dati sensibili compromessi nell’operazione. 

Le aree intaccate

Ma di sicuro, non si era mai visto uno shutdown telefonico di questa entità prima, negli Stati Uniti. 

La notizia è in continuo aggiornamento.

Gli operatori attaccati

https://www.businessinsider.com/verizon-sprint-att-t-mobile-service-down-some-areas-us-2020-6?IR=T

Fonte italiana: lanuovapadania

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “Negli Stati Uniti la telefonia è andata giù. Alcune fonti parlano del più grande attacco hacker della storia

  1. Maria Soldani

    Spero che il fenomeno, se non accidentale (mi sentirei di escludere il caso), sia stato attivato a fini diciamo…positivi di Intelligence, ovvero per ottenere i dati più segreti dei cattivi utenti, quelli facenti parte, a vario titolo, del deep state e non a discapito, invece, dei cosiddetti buoni patrioti….Qualche connessione con il film Yesterday? Chissà….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: