Iniziative

Manifestazioni in tutte le piazze d’Italia per votare lira e governo

Manifestazioni  in simultanea  in tutte le piazze d’Italia per votare la Lira, la fine del governo Conte ed istituire unAssemblea Costituente

I  Gilet Arancioni, capitanati  dal Generale Antonio Pappalardo, hanno organizzato numerose manifestazioni popolari: il 30/05/2020 dalle ore 10:00  nelle piazze di 29 città d’Italia, il 31/05/2020 a Bari ed il 2 e 3 Giugno alle ore 14:00 in Piazza del Popolo, a Roma.

I Gilet Arancioni invitano pacificamente il popolo a votare su diversi punti. Le Piazze ed il programma delle manifestazioni sono consultabili sul sito dei Gilet Arancioni.

I Gilet chiedono di  votare per la fine del Governo non votato dal popolo, istituire un’Assemblea Costituente per formare una nuova legge elettorale e coniare una moneta nazionale: la Lira Italica complementare all’attuale Euro. Infine I Gilet chiedono di votare per la costituzione di un Governo provvisorio.

Nei giorni scorsi  i siti Votiamo Italia e http://giletarancioni.online/tuttiavotare/,  sono stati presi letteralmente d’assalto da migliaia di italiani che invocano le elezioni popolari e la stampa della Lira Italica. Questi siti sono stati concepiti per far votare chi è  impossibilitato a votare personalmente nelle piazze.

Il Generale Pappalardo intende far stampare 700 miliardi di Lire Italiche che corrisponderebbero a 700 miliardi di Euro che saranno distribuiti alle famiglie prive di reddito, alle famiglie con minori ed alle micro, piccole e medie imprese. Tutti i cittadini sono invitati a votare e a partecipare numerosi in quanto una grande partecipazione popolare renderebbe concreto il progetto.

Il Generale Antonio Pappalardo, Presidente del Movimento Gilet Arancioni, interverrà:
il 30 maggio alle ore 10:00 a Milano, alle ore 14:30 a Bergamo,
il 31 maggio alle ore 10:00 a Bari
e il 2 giugno alle ore 14:00 a Roma (Piazza del Popolo)

Fonte: sendpress

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “Manifestazioni in tutte le piazze d’Italia per votare lira e governo

  1. Come tu stesso Nicola hai intitolato un tuo libro, siamo lo specchio del nostro pensiero. Nulla é per caso. Spero che nel essere ciò che siamo e pensiamo, non prevalga astio, rabbia e rancore. Manifestare è coraggioso e più coraggioso è farlo con l’unico insegnamento che è ancora vitale e unicamente indispensabile per l’umanità : l’amore incondizionato. Mettere si’ unione nei gesti, ma anche unione e nei cuori. Con che animo ci muoviamo? Siamo cuori che vibrano? Siamo un meraviglioso unisono? Prego per questo. In ogni caso come già detto, non possiamo essere diversi da noi stessi, quindi va bene così ed è l’esperienza che serve ora: manifestare.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: