Uncategorized

I legislatori nigeriani accusano Bill Gates di averli corrotti per aver approvato la legge sulla “vaccinazione obbligatoria”

I legislatori nigeriani hanno accusato Bill Gates di aver tentato di corromperli per il “rapido passaggio” di un controverso nuovo disegno di legge che renderà obbligatorie le vaccinazioni.

La legislazione proposta ha causato polemiche diffuse in Nigeria e i cittadini temono che il disegno di legge tolga i loro diritti e garantisca alle autorità un potere eccessivo per far rispettare le misure volte a frenare la diffusione delle malattie infettive.

La Coalizione dei partiti politici uniti (CUPP), il partito di opposizione della Nigeria, citando un “rapporto di intelligence umana”, ha affermato che Gates ha offerto ai legislatori $10 milioni per la “rapida approvazione” del disegno di legge.

Un comitato nigeriano della Camera dei rappresentanti che indaga sulla presunta corruzione ha ascoltato una dichiarazione della Bill and Melinda Gates Foundation che lunedì ha negato le accus.

“La Bill and Melinda Gates Foundation è stata recentemente informata di un’accusa circolante in alcuni elementi dei media nigeriani secondo cui la Fondazione è stata coinvolta in un pagamento presumibilmente fatto alla Camera dei rappresentanti della Nigeria. Tali accuse sono del tutto false e senza merito”, ha dichiarato il rappresentante della Nigeria della Gates Foundation, Paulin Basinga.

“Per essere chiari, la Fondazione non ha offerto alcun incentivo finanziario a nessun membro del ramo legislativo della Nigeria per l’approvazione della legge, né ha offerto alcuna sovvenzione alle organizzazioni in Nigeria in relazione alla stessa”, ha aggiunto Basinga.

Rapporto Breitbart: la legislazione proposta ha suscitato polemiche in Nigeria, poiché i cittadini temono che il disegno di legge consenta alle autorità nigeriane un potere eccessivo per applicare misure volte a frenare la diffusione di malattie infettive come il tifo, il colera e la febbre dengue.

Il disegno di legge prevede anche una “vaccinazione obbligatoria”.

L’11 maggio, il Premium Times ha riferito sulle sezioni più controverse del conto:

Le sezioni 46 e 47 del disegno di legge prevedono la vaccinazione obbligatoria per bambini e adulti con alcuni vaccini specifici. La sezione 15 del disegno di legge autorizza la DG [direttore generale del Centro per il controllo delle malattie della Nigeria] a emettere un avviso per rilevare la proprietà di un cittadino e dichiararlo centro di isolamento senza il consenso e l’autorizzazione del proprietario. La Sezione 24 autorizza un funzionario esecutivo a ottenere un ordine da un tribunale per distruggere un edificio in cui si sono verificate malattie infettive.

Nel 2018, la Bill and Melinda Gates Foundation hanno accettato di estinguere il debito di polio della Nigeria da 76 milioni di dollari, che il paese aveva acquisito per combattere la sua epidemia nazionale di polio. La Fondazione ha approvato la cancellazione del debito dopo che la Nigeria ha soddisfatto determinate condizioni, tra cui la garanzia di “più dell’80% di copertura vaccinale in almeno una turnata [di vaccinazione obbligatoria del governo] ogni anno in aree ad alto rischio” per la poliomielite.

Robert F. Kennedy ha attaccato Gates e la sua filantropia del terzo mondo, sottolineando che Gates, che non ha qualifiche mediche, ha “ottenuto il compito di dettare la politica sanitaria mondiale senza elezioni, senza nomina, senza supervisione e senza responsabilità”.

“Nessun altro pensa che questo sia inquietante?”

Fonte: newspunch

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “I legislatori nigeriani accusano Bill Gates di averli corrotti per aver approvato la legge sulla “vaccinazione obbligatoria”

  1. Innanzitutto complimenti per il tuo blog, mi ha davvero aperto un mondo! Grazie! Riguardo questo articolo mi viene da chiedermi se non sia accaduta una cosa simile anche da noi due anni fa, quando l’allora ministro della salute Lorenzin obbligò tramite legge milioni di bambini italiani ad essere vaccinati contro il morbillo (tra l’altro nello stesso vaccino antimorbillo sono presenti quello per la rosolia e per la parotite, malattie assolutamente innocue nella stragrande maggioranza dei casi). La suddetta legge venne imposta, per chi si ricorda, dopo un’intensissima campagna mediatica del terrore, durante la quale la ministra illustrava presunti numeri di morti per morbillo in Inghilterra nel 2015, presumibilmente più di 200 in un solo anno, e a nulla servirono i tentativi da parte di alcuni giornalisti seri di mostrare alla ministra l’errore dei dati che aveva in possesso. In Inghilterra infatti, nel 2015, c’era stato un solo morto di morbillo ed era un giovane di 25 anni già affetto da patologie.. Spero che un giorno questi “signori” risponderanno davanti a una giustizia internazionale, e chissà..anche divina.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: