Divulgazione

Massiccia operazione contro la pedofilia negli Stati Uniti: 82 persone arrestate

ATLANTA – Un direttore di banda del liceo. Un leader del gruppo giovanile. Un pompiere. Un leader della contea.

Tutti sono tra le 82 persone, di cui 31 in Georgia, che sono state arrestate e accusate di sfruttamento sessuale di bambini in una operazione a più stadi.

L’operazione, soprannominata Operation Southern Impact III, è stata diffusa di recente per tre giorni e in otto stati del sud, dalla Florida alla Virginia occidentale.

Continua di seguito

Rikki Klaus di Channel 2 era fuori dal Georgia Bureau of Investigation, dove apprese che la Georgia aveva il maggior numero di arresti tra gli otto stati coinvolti.

Debbie Garner, comandante della Task Force Internet Crimes Against Children, ha dichiarato che l’operazione si è concentrata sulle persone che possiedono e distribuiscono materiale pedopornografico e su coloro che sfruttano sessualmente i bambini in altri modi usando la tecnologia e Internet.

“Stavamo prendendo di mira il materiale che era il materiale di violenza sessuale più violento che coinvolge neonati e bambini piccoli”, ha detto Garner. “È orribile come potete immaginare.”

Garner ha affermato che il materiale è spesso sotto forma di video.

“Eravamo concentrati su coloro che stavano raccogliendo e visualizzando quel contenuto per gratificazione sessuale”, ha detto Garner.

Gran parte dell’operazione è iniziata come cybertip, ha affermato Garner.

Delle 31 persone arrestate in Georgia, tutte erano uomini tranne una donna nella contea di Jackson. Garner ha detto a Klaus che le razze dei sospetti erano diverse e la loro età variava dai 20 ai 70 anni.

“Incontriamo ogni professione e non esiste una classe socioeconomica che arrestiamo più di altre”, ha detto Garner.

I raid sono avvenuti in quasi tutte le metropolitane della contea di Atlanta con la partecipazione di quasi 200 agenzie di polizia.

Tra le persone arrestate in Georgia c’erano un impiegato della contea, un pompiere e un veterano militare.

Leggi art. completo wsgtv

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Massiccia operazione contro la pedofilia negli Stati Uniti: 82 persone arrestate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: