Nuova Era Nuovo Ordine Mondiale

I membri dello Stato Profondo vengono arrestati durante l’esercitazione Defender Europe 20?

Scritto da Michael Salla

Mentre gran parte dell’Europa è stata chiusa a causa della pandemia di Coronavirus, le forze militari d’élite di 17 paesi NATO e paesi partner stanno usando le esercitazioni militari del Defender Europe 20 come copertura per arrestare i principali satanisti del Deep State, secondo un resoconto dell’autore da classifica del New York Times, David Wilcock. Egli ha fatto la sua sorprendente affermazione nel suo ultimo video trasmesso in streaming in diretta il 19 marzo, ai suoi 288.000 follower di You Tube.

Nella sua presentazione video, Wilcock parla di un articolo in lingua inglese del 15 marzo che riassume un altro articolo che  Manlio Dinucci, ha scritto, sul quotidiano italiano Il Manifesto, riguardo all’esercitazione Defender Europe 20 del 3 marzo. L’articolo del 15 marzo che riassume il precedente articolo in lingua italiana di Dinucci si intitola “30.000 truppe americane arrivano in Europa in mezzo alla crisi COVID-19” e inizia come segue:

Manlio Dinucci, scrivendo sul quotidiano italiano Il Manifesto il 3 marzo 2020, riferisce che nonostante il divieto di viaggio di Trump 20.000 truppe americane viaggeranno in Europa nei prossimi giorni, unendosi alle 10,00 già presenti.

Nonostante gli avvisi, emessi dal Dipartimento di Stato americano, per gli americani che viaggiano nel nord Italia e altrove in Europa,  dice Dinucci, di nuovo citato dal suo articolo originale del 3 marzo:

Tuttavia, una categoria di cittadini statunitensi è esonerata da queste regole: sono i 20.000 soldati che iniziano ad arrivare dagli Stati Uniti nei porti e negli aeroporti europei per l’esercitazione Defender Europe 20, il più grande dispiegamento di truppe statunitensi in Europa negli ultimi 25 anni. Compresi quelli già presenti, circa 30.000 truppe statunitensi parteciperanno ad aprile e maggio, affiancate da 7.000 truppe provenienti da 17 paesi membri e partner della NATO, tra cui l’Italia.

L’autore dell’articolo in lingua inglese che cita Dinucci, e usa lo pseudonimo di Poppalloff, sottolinea successivamente:

Nessuna di queste truppe è arrivata in loco con maschere protettive, il che sembra un po ‘sconsiderato da parte del governo americano se il COVID-19 è davvero la minaccia che ci viene detto che è …

Dinucci viene quindi citato di nuovo:

“I 30.000 soldati statunitensi, che si diffonderanno nella regione europea “, sono in realtà esentati dalle norme preventive COVID-19 che si applicano ai civili. L’unica rassicurazione data dall’esercito americano in Europa è “stiamo monitorando il Coronavirus [COVID-19]” e “le nostre forze sono in buona salute” è sufficiente.

Allo stesso tempo, l’impatto ambientale di un esercizio militare di questa portata viene ignorato. Parteciperanno i carri armati statunitensi Abrams, del peso di 70 tonnellate, con gusci di uranio impoverito. Ogni serbatoio consuma 400 litri di carburante per 100 km, producendo un forte inquinamento per fornire la massima potenza. “

Popalloff, nel riassumere Dinucci, sottolinea i sospetti di molti cittadini europei che sono rinchiusi nelle loro case, mentre le truppe della NATO  possono viaggiare senza alcuna restrizione. Popalloff, conclude il suo articolo dicendo che “la pandemia è ovviamente una storia di copertura per una sorta di gioco di potere dell’1%”.

L’implicazione qui è che la pandemia di Coronavirus, i blocchi europei e l’esercizio della NATO si combinano tutti in un malvagio colpo di stato orchestrato segretamente dall’1% (lo Stato profondo) e le persone devono preoccuparsi di ciò che sta realmente accadendo dietro le quinte.

Al contrario, Wilcock cita ampiamente il riassunto in lingua inglese del 15 marzo del precedente articolo di Dinucci del 3 marzo, e rivela ciò che gli è stato detto dalle sue fonti interne, che raccontano una storia molto diversa di ciò che sta realmente accadendo dietro le quinte:

Quello che stiamo ottenendo dai nostri briefing gente è che questo è uno sforzo mirato per gli arresti di massa di cui vi ho parlato per tutto questo tempo. Ecco perché sono lì. Ci sono 37.000 truppe da 18 paesi tra cui gli Stati Uniti. … farai meglio a credere che quelli sono soldati d’élite molto ben addestrati. Cosa stanno facendo? Stanno andando nei posti in cui si trova il Deep State. Si stanno infiltrando nelle loro roccaforti e stanno arrestando le persone.

Wilcock continua a discutere dell’uso dei carri armati Abrams come parte dell’esercitazione Defender Europe 20 per uno scopo molto diverso dal colpo di stato proposto da Dinucci:

“Parteciperanno i carri armati Abrams statunitensi, del peso di 70 tonnellate, con gusci di uranio impoverito.” Ok, beh, è ​​strano il fatto che abbiano bisogno di carri armati. È un esercitazione militare, la più grande in 25 anni. Beh, forse entreranno della roccaforte di alcune persone. Alcuni di questi ragazzi che sono miliardari, sono satanici. Se capite di cosa parlo… è quello che sta succedendo davvero. Bisogna sfondare delle difese, bisogna prendere queste persone. Vanno arrestate. Spero che non forniscano resistenza armata, non ce la faranno, okay.

Questo non è un colpo di stato, questa non è la fine del mondo. Stanno salvando il mondo. Queste persone hanno già cercato di uccidere il pianeta. Quindi se pensi che sia un colpo di stato, va bene, ma hanno già sparato il loro colpo migliore e non credo che questa sia la fine del mondo.”

Questo è il punto cruciale dell’analisi di Wilcock sugli eventi in corso in Europa che comportano un blocco senza precedenti dei movimenti e delle attività delle persone, mentre la NATO sta simultaneamente conducendo la sua più grande esercitazione militare degli ultimi 25 anni. Le roccaforti ben protette dei funzionari dello Stato profondo, molti dei quali praticano satanismo e spesso conducono sacrifici infantili, vengono assaliti da forze speciali militari d’élite sotto la copertura di un esercitazione NATO.

Delle due spiegazioni finora offerte per le massicce esercitazioni NATO che si verificano nel mezzo della pandemia e del blocco del coronavirus in Europa, le preoccupazioni di Dinucci / Poppalloff secondo cui si tratta di una copertura per un colpo di stato dell’1% (Deep State) e la visione diametralmente opposta di Wilcock che i funzionari del Deep State vengono arrestati sotto la copertura delle esercitazioni militari, trovo che la valutazione di Wilcock sia molto plausibile. Questo nonostante le notizie secondo cui i leader della NATO abbiano annullato una serie di esercitazioni di Defender in Europa a causa delle preoccupazioni del Coronavirus.

È importante sottolineare che la valutazione di Wilcock è coerente con le rivelazioni in corso del gruppo di intelligence militare QAnon, che ha lavorato a stretto contatto con la Casa Bianca di Trump sin dalla sua prima apparizione nell’ottobre 2017. In numerosi articoli, ho sottolineato le mie ragioni per concludere che l’entità QAnon è composta da Cappelli bianchi all’interno delle forze armate statunitensi che sono implicate in una guerra civile dietro le quinte contro lo Stato profondo, i cui capi supremi sono satanisti praticanti.

Se uno accetta ciò che QAnon ha rivelato ai lettori nei suoi post su come “prepararsi alla tempesta” e alla rimozione dei leader dei Deep State, allora la valutazione di Wilcock è più probabile dell’alternativa offerta da Dinucci e Poppalloff.

Fortunatamente, credo che non dovremo aspettare molto per conoscere la verità su ciò che sta accadendo in Europa con le esercitazioni NATO ridimensionate, il blocco senza precedenti del Coronavirus e i presunti arresti di massa dei leader dei Deep State che si verificano dietro le quinte.

Il mondo vuole conoscere la verità su chi c’è davvero dietro la pandemia di Coronavirus, e anche l’esercito americano ha forti ragioni per rivelare la verità dato che un numero crescente di funzionari cinesi sta accusando l’esercito americano nella diffusione iniziale del Coronavirus a Wuhan durante i Giochi militari mondiali dell’ottobre 2019.

© Michael E. Salla, Ph.D. Avviso sul copyright

Tratto da: exopolitics

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

Un commento su “I membri dello Stato Profondo vengono arrestati durante l’esercitazione Defender Europe 20?

  1. Anna Poggesi

    Sarebbe una favola a lieto fine.
    Dubito purtroppo che le cose vadano come descritto qui .
    Temo che sia stata sottovalutata la capacita’ di mimesi e di difesa di questa gente .satanica dovuta all’ apparato elettronico che si sono costruiti, dove hanno pensato a tutto cio’ che avrebbe potuto creare loro un pericolo . Non la si puo’ immaginare . Io purtroppo la conosco abbastanza bene …!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: