Uncategorized

Liz Crokin il coronoavirus è la copertura per permettere ai militari di fare arresti.

In tutta sincerità non ci credo neanche io, però va detto che q-anon/4chen spesso ci ha preso, a fine gennaio ad esempio, quando si parlava solo ed esclusivamente dell’epidemia in Cina, aveva detto che il coronovirus sarebbe arrivato in maniera massiccia in Italia per sperimentare la chiusura di tutte le attività link. D’altronde quello che segue darebbe una spiegazione per il misterioso arrivo di oltre 20.000 militari americani nell’operazione Defender Europe . UnU

Liz Crokin “giornalista” di Right-wing e  teorico della cospirazione di Trump, ha pubblicato un video su YouTube ieri sera in cui ha dichiarato che l’attuale scoppio del coronavirus è in realtà solo una copertura per far in modo che l’amministrazione Trump possa eseguire gli arresti di massa promessi da lungo tempo dai teorici della cospirazione .

Come la sua amica e compagna teorica della cospirazione Mark Taylor, che ha suggerito la stessa cosa all’inizio di questa settimana, Crokin crede fermamente nella teoria della cospirazione di QAnon, secondo la quale il presidente Donald Trump ha lavorato diligentemente per arrestare innumerevoli personalità politiche, dei media e degli affari di spicco che presumibilmente fanno parte di un anello pedofilo satanico globale.

All’inizio del 2019, Crokin dichiarò pubblicamente che se gli arresti di massa promessi a lungo da “Q” non fossero avvenuti entro la fine dell’anno, si sarebbe “inchinata” al movimento e “avrebbe continuato” con la sua vita. Gli arresti non sono mai avvenuti, ma Crokin ha rifiutato di arrendersi, e ora sta sostenendo che l’epidemia di coronavirus potrebbe davvero essere una copertura affinché possano finalmente verificarsi.

“Credo che quando si verificheranno questi arresti di massa saremo nella legge marziale per la nostra sicurezza”, ha detto Crokin. “Credo che il coronavirus, che il presidente degli Stati Uniti e molti medici hanno affermato non sia più grave dell’influenza, è la copertura per mettere il paese al sicuro, proprio come l’Italia è al sicuro, per dichiarare eventualmente la legge marziale, allontanare le persone dalle strade, tenerle nelle loro case, quindi sono al sicuro, quindi quando i militari e la Guardia Nazionale entreranno e condurranno questi arresti di massa, verrà fatto in un modo da tenere le persone al sicuro. “

“Dal 2017, Q parla di questi arresti di massa e Q ha anche parlato di come quando si verificano questi arresti di massa, probabilmente ci saranno molti giorni di oscurità, i social media potrebbero cadere, la Guardia Nazionale arriverà e i militari verranno utilizzati per arrestare queste persone “, ha aggiunto. “Questo è quello che credo stia accadendo proprio ora.”

Fonte: rightwingwatch

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Liz Crokin il coronoavirus è la copertura per permettere ai militari di fare arresti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: