Uncategorized

Come essere una persona mentalmente sovrana

Essere mentalmente sovrani significa perseguire la verità, la libertà e l’autonomia indipendentemente dal costo. È difficile. Tuttavia, come disse una volta il filosofo Spinoza, tutte le cose eccellenti sono tanto difficili quanto rare.

Siamo usciti fuori tutti nudi, viscidi e all’oscuro in un mondo di inspiegabili input sensoriali. Il liquido amniotico viene a malapena lavato dai nostri minuscoli corpi nudi prima che ci ritroviamo in un matrimonio e in un giorno di lavoro, fissando un paio di occhi che ci guardano per chiedere aiuto. Questo non è un buon ambiente per sviluppare la sovranità mentale, la proprietà e la paternità della propria relazione cognitiva con la vita. Come qualsiasi cosa utile nella vita, essere mentalmente sovrani non è facile e richiede sforzo.

Entrare nel mondo come una piccola persona è come salire completamente senza armature su un campo di battaglia con proiettili che volano da tutte le direzioni.

Da un lato del campo di battaglia hai la tua famiglia con fucili e armi da fuoco che sparano le loro storie su ciò che è importante nella vita, come è il mondo, come le persone dovrebbero affrontare i problemi e come dovrebbe apparire la società.

Da un altro lato hai insegnanti e predicatori armati di fucili che sparano a gran voce sulle credenze che varie strutture di potere vogliono che tu impari su questa terra.

Da un’altra parte hai gli inserzionisti, armati di mitragliatrici, che martellano qualsiasi cosa si muova con narrazioni su inadeguatezza e problemi che non hai mai saputo di avere.

E, facendo piovere bombe dall’alto, hai i propagandisti dei mass media.

Non riuscirai a uscire da quel campo di battaglia senza subire danni significativi. Non hai mai avuto davvero una possibilità. Nel migliore dei casi trascorrerai molto tempo ad estrarre proiettili e schegge dalla carne e a ricucire le ferite che ti hanno causato, e questo presuppone che tu sia uno dei pochi fortunati che riescono a uscire dal campo. La maggior parte semplicemente assorbe le credenze che si scatenano nella frenesia della vita e le mantiene quasi tutte.

Diventare un essere umano mentalmente sovrano significa annullare tutti i danni che hai ricevuto e proteggersi dall’assorbirne di più. Significa rinunciare completamente a tutto ciò che ti è stato detto di credere. Vuol dire arrivare alle paludi di Dagobah e guardare dove punta il vecchio saggio muppet quando suggerisce “Devi disimparare ciò che hai imparato”.

Essere un essere umano mentalmente sovrano significa costruire la propria comprensione di questa strana realtà sulla base delle proprie indagini e del proprio ragionamento, il che significa costruirla da zero. Anche i tuoi presupposti più elementari sulla realtà stessa devono essere rigorosamente esaminati con totale scetticismo. Nulla deve essere preso sulla fiducia.

Molte persone credono di essere dei veri pensatori liberi. Molte persone hanno torto. Molte persone sono controllate da idee indegne e indiscusse che le sono state messe in testa molto tempo fa da altre persone.

Per raggiungere una mente veramente auto-sovrana, devi mettere la verità sopra ogni altra cosa in ogni momento di veglia. Devi dedicarti costantemente all’apprendimento di ciò che è vero e ciò che è reale e di vivere in linea con la verità che è stata scoperta.

Volere la vera sovranità mentale significa voler conoscere la verità in tutte le aree della tua esperienza.

Significa voler conoscere la verità su ciò che sta realmente accadendo nel tuo mondo e su come si contrappone a ciò che ti viene detto di credere a ciò che sta accadendo nel tuo mondo da voci rassicuranti sugli schermi televisivi.

Significa voler conoscere la verità sulla tua famiglia, le tue relazioni e le varie dinamiche inconsce e indiscusse che sono in gioco lì.

Significa voler conoscere la verità sui vari aspetti di te stesso che tieni nascosto e diviso in scomparti.

Significa voler conoscere la verità sulla realtà stessa e come potresti aver interpretato male vari aspetti del tuo campo di coscienza per tutto il tempo.

Significa voler conoscere la verità, anche se le persone molto potenti non vogliono che tu sappia la verità.

Significa voler conoscere la verità, anche se fa male.

Significa voler conoscere la verità, anche se è terrificante.

Significa voler conoscere la verità, anche se significa sbagliarsi.

Significa voler conoscere la verità, anche se significa scoprire che hai completamente sbagliato nel modo di vivere la tua vita fino ad ora.

Significa voler conoscere la verità, anche se sbriciola ogni convinzione che tu abbia mai avuto su ciò che sei e ciò che il mondo è.

Significa voler conoscere la verità, anche se ti lacera la vita.

Significa voler conoscere la verità, anche se sai che non l’avrai mai.

La maggior parte delle persone si accontenta di sedere in vari gradi di falsità, accettando le ipotesi che gli vengono messe in testa come vere perché è molto più facile e più comodo che confrontarsi con la realtà secondo i termini della realtà. Sono felici di lasciare che le bugie che gli sono state inculcate da altre persone governino la loro esperienza di questo mondo.

L’essere umano sovrano mentalmente non fa così. L’essere umano sovrano mentalmente guarda la vita attraverso lenti costruite con una dedizione senza compromessi all’onestà senza sosta, a tutti i livelli e aspetti dell’esperienza umana.

L’autogoverno mentale non è per tutti. Non è per i codardi. Non è per i più pigri o compiacenti. Non è per coloro che fanno le cose solo perché c’è una ricompensa materiale o egoica per loro. Queste persone sono destinate ad avere le loro menti governate da altri.

La sovranità mentale è per coloro che mettono la verità sopra ogni altra cosa e che vedono la verità come una propria ricompensa. La loro dedizione all’apprendimento di ciò che è vero non cessa mai. Queste persone governano le loro stesse menti.

Fonte: thefreedomarticles

Nicola Zegrini nasce a Roma nel 1970. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Appassionato di ogni forma d'arte, suona vari strumenti e compone sin da giovane poesie e canzoni. Avido lettore, si interessa ad argomenti esoterici e nel 2011 pubblica "Lo specchio del pensiero", il suo primo romanzo. Apre anche un blog di attualità, crescita personale e benessere e sia libro che sito riscuotono un discreto successo. Attualmente lavora come responsabile in un albergo nel centro di Roma.

0 commenti su “Come essere una persona mentalmente sovrana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: